3 luoghi dove trovare un nuovo compagno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La chiusura di un matrimonio significa senz'altro la chiusura di un capitolo importante delle propria vita. Ed è innegabile che lasci dietro di sé degli strascichi. Dalle questioni legali da affrontare, alla suddivisione dei beni materiali, fino all'eventuale gestione del tempo da dedicare a eventuali figli se presenti. Di sicuro non è qualcosa che si dimentica dall'oggi al domani, né che può essere risolto di colpo come la rescissione di un contratto per la tv a pagamento. Questo però non impedisce di mettersi alla ricerca di un nuovo compagno, con cui ritentare per potersi concedere una seconda possibilità, o anche solo di trovare compagnia, senza previsioni a lungo termine, per riprovare l’ebbrezza dell’amore e del tempo passato insieme. Molte volte però diventa problematico trovare un nuovo compagno per svariati motivi. Ecco 3 luoghi dove è possibile trovare con molta facilità un nuovo compagno.

26

Occorrente

  • voglia di mettersi in gioco
36

Un ottimo luogo dove trovare un possibile compagno sono gli speed date. Sì, oggigiorno non sono più una buffa realtà americana, ma molti locali offrono serate a tema speed date in cui poter far conoscere decine di single. La serata funziona così, le donne si siedono ognuna a un tavolino, e gli uomini girano a turno tutti i tavoli secondo un ordine prestabilito. Una volta seduto a un tavolo, l’uomo può restare a parlare per un tempo prestabilito segnato da un timer. Questo tempo può essere di 2 o di 3 minuti.

46

Un altro luogo in cui trovare un possibile partner, se si hanno figli, è rappresentato da tutte le associazioni di genitori presenti nella tua città o nella provincia. È un ottimo luogo in cui trovare altri genitori single che si rendono attivi per l’educazione e la vita dei propri figli. Magari queste associazioni sono presenti nella scuola frequentata da tuo figlio, o puoi trovarne alcune sul web, nate per organizzare incontri in cui i genitori possono scambiarsi consigli e darsi supporto. Magari con fortuna, nella tua città è presente proprio un’associazione per genitori single. Non resta che cercare.

Continua la lettura
56

Il terzo luogo è virtuale e non reale. Nell'ultimo decennio c’è stata una crescita vertiginosa dell’uso dei siti di incontro. Oramai non ci si deve più vergognare di usarli e questi non sono più covi di persone con problemi relazionali o con desideri sessuali deviati. Con la crescita dell’uso di social network come Facebook, è diventato sempre più normale e accettato l’iscrizione a uno o più siti di incontro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • nessuna vergogna per il desiderio di rifarsi una vita

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Divorzio

Come modificare le condizioni di separazione

Le condizioni contenute nella sentenza di separazione o in un provvedimento di omologazione della separazione consensuale o ancora in un provvedimento che già in precedenza aveva modificato le condizioni, possono essere, in ogni momento, per giustificati...
Divorzio

Come farsi altri amici dopo il divorzio

L'esperienza del divorzio è senza dubbio traumatica. Il senso di fallimento che ne consegue conduce di frequente a vere e proprie sindromi depressive, che è importante riconoscere e contrastare. Spesso vengono anche recise amicizie che avevano senso...
Divorzio

Come preparare i bambini alla separazione dei genitori

Quando i genitori decidono di separarsi, i figli sono sicuramente coloro che ne fanno le spese maggiori. Le reazioni dei bambini dipendono molto dalla loro età, dallo stato emotivo e dal grado di ripresa che hanno. Per far sì, che questo spiacevole...
Divorzio

Divorzio: come lasciarsi senza rancore

Divorzio: come lasciarsi senza rancore. La situazione non è semplice e neanche facile da realizzare, in quanto rancori tra le parti e ripicche sono all'ordine del giorno. Ma se le parti in scontro parlano chiaramente e senza incolparsi l'uno con l'altro...
Divorzio

Come organizzare la vita da separati

Dopo un divorzio è sempre difficile ricominciare, ci si trova spaesati, spiazzati e bisognosi di affetto e appoggio, specialmente degli amici. Per questi motivi è molto utile, anche per mantenere la mente occupata, organizzare in modo proficuo la propria...
Divorzio

5 consigli per affrontare il divorzio

La fine di una relazione è sempre difficile da superare, ancora di più quando gli interessi in comune sono una casa, dei figli, talvolta anche il lavoro.I tempi sono cambiati ed oggi, sono sempre di più le coppie che si trovano a dover affrontare un...
Divorzio

Come minimizzare le spese di un divorzio

Già un amore che finisce e un matrimonio che fallisce sono delle tragedie da sole. Se poi pensiamo anche a quanto costa divorziare, c'è davvero da disperarsi. Sopratutto in questi tempi di crisi, dove bisogna stare attenti al centesimo, spendere una...
Divorzio

Come comportarsi con i figli del partner

Quando si inizia una nuova relazione con una persona che ha avuto figli con il partner precedente si può attraversare un periodo emotivamente difficile, sia per la nuova coppia che per i bambini. Di conseguenza, è fondamentale capire le esigenze di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.