5 consigli per gestire una famiglia allargata

Tramite: O2O 23/09/2016
Difficoltà: media
17
Introduzione

La famiglia allargata è ormai una realtà molto diffusa nel nostro Paese, Ex, figli, suoceri tutto si raddoppia e la situazione inevitabilmente si complica. Per raggiungere il giusto equilibrio, senza arrecare sofferenze (specie ai minori), non serve sdrammatizzare come nelle fiction televisive. Gioverà tanto buon senso, sensibilità e cautela. Chiaramente non esistono delle regole univoche per gestire felicemente una famiglia allargata. Tuttavia, ci si può attenere a semplici consigli. Eccone 5.

27

Agire con cautela

La fine di un rapporto non è semplice per nessuno. In particolare, i figli minorenni e non, vengono maggiormente esposti al terremoto familiare. È difficile gestire una separazione tra mamma e papà. Figurarsi una famiglia allargata! Pertanto, agire con cautela e prepararli gradualmente ad una nuova presenza ed un nuovo stile di vita. Ci vorrà qualche tempo per metabolizzare la nuova condizione.

37

Dosare l'affetto

L'idea di una famiglia allargata va ponderata. La realtà non è come una fiction televisiva. Il/la partner non sempre viene accettato/a di buon grado. Pertanto, affrontare la nuova situazione senza alimentare competizioni. Dosare l'affetto, l'ascolto e le attenzioni in maniera imparziale ed equa. Gestire un'unità educativa con l'altro genitore per non disorientare i ragazzi, sia piccoli che adolescenti.

Continua la lettura
47

Coinvolgere i figli

Gestire una famiglia allargata non è una passeggiata. Se all'inizio tutto sembra idilliaco, col tempo si presenteranno le prime difficoltà, più o meno gravi. Per non creare pericolose tensioni e muri insormontabili, coinvolgere i figli (ove possibile) nelle decisioni. Preferibilmente, non imporre subito una convivenza forzata ed i nuovi eventuali "fratelli". Gestire gli aspetti positivi della nuova condizione.

57

Ritagliare un ruolo preciso

In una famiglia allargata, neppure il ruolo del/della partner risulta semplice. Non bisogna pretendere eccessivamente. La poca conoscenza ed il desiderio di accettazione, portano inevitabilmente ad errori. In realtà, per gestire questa nuova situazione, il/la partner dovrebbe ritagliare un ruolo preciso nel contesto. Non deve oltrepassare i propri limiti, né sostituire il genitore biologico.

67

Concentrare le proprie energie nella coppia

Agli inizi, i partners devono concentrare le proprie energie nella coppia, più che sui figli. Dovranno garantire loro una realtà serena e felice in una famiglia allargata. In tal senso, i ragazzi (piccoli ed adolescenti) verranno catapultati in un nuovo mondo fatto di ombre ma anche di luci. Genitori allegri e vitali potranno gestire intorno a loro un ambiente tranquillo.

77
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

L 'importanza della famiglia nello sviluppo del bambino

La famiglia è la cellula della società, in essa infatti i bambini crescono non solo fisicamente ma anche intellettualmente. Tante cellule sono tante famiglie che formano la comunità e in questa comunità si imparano quelle che sono le basi per stabilire...
Famiglia

Come trovare l'albero genealogico della propria famiglia

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a trovare l'albero genealogico della propria famiglia. Le famiglie rappresentano solo l'ultimo capitolo di una lunga storia, che è caratterizzata dal succedersi di molte generazioni, le quali,...
Famiglia

Come evitare i litigi in famiglia e non solo

La cosiddetta "famiglia Mulino Bianco" non esiste.Proprio perché non esiste la perfezione, e la famiglia è proprio questo, il regno dell'imperfezione, il luogo in cui ognuno di noi dovrebbe sentirsi amato nonostante i propri difetti e i propri sbagli.L'unità...
Famiglia

Come superare una crisi in famiglia

Tutti speriamo di non vivere mai, durante la nostra vita, una crisi familiare perché questo ci può rendere vulnerabili, crearci problemi tanto dal punto di vista emotivo e sentimentale, quanto sotto l'aspetto economico. Prima o poi, però, può capitare...
Famiglia

Come gestire una cognata invidiosa

L'invidia è uno tra i più brutti e deleteri sentimenti che una persona possa mai provare. Non è facile da controllare, perché nella maggiore parte dei casi risulta essere proprio un'emozione istintiva. Si insinua soprattutto quando si vede negli altri...
Famiglia

Come gestire una cognata insopportabile

Solitamente, la grande rivale delle donne sposate è la suocera, un po' per motivi fondati, e un po' anche per una sorta di pregiudizio. Per questo motivo la maggior parte delle mogli è pronta psicologicamente alla " battaglia " con questa figura. Ma...
Famiglia

Come gestire un conflitto con un figlio

Tra genitori e figli capita molto spesso che nascano incomprensioni, ed inevitabilmente ciò finisce in uno scontro. Essere genitori è molto difficile e si rischia di sbagliare cercando di fare il bene del proprio figlio, lasciandoci trasportare da questo...
Famiglia

Come gestire un'amica invadente

L'amicizia è una delle cose per cui vale la pena vivere ma spesso si può trasformare in un incubo da cui è difficile uscire. A tutte, prima o poi, sarà capitato di avere a che fare con un’amica particolarmente ‘ingombrante’ di quelle che vogliono...