5 cose da fare dopo il primo appuntamento

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Ogni volta che otteniamo un primo appuntamento con la persona che ci interessa ed abbiamo trascorso con lei una splendida serata, la prima cosa che ci frulla nella testa è come comportaci dopo questo stupendo incontro. Infatti le nostre azioni, i nostri gesti e le nostre parole nelle ore, nei giorni successivi al primo appuntamento possono influenzare la riuscita della nostra potenziale storia. In questa guida proveremo a darvi dei consigli illustrandovi, senza la pretesa di affermare verità assolute, le 5 cose da fare dopo il primo appuntamento.

28

Occorrente

  • tanta calma e un pò di sfrontatezza
38

La regola numero 1, che è sempre valida, a prescindere dal sesso e dall'età, è sicuramente quella di non essere troppo assillanti. Soprattutto se durante il primo appuntamento c'è stato già un primo approccio diciamo "romantico", è buona regola e soprattutto un gesto galante da parte dell'uomo rinnovare l'interesse e rassicurare la donna con una telefonata o anche un sms il giorno dopo, magari accennando ad un eventuale prossimo incontro. Però è opportuno non esagare per dare, a noi stessi prima di tutto e all'altra persona, la possibilità di riflettere ed analizzare la proprie sensazioni e i propri sentimenti a caldo e soprattutto non apparire ai suoi occhi morboso e oppressivo.

48

Se invece non è accaduto nulla, ma vogliamo rivedere la persona, perché abbiamo trascorso insieme a lei una piacevole serata e tutto ci orienta ad un proseguio della conoscenza, la giusta tempistica di ricontatto è, a mio parare, al massimo di 2-3 giorni. Anche se abbiamo qualche dubbio o perplessità, il mio suggerimento è di rivedere comunque la persona considerando che è molto difficile essere se stessi al primo appuntamento, ci sono una serie di fattori quali timidezza ed emotività che possono compromettere il nostro comportamento, quindi è giusto dare ad una persona che ci ha colpito una seconda possibilità in modo da non pentirci poi in seguito. E questa è la seconda regola.

Continua la lettura
58

Se decidiamo di ricontattare la persona, entra in gioco la regola numero tre, prepariamoci in anticipo quello che vogliamo dire per non rischiare di essere impacciati e quindi manifestare con le parole giuste esenza indugio il nostro interesse a rivedere la persona, proponendole anche una eventuale data e un programma per il prossimo incontro.
La regola numero quattro è sicuramente quella di studiare la reazione del nostro interlocutore, valutiamo il tono e le parole utilizzate per accettare o declinare il nostro prossimo invito. In caso di rifiuto, ascoltiamo la motivazione con attenzione, potrebbe non essere una scusa, ma, in caso di interesse ricambiato, verrà sicuramente proposto una data e/o un programma alternativo, se così non fosse, non perdete tempo.

68

Infine, la regola numero 5, che si ricollega alla numero uno, è quella di lasciare poi alla persona la seconda mossa. In caso di invito accettato, ma da riconfermare, in prossimità del giorno stabilito aspettiamo serenamente la sua telefonata, senza essere pressanti e farci paranoie. Rivelare troppo e troppo presto i nostri sentimenti potrebbe far scappare una persona speciale. Non mi resta che augurarvi in bocca al lupo e inoltre vi ricordo che per conquistare la persona che desideriamo dobbiamo sorprenderla.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • i primi gesti e le prime impressioni sono fondamentali e potrebbero segnare l'incontro.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vita di Coppia

10 frasi per farla scappare

In questa guida, passo dopo passo, illustrerò 10 frasi per farla scappare. Il primo appuntamento con una donna è fondamentale per poter capire se si può dare inizio ad una storia oppure no. Queste frasi che dirò di seguito sono da evitare, altrimenti...
Vita di Coppia

Come comportarsi all'inizio di una frequentazione

Conoscere una persona quando si è single, può essere qualcosa di veramente piacevole per cominciare a costruire una relazione. Quando si frequenta qualcuno nei primi giorni spesso, si ha un forte imbarazzo e non è facile capire qual è il modo giusto...
Vita di Coppia

Come rendere una relazione forte e duratura

Il primo appuntamento, il primo bacio, la scoperta di emozioni nuove, rappresentano i momenti più coinvolgenti di una storia che nasce, ed è qui che si fondano le basi di una relazione forte e duratura, che riesca a superare ogni ostacolo e rendere...
Vita di Coppia

10 scuse per rifiutare un invito ad uscire con lui

Per una donna, avere un invito ad uscire da parte di un uomo è sempre un'emozione, soprattutto per chi è alla ricerca di un partner. Talvolta, però, accade che l'invito ad uscire provenga da un uomo che non è esattamente il nostro tipo e con cui non...
Vita di Coppia

5 errori da evitare quando una storia finisce

Qualcuno ha detto che "l'amore è bello finché dura" e noi non possiamo non essere d'accordo. Infatti, vivere una storia d'amore è davvero un'esperienza bellissima, ma purtroppo in pochi riescono a restare insieme per anni o... Per sempre. Allora, la...
Vita di Coppia

5 motivi per festeggiare San Valentino

San Valentino, la festa degli innamorati. Questa ricorrenza è famosa ormai in tutto il mondo, e le coppie la festeggiano il 14 febbraio scambiandosi fiori, cioccolatini e altri regali e organizzando cene e uscite romantiche, in alcuni casi perfino viaggi....
Vita di Coppia

Come capire se il tuo partner ti tradisce

È bello innamorarsi, trovare l'anima gemella e rimanere fedeli per tutta la vita, ma non sempre fila tutto liscio. Come capire se il tuo partner ti tradisce, cominciare a sospettare potrebbe essere un allarme per intervenire in tempo a difenderci da...
Vita di Coppia

Come fare la prima mossa con una ragazza

Fare la prima mossa con una ragazza, non sempre è una buona cosa.Ulteriore problema si verifica quando sei timido, introverso e di poche parole... Magari anche un po' impacciato.I tempi, infatti, sono cambiati.Se una volta erano le ragazze ad avere un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.