Amicizie online: rischi e accorgimenti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La vera amicizia esiste si o no? È una domanda molto frequente a cui non è facile rispondere. Certi interessi, gusti o desideri sicuramente accomunano diverse persone, piuttosto che altre. La conoscenza fin dalla tenera età faciliterà l'instaurarsi di un rapporto anche forte, l'avere avuto crisi simili o l'esperienze uguali avvicina. Purtroppo prima o poi tutti, oppure quasi tutti, abbiamo ricevuto tradimenti o delusioni da persone che le consideravamo "amiche". Questa cosa succede sia nel mondo "reale", che nel "virtuale" e allora come funzionano i sentimenti? Nelle amicizie online quali sono gli accorgimenti ed i rischi?

26

Ai tempi nostri, dove la tecnologia è alla base di ogni gesto nostro, dove le relazioni interpersonali ed il tempo diminuiscono, si ricorre sempre maggiormente alle conoscenze online. C'è chi lo fa per cercare compagnia, chi vuole invece allargare il cerchio delle amicizie e conoscenze, e chi per lavoro. Purtroppo al giorno d'oggi le relazioni reali si stanno sempre maggiormente esaurendo ed impoverendo.

36

Anche la persona più timida dietro un monitor prende maggior coraggio. Quello che spesso esce è una distorta immagine, assolutamente diversa dalla realtà. Sulla tastiera purtroppo non sempre c'è l'onestà, come spesso ci si descrive, come si vorrebbe invece essere, non come si è realmente. Altre volte purtroppo c'è anche chi si approfitta dell'anonimato, per giocare coi sentimenti degli altri.

Continua la lettura
46

Chi si comporta in tale modo nel mondo virtuale, nel mondo reale sicuramente farà la stessa cosa. È bene quindi non fidarsi ciecamente delle parole che leggerete sul web, cercate sempre di far attenzione leggendo tra le righe, e distinguendo la menzogna dalla sincerità. Questa cosa non sarà assolutamente facile, ma anzi addirittura impossibile!
Restando tutti i giorni in contatto tramite post, chat, musica, giochi ed altro di simine, in quanto la rete offre di tutto, si diventerà affezionati all'altra persona e indubbiamente ci si fa un'immagine della persona con la quale stiamo in contatto. Molte volte mettiamo la "nostra persona amica" del web, al di sopra del piedistallo, e proprio le persone più vere e sincere sono quelle che corrono maggiormente il rischio di essere ferite e di sbagliare nel giudizio.

56

A volte l'amore e l'affetto, nasce in modo spontaneo e pensando che ognuno sia sincero e schietto. Perciò ci si confida, ci si lega a volte a persone sbagliate, in quanto mentono ed usano chi li sta ad ascoltare, con pazienza. Nelle fragili menti, ma anche chi crede veramente in un modo ingenuo, si istaura un rapporto che potrebbe portare ad un plagio, e sottomissione psicologica. C'è inoltre anche da pensare che purtroppo c'è gente che utilizza il mondo virtuale per circuire, ed adescare persone per incontrarle come "amici", tramite malsani progetti, oppure chi usa la chat per giochi/video erotici, che non hanno niente a che vedere con la socializzazione. In tutti i casi, nell' amicizia virtuale occorre avere bene un accorgimento grandissimo: non fidarsi assolutamente di nessuno in modo totale. Solo dopo avere conosciuto personalmente una persona, ed averla frequentata nella realtà di tutti i giorni, potrete valutare se si merita la vostra fiducia oppure no.

66

Fate attenzione ai più deboli, cioè a chi è in una critica situazione, nello specifico ai bambini ed ai ragazzi. L'amicizia non si può dichiarare con un post, si dimostra soltanto con la continua presenza, nel male e nel bene. Vivere soltanto di rapporti virtuali significa non conoscere, ma idealizzare. Perciò la cautela deve prendere il ruolo determinante, maggiormente se è online, dove tutto sembra una fiaba.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amicizia

10 cose da non fare per stringere nuove amicizie

Nessun uomo è un'isola: tutti abbiamo bisogno di avere qualcuno al nostro fianco per progredire nella vita. E non si parla solo di amanti o partner per la vita, anche le amicizie sono elementi fondamentali nella vita di un uomo. Elementi che non è sempre...
Problemi Adolescenziali

Come evitare le amicizie sbagliate

I rapporti di amicizia, in tutte le età, sono una parte importante della vita; con l'amico condividiamo i momenti di allegria e quelli difficili, possiamo aprirci e confidarci, sicuri che non tradirà la nostra fiducia. Se il sentimento, negli anni,...
Amicizia

Come cambiare il proprio giro di amicizie

Può capitare a volte di non trovarsi più bene con il proprio giro di amicizie. Le motivazioni sono moltissime. Gli orari per passare del tempo libero insieme non corrispondono? Non riuscite a trovare un momento per vedervi? Altre persone con cui non...
Problemi Adolescenziali

Amore e amicizia nell'adolescenza

Nel ciclo della nostra vita, interposta tra la fanciullezza e l'età adulta vi è l'adolescenza. È un periodo particolarmente problematico tipico dell'esistenza, specie per le risonanze psicologiche del mutato rapporto tra l'adolescente e il proprio...
Amicizia

5 motivi per non ricucire un'amicizia già fallita

L'amicizia è uno dei sentimenti più importanti e intensi che possiamo provare. Avere degli amici capaci di ascoltarci, con i quali ridere, passare del tempo e condividere i nostri giorni, ci riempie il cuore e la vita di emozioni indimenticabili. È...
Amicizia

Come gestire le amicizie virtuali

Oggi, sempre più spesso, si ricorre ad internet ed in particolare ai social network per conoscere nuove persone. Il selvaggio mondo del world wild web permette di esprimere le proprie idee e dà la possibilità di mostrarsi con lo scopo di lasciare una...
Amicizia

Come fare nuove amicizie a scuola

Cambiare scuola potrebbe essere un’esperienza che spaventa, in quanto implica dover affrontare degli insegnanti e dei compagni nuovi, dei perfetti sconosciuti, sui quali vorremmo fare da subito una buona impressione. Non vi preoccupate, ogni sfida cela...
Amicizia

Come riconoscere le false amicizie

Un vecchio proverbio recita: "Chi trova un amico trova un tesoro!" Niente di più vero e sacrosanto, trovare un amico che sia disposto ad esserlo fino in fondo, non è poi facile come sembra. A volte si ha la brutta abitudine di chiamare "amici" chiunque,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.