Come affrontare il desiderio di paternità

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Essere genitori è un'esperienza meravigliosa, che però non è sempre facile da affrontare. Se le donne sono più inclini a diventare mamme, per gli uomini la situazione è un po' diversa. Tuttavia anche il desiderio di diventare papà non è da sottovalutare. Sconvolgere la propria vita con la nascita di un bambino, significa cambiare i propri ritmi, le proprie abitudini e tralasciare le proprie necessità. Ma se ti senti pronto a superare tutto questo, lascia da parte i timori e buttati in quest'avventura. In questa guida dunque vedremo come affrontare il desiderio di paternità.

24

Gli uomini che decidono di allargare la propria famiglia con la nascita di un figlio, generalmente lo fanno in modo consapevole e giudizioso. Questo perché per un uomo è sempre più difficile mettere da parte se stesso e concentrarsi su una nuova vita, che comporta il cambiamento totale della propria esistenza.

34

Viviamo in un epoca in cui i figli si possono programmare, anche se a volte, questo non è sempre possibile. Il desiderio c'è però bisogna accertarsi che non ci siano problemi di salute che possano impedire la sua realizzazione. Per questo bisogna iniziare a fare degli esami specifici come lo spermiogramma, cioè l'analisi del liquido seminale, necessario per valutare la qualità degli spermatozoi, mediante la verifica della forma, della motilità e del numero. Fatto questo, ed accertato è tutto nella norma, si può dare il via alla realizzazione di questo grande ed importante progetto di vita.

Continua la lettura
44

La maggior parte degli uomini si accinge al mondo dalla paternità con una conoscenza scarsa o comunque minima dei bambini. Si tratta di un problema da non sottovalutare, in quanto un figlio necessita di grandi cure e attenzioni. Quando in casa c'è un neonato, si parte completamente da zero e questo spaventa entrambi i genitori ma soprattutto il papà che generalmente ha meno esperienza in questo campo. Egli è sovrastato da pensieri contrastanti: ansia, paura, gioia, entusiasmo e preoccupazione insieme. Questo mix di emozioni discordanti può mettere in crisi qualsiasi uomo. Tuttavia è necessario pensare in maniera positiva e non lasciarsi prendere dal panico: diventare padre è un dono bellissimo, e anche se in un primo momento possono esserci delle grandi difficoltà è opportuno ricordare che tutto passa, tutto si supera. Occorre soltanto tanto impegno e dedizione. Se c'è l'amore poi, il percorso sarà sicuramente molto più facile da affrontare.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vita di Coppia

Calo del desiderio: come aiutare il partner

Il calo del desiderio sessuale è una disfunzione denominata "disturbo del desiderio sessuale ipoattivo". Può presentarsi nel corso della vita di chiunque, indifferentemente dal sesso, dall'orientamento sessuale o se si è single o impegnati. Le cause...
Vita di Coppia

10 consigli prima di affrontare una convivenza

La convivenza rappresenta un passo importante, proprio come un vero e proprio matrimonio, nella vita di una coppia, durante il cammino di una relazione d'amore. Prima di affrontare una convivenza, dunque, è bene riflettere con attenzione sul passo che...
Vita di Coppia

Come aiutare il partner ad affrontare l'ansia da prestazione

L'ansia da prestazione può diventare una temibile nemica della vita di coppia, rendendola frustrante e poco soddisfacente. Inoltre essa può inficiare anche altri tipi di performance, come per esempio il superamento di un'esame universitario, così come...
Vita di Coppia

Come affrontare una convivenza

Le convivenze, si sa, non sono mai facili. Infatti anche se due persone si conoscono da sempre o si amano alla follia, condividere la stessa casa comporta dei sacrifici da parte di entrambi. Infatti nelle mura domestiche ognuno ha le sue abitudini, i...
Vita di Coppia

Come affrontare e superare un tradimento

Quando scopriamo di essere state tradite dal nostro fidanzato o dal compagno ci arrabbiamo, soffriamo, ci sentiamo umiliate e ciò che proviamo ci fa perdere lucidità. Queste emozioni non ci permettono di ragionare, di capire i veri motivi che hanno...
Vita di Coppia

Come affrontare un tradimento con maturità

La voglia di amare e di donare affetto è intrinseca in ogni essere umano. L'amore e la fiducia sono la base fondamentale per un rapporto duraturo col proprio partner. Quando si sceglie di stare insieme ad una persona, siamo coscienti di essere pronti...
Vita di Coppia

Come affrontare la rivale in amore

Se in un rapporto tra 2 persone si intromette il cosiddetto "terzo incomodo" la coppia vive una situazione difficile. Il problema diventa più grave specialmente se il partner oscilla tra due donne senza prendere una decisione, lasciando in stand by entrambe....
Vita di Coppia

10 consigli per affrontare un tradimento

Affrontare un tradimento è un percorso molto doloroso e pieno di insidie che va affrontato seguendo un preciso schema. Sono da evitare le decisioni repentine, le vendette e gli scatti d'ira. È auspicabile invece darsi del tempo per superare il trauma....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.