Come affrontare il distacco dai propri genitori

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quando un giovane uomo o una giovane donna affrontano i cambiamenti più grandi della vita attraverso la crescita, la maturazione e la realizzazione di nuovi progetti, adulti e consapevoli, è inevitabile che si ritrovino ad affrontare anche un primo, vero distacco dai propri genitori e dalla propria famiglia di origine, allo scopo di crearne una nuova con il proprio partner. Se anche tu stai per affrontare dei cambiamenti importanti che ti porteranno in una nuova casa o in una nuova città, segui i consigli di questa guida e scopri come affrontare, in modo sereno ed equilibrato, il distacco dai tuoi genitori.

24

Affrontare per la prima volta nella vita un reale distacco dai propri genitori può essere faticoso e doloroso, ma si tratta anche di un passo fondamentale e necessario per costruire una propria vita in autonomia, con indipendenza e sicurezza. La prima cosa da fare per affrontare questo distacco dai genitori è capire che il distacco può essere fisico ma anche semplicemente emotivo. Il distacco emotivo è quello più importante, poiché consente di raggiungere una preziosa autonomia personale a prescindere dal distacco reale, fisico, dalla propria famiglia di origine.

34

Per affrontare con serenità e tranquillità il distacco dai propri genitori, è consigliabile gestire i cambiamenti di vita in modo graduale. Non è necessario, infatti, affrontare il distacco dalla famiglia e dalla casa di origine in modo netto, brusco ed estremamente rapido. Il modo migliore per affrontare un distacco con equilibrio e senza dolore è quello di allontanarsi dalla propria famiglia mediante un piccolo passo alla volta. Se il distacco dai genitori avverrà, ad esempio, a causa di un matrimonio o di una convivenza, inizialmente sarà più semplice restare lontani dalla propria famiglia solo per alcuni giorni della settimana, per poi tornare a casa durante il fine settimana e rendere il distacco più dolce e lento.

Continua la lettura
44

Infine, affrontare il distacco, fisico ed emotivo, dai propri genitori significa capire che tale distacco sarà difficile anche per loro, e non soltanto per il figlio che sta per costruire una nuova vita indipendente. Per questo motivo, la soluzione migliore ai fini di affrontare il distacco con gioia, senza sofferenza, consiste nell'affrontare l'argomento con apertura ed onestà, parlando con il cuore e discutendo con i propri genitori, aprendosi alle rispettive emozioni, affrontando le difficoltà insieme. Parlare con il cuore ed aprirsi alle emozioni altrui è la chiave principale per affrontare il distacco con una matura felicità.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come dire ai propri genitori che si fuma

Quando un ragazzo inizia a fumare per gioco, ma poi si accorge di non poter più fare a mano della sigaretta, il primo problema che si presenta è quello di rivelarlo ai propri genitori. Tuttavia, molti ragazzi non hanno il coraggio di dirlo per paura...
Famiglia

Come comportarsi con i propri genitori

Il rapporto genitori-figli è molto complicato, specialmente in alcune fasi della crescita del ragazzo. A fronte di genitori troppo apprensivi, ci sono figli che vorrebbero maggiore libertà. Ma davvero sono i genitori ad opprimerci, oppure siamo noi...
Famiglia

Come dire ai propri genitori di essere incinta

La gravidanza è sempre un momento molto speciale, che sia programmata o meno. Nella maggior parte dei casi, comunicarlo agli altri porterà sicuramente una grande gioia anche se, non sempre, risulterà facile dirlo, soprattutto ai genitori che presto...
Famiglia

Come affrontare genitori omofobi

Accettare se stessi e questo vale per ogni aspetto della nostra vita è fondamentale. Ogni persona deve credere in se' e nelle proprie potenzialità per stimarsi, ma non solo, anche le proprie scelte sono importanti anche se non piacciono ai genitori....
Famiglia

10 consigli per affrontare i conflitti tra genitori e figli

Il rapporto tra genitori e figli è una relazione a priori molto complessa. Le differenze generazionali, lo stress, i ritmi frenetici quotidiani scatenano ed accentuano le incomprensioni. L'adolescenza, inoltre, è una fase molto delicata. Costituisce...
Famiglia

Consigli per affrontare un conflitto con i genitori

Litigare con genitori e parenti è inevitabile: vivono con voi e comunque hanno il dovere di gestire e indirizzare la vostra vita. Spesso le diversità caratteriali e i disagi dell'adolescenza portano a dei conflitti, che però possono essere ridotti...
Famiglia

Come avere un buon rapporto con i propri genitori

Non è sempre semplice essere figli o figlie e non lo è neanche essere genitore. Spesso, infatti, accade che tra i due nascano conflitti e problematiche anche gravi, causati dalla differenza d'età e dall'incapacità di entrambi di creare un rapporto...
Famiglia

Come convincere i genitori a farti uscire con ragazzo

La scelta di diventare genitori condiziona per tutta la vita, ciò potrebbe essere definito un lavoro a tempo indeterminato. Quella che sembra un'affermazione banale in realtà non lo è affatto: dal primo momento di vita del neonato, sia la neomamma...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.