Come andare d'accordo con tuo cognato

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La famiglia si sa, non la si sceglie. Spesso ci capita di discutere con i nostri familiari e di trovarci in situazioni poco piacevoli ed appropriate. Durante una discussione accesa, o anche spettegolando amabilmente, può succedere di avere qualche battibecco che si risolve nel giro di pochi minuti. Che si tratti di zii, nipoti, nonni, ogni persona ha un carattere diverso ed una personalità diversa. Talvolta però, i conflitti diventano più rilevanti quando non conosciamo dalla nascita o comunque da molti anni, un parente acquisito, come nel caso di una cognata o di un cognato. In questi casi, la relativa e poca conoscenza e confidenza (specie se è un "acquisto" recente), può portare a giudicare male o a fraintendere un'affermazione. Le antipatie in questo contesto familiare, sono aimè, all'ordine del giorno; ognuno di noi, ha nel profondo, antipatia e simpatia verso un certo parente. Come tenere a freno la lingua allora? Cosa occorre fare per affievolire i contrasti? Come dobbiamo comportarci di fronte ad un cognato che non ci sta molto simpatico? Dobbiamo tenere bene a mente che, la famiglia è ciò che è con noi, nel bene e nel male; è un punto di riferimento ed un appoggio sicuro. Non ci resta che cercare di andare d'accordo con ogni componente. All'interno di questa sintetica guida, analizzeremo nello specifico, come andare d'accordo con tuo cognato.

24

Innanzitutto bisogna stare tranquilli provando ad essere gentili il più possibile; cercare di non partire prevenuti nei confronti della persona è davvero di grande aiuto per evitare situazioni imbarazzanti o spiacevoli o, peggio ancora, sbottare per poco. Bisogna provare ad instaurare un rapporto od una minima conoscenza, magari trovando qualche punto d'incontro o qualche argomento che appassiona od interessa entrambi. Questo fa sì che la base sia positiva per la creazione di un legame di parentela e, perché no, anche di amicizia. Se il cognato dovesse fare qualche battuta provocatoria od un po' pungente, bisogna passare oltre e non dar peso così da non cadere nella sua "trappola"; bisogna mordersi la lingua e cercare di resistere il più possibile. Se proprio non si riesce a sopportare la situazione, si può rispondere in modo ironico con una battutina, senza però alterarsi.

34

Un altro modo per andare d'accordo, oltre a quello di instaurare una buona conoscenza, è quello di creare occasioni, magari inviti a cena od uscite per il cinema ecc. Insieme al proprio partner ed alla compagna del cognato. In questo modo si creerà una situazione piacevole ed, in un certo senso, anche di amicizia soprattutto se la differenza d'età non è così grande. Una cosa importante che è meglio tenere in conto è il fatto di non sfogarti con lui ovvero non raccontare eventuali problemi di coppia o litigate o quant'altro possa succedere nella vita a due perché si tenderà a portare in casa solo conflitti.

Continua la lettura
44

Una nota che può sembrare non fondamentale, ma che invece è da tenere presente è il fatto di non forzare le cose. Non bisogna ostinarsi di andare per forza d'accordo o fare in modo che le cose avvengano subito in un batter d'occhio soprattutto se a pelle non si è stati molto simpatici. Questo cambiamento richiede tempo e forza di volontà anche per i soggetti più restii per cui, se davvero si vuole andare d'accordo o trovare punti d'incontro, è necessario armarsi di pazienza e non mollare mai anche quando sembra una causa persa.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come andare d'accordo con la mamma

La mamma è sempre la mamma. Oggi giorno molti ragazzini e ragazzine, non vanno d'accordo con la loro fantastica mammina. Poterci instaurare un ottimo rapporto, non è ne difficile e ne facile. Basta solo la volontà di ascoltarla un po' e magari anche...
Famiglia

Come andare d'amore e d'accordo con la propria nuora

Conservare i buoni rapporti con affini e famigliari vi permette di fare un'esistenza maggiormente serena godendo appieno delle gioie della vostra famiglia. Per tal motivo, servirà fare degli sforzi costruendo legami duraturi e solidi anche coi rispettivi...
Famiglia

Coppie di fatto e affidamento dei figli

La separazione, il divorzio e l’accordo consensuale sono termini molto comuni al giorni d’oggi, specialmente se a separarsi è una coppia formata da due persone (con o senza figli) unite in matrimonio con rito religioso o civile. La situazione diventa...
Famiglia

Come stabilire un buon rapporto con la suocera

Quando il matrimonio inizia, sappiamo che oltre ad avere a che fare con il nostro partner inizia quello con i membri della sua famiglia. Con alcuni sarà facile andare d'accordo, con altri difficile, tanto da creare problemi all'interno della coppia,...
Famiglia

Come gestire i rapporti con i suoceri

In una coppia arriva sempre il momento di gestire i rapporti con i suoceri. Questi legami relazionali possono essere di diversi tipi. Nell'immaginario comune si tratta sempre di rapporti conflittuali, ma non sempre è così. Esistono anche dei casi in...
Famiglia

Come combattere la gelosia della suocera

Un vecchio luogo comune, mai smentito del tutto, afferma che suocera e nuora vanno raramente d'accordo. Entrando nei particolari, le mamme italiane sono estremamente gelose dei loro figli maschi. È quasi impossibile che tali genitrici possano apprezzare...
Famiglia

Le frasi più belle per la festa della mamma

La festa della mamma si celebra solitamente l'8 maggio. È la festa più dolce al mondo perché dedicata alla persona più importante nella vita di qualunque essere umano. In questo articolo troveremo delle belle frasi che possiamo dedicare alla nostra...
Famiglia

Come essere amica di tua suocera

La conoscenza imminente della madre del tuo compagno può essere un pensiero che preoccupa e talvolta non fa dormire la notte. Lui magari te ne ha sempre parlato con toni di ammirazione e felicità e con un sospiro di nostalgia per le sue prelibatezze...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.