Come annullare un accordo prematrimoniale

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Un accordo prematrimoniale è una tendenza che nasce nel campo dei Vip, in America, ma che ultimamente si sta diffondendo anche in Italia. Questo contratto serve a preservare il patrimonio dei singoli coniugi qualora in futuro si debba divorziare o separarsi. Infatti molto spesso le cause di divorzio risultano molto complesse nella divisione degli averi dei due coniugi, mentre con un accordo prematrimoniale, la maggior parte degli averi viene definita anticipatamente. Ma qualora si volesse annullare un accordo, le modalità sono definite dalla legge. Questa guida si propone appunto di spiegare come annullare un accordo prematrimoniale.

24

L'accordo prematrimoniale deve innanzitutto essere stato certificato a norma di legge. Ovviamente, qualora un accordo non sia stato sottoscritto da entrambi le parti, l'annullamento non è necessario in quanto l'accordo è già nullo. Ricordiamo che in Italia, un vero e proprio accordo prematrimoniale non esiste, in quanto secondo l'art.24 della Costituzione, è vietato stabilire accordi prematrimoniali.

34

Con il corso degli anni però, sono state introdotte diverse leggi per salvaguardare il patrimonio di un coniuge in caso di annullamento del matrimonio. È stato infatti introdotto l'articolo 162quinquies riguardo gli accordi matrimoniali. Questo deve essere un atto pubblico e annotato a margine dell'atto di matrimonio, pena la nullità. Resta comunque valida e consigliata la "separazione dei beni". In questo caso, qualora si volesse annullare, è consigliato fare un rogito notarile. Oppure, qualora si volesse lasciare un immobile alla propria moglie in presenza di altri parenti che potrebbero subentrare, è conveniente fare testamento e lasciare tutti i propri averi alla consorte senza dover annullare la separazione dei beni.

Continua la lettura
44

La nullità o l'annullamento dell'accordo prematrimoniale avviene anche secondo l'articolo 162sexies. Infatti il coniuge può richiedere l'annullamento dell'accordo qualora l'altro coniuge sia stato condannato con sentenza passata in giudicato. Inoltre se l'accordo prematrimoniale prevede delle disposizioni riguardo i figli (che siano il mantenimento o l'affidamento), queste sono nulle. Infatti nell'ordinamento italiano, la tutela dei figli è messa in primo piano e quindi spetterà al giudice e non ai coniugi la valutazione di cosa è meglio per la serenità e la stabilità dei figli. Per avere un quadro completo è comunque consigliabile rivolgersi ad un avvocato o ad un notaio.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Matrimonio

Corso prematrimoniale: come funziona

Per la celebrazione del matrimonio religioso i futuri sposi devono partecipare al corso prematrimoniale che è indetto dalla parrocchia dove si svolgerà il rito. Spesso, però, il corso si frequenta dove ci sono più persone che devono sposarsi; per...
Matrimonio

Come andare d'accordo con il coniuge

Il divorzio ormai è una prassi molto comune nelle coppie. Sono infatti in continuo aumento le crisi matrimoniali che, quasi sempre vanno a discapito dei figli i quali sono costretti a fare una vita da "nomadi" per trascorre il tempo con entrambi i genitori....
Matrimonio

Le superstizioni del matrimonio

Il matrimonio è in assoluto il giorno più discusso, desiderato e talvolta temuto sia dai diretti interessati che dai propri cari: segna l'inizio di una nuova fase della vita e pertanto è accompagnato da tanti riti tradizionali, ma da altrettanti riti...
Matrimonio

Come organizzare al meglio un matrimonio

Con questa guida vi darò consigli passo dopo passo su come celebrare le vostre nozze da sogno in modo corretto e magico proprio per far si che sia un momento indimenticabile di amore tra voi e il vostro partner. Quindi se devi organizzare il tuo matrimonio...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio ortodosso

Il rito del Matrimonio religioso, da celebrare innanzi al sacerdote, è il coronamento di un legame d'amore, indissolubile e fedele. Celebrare il Matrimonio in Chiesa non deve essere solo pura attrattiva! Al contrario, deve trascendere la realtà oggettiva...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio in un mese

Si sa, il giorno del matrimonio è il momento che ogni donna sogna da quanto era una bambina. In quella data si segna il passaggio più importante della propria vita. Cambiano così sia le abitudini che il modo di affrontare la vita, perché non si è...
Matrimonio

Il calendario e le scadenze del matrimonio

Il matrimonio, si sa, è il sogno di ogni donna o quasi. Chi non ha mai sognato una cerimonia da favola e un abito sfavillante? Ma se torniamo con i piedi per terra, ci rendiamo conto che organizzare il giorno del matrimonio non è semplice e soprattutto...
Matrimonio

Come celebrare in Italia un matrimonio misto

I matrimoni di cui intendiamo occuparci vengono comunemente denominati matrimoni misti. Con tale termine si intende il matrimonio tra persone di diversa credenza religiosa, appartenenti a chiese o confessioni religiose diverse od anche il matrimonio tra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.