Come capire quando è il momento di fare outing

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Con l'espressione "fare outing" ci si riferisce a quel momento in cui una persona omosessuale decide di rivelare il proprio orientamento sessuale agli altri. Per "altri" s'intendono non solo i familiari e gli amici, ma anche il mondo in generale. Sia che si faccia parte di un piccolo paese, sia che si viva in una grande città. Capire quando è il momento di fare outing non è facile. In molti convivono con questo segreto anche per tutta la vita, per vergogna o per paura di perdere i propri affetti. Altri invece prendono coraggio e affrontano l'argomento fin dall'adolescenza. Ecco alcuni consigli per capire come e quando fare outing.

25

Anzitutto è bene ricordare che l'omosessualità non è nè una malattia nè una forma di devianza. È una condizione del tutto naturale che va accettata senza giudicare. Pertanto non ha senso portarsi addosso sensi di colpa e percezioni di essere "sbagliati". Accettare sè stessi è il primo passo per farsi accettare dagli altri. Se sarete i primi a vivere la vostra realtà con serenità, allora la sua elaborazione sarà più semplice anche per chi vi sta vicino e vi vuole bene.

35

Se la vostra sessualità soffre nel vivere nell'ombra, allora è forse il caso di parlarne con qualcuno. Prima di esporsi con la famiglia è consigliabile parlare con gli amici fidati. Anche solo uno, per poter confidare in un supporto quando sarà giunto il momento di aprirsi con i genitori. Si potrà fare outing con l'amico più caro senza temere di essere giudicati o senza il timore di pregiudicarne i rapporti. Se così dovesse essere, bisognerà prendere atto del fatto che si è riposta fiducia nella persona sbagliata. Ricordate sempre che un vero amico vi vuole bene a prescindere dall'orientamento sessuale e desidera per voi solo il meglio.

Continua la lettura
45

Avendo cura di scegliere il genitore con cui vi rapportate meglio, potrete iniziare a raccontargli della vostra omosessualità. Mostrando le vostre paure, ma al contempo il sollievo di aver accettato la situazione e di esservi confidati. Lasciate sempre un po' di tempo per elaborare la notizia e rimanete sempre disponibili ad accogliere domande e dubbi, in modo da far accettare la realtà nel modo più sereno possibile. Una volta fatto questo, avrete un altro valido alleato per aprirvi con l'altro genitore, che potrà fare affidamento anche sul sostegno del coniuge. Se la paura di deludere i vostri cari vi blocca, potete chiedere aiuto ad uno specialista. Oppure potreste aspettare il momento in cui vi sentirete più sicuri.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Problemi Adolescenziali

Come farle capire che ti piace

L'adolescenza è un periodo strano nella vita di ogni ragazzo: il corpo cambia, si provano sensazioni nuove e si comincia ad essere interessati alle persone di sesso opposto. Tuttavia, a volte, i ragazzi non sanno come confrontarsi con questa situazione,...
Problemi Adolescenziali

Come capire se un ragazzo vuole solo divertirsi

Amore, attrazione, divertimento: sono queste le principali motivazioni che spingono uomini e donne ad avvicinarsi per una relazione sentimentale. Tuttavia, quando ci si sente già attratti e coinvolti, è difficile mantenere la lucidità necessaria per...
Problemi Adolescenziali

Come capire quando un adolescente mente

L'adolescenza è il risultato di un percorso evolutivo di un individuo che si appresta a varcare la soglia di un mondo nuovo e tutto da scoprire: quello degli adulti. Affascinati ma anche molto spaventati, i ragazzi subiscono gli effetti conflittuali...
Problemi Adolescenziali

Come capire la propria omosessualità

L'omosessualità è una variante naturale del comportamento umano di cui non ci si deve vergognare, questa variante comporta nell'attrazione sentimentale e sessuale verso individui dello stesso sesso. Il termine "omosessualità" è la traduzione del termine...
Problemi Adolescenziali

5 segnali per capire che una ragazza non è interessata

L'amore è bello quando è ricambiato, ma se invece si tratta di un sentimento a senso unico, diventa soltanto una fonte di sofferenza. Il modo più semplice per capire se piacete ad una ragazza è quello di osservare attentamente i suoi comportamenti....
Problemi Adolescenziali

Come comportarsi con un padre autoritario

Non tutti i genitori sono uguali! Nella coppia c'è sempre chi dei due è un po' più autoritario. In questo caso il soggetto che prenderemo in considerazione è il padre. Non sempre è un fatto negativo avere un padre autoritario, purché questo non...
Problemi Adolescenziali

Come convincere i genitori a farti andare in vacanza con gli amici

L'estate si avvicina e l'ultima campanella dell'anno sta per suonare. Per moltissimi giovani il momento di staccare la spina e rilassarsi è alle porte. I progetti si moltiplicano e i sogni sembrano essere pronti a farsi prendere. Questo può succedere...
Problemi Adolescenziali

Come flirtare con un ragazzo in gita scolastica

Quante volte ci sarà capitato, durante una gita scolastica, di incontrare un ragazzo, magari di una sezione diversa dalla vostra, e di non riuscire subito e con facilità ad approcciarci a lui. Oppure, un nostro compagno di classe che ci piace, ma non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.