Come capire quando è il momento di fare outing

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Con l'espressione "fare outing" ci si riferisce a quel momento in cui una persona omosessuale decide di rivelare il proprio orientamento sessuale agli altri. Per "altri" s'intendono non solo i familiari e gli amici, ma anche il mondo in generale. Sia che si faccia parte di un piccolo paese, sia che si viva in una grande città. Capire quando è il momento di fare outing non è facile. In molti convivono con questo segreto anche per tutta la vita, per vergogna o per paura di perdere i propri affetti. Altri invece prendono coraggio e affrontano l'argomento fin dall'adolescenza. Ecco alcuni consigli per capire come e quando fare outing.

25

Anzitutto è bene ricordare che l'omosessualità non è nè una malattia nè una forma di devianza. È una condizione del tutto naturale che va accettata senza giudicare. Pertanto non ha senso portarsi addosso sensi di colpa e percezioni di essere "sbagliati". Accettare sè stessi è il primo passo per farsi accettare dagli altri. Se sarete i primi a vivere la vostra realtà con serenità, allora la sua elaborazione sarà più semplice anche per chi vi sta vicino e vi vuole bene.

35

Se la vostra sessualità soffre nel vivere nell'ombra, allora è forse il caso di parlarne con qualcuno. Prima di esporsi con la famiglia è consigliabile parlare con gli amici fidati. Anche solo uno, per poter confidare in un supporto quando sarà giunto il momento di aprirsi con i genitori. Si potrà fare outing con l'amico più caro senza temere di essere giudicati o senza il timore di pregiudicarne i rapporti. Se così dovesse essere, bisognerà prendere atto del fatto che si è riposta fiducia nella persona sbagliata. Ricordate sempre che un vero amico vi vuole bene a prescindere dall'orientamento sessuale e desidera per voi solo il meglio.

Continua la lettura
45

Avendo cura di scegliere il genitore con cui vi rapportate meglio, potrete iniziare a raccontargli della vostra omosessualità. Mostrando le vostre paure, ma al contempo il sollievo di aver accettato la situazione e di esservi confidati. Lasciate sempre un po' di tempo per elaborare la notizia e rimanete sempre disponibili ad accogliere domande e dubbi, in modo da far accettare la realtà nel modo più sereno possibile. Una volta fatto questo, avrete un altro valido alleato per aprirvi con l'altro genitore, che potrà fare affidamento anche sul sostegno del coniuge. Se la paura di deludere i vostri cari vi blocca, potete chiedere aiuto ad uno specialista. Oppure potreste aspettare il momento in cui vi sentirete più sicuri.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vita di Coppia

Come affrontare la bisessualità del marito

Con il termine "bisessualità" si intende generalmente l'orientamento sessuale di un individuo che riesce a provare attrazione sentimentale, romantica e sessuale verso soggetti sia del sesso opposto che dello stesso. Tale caratteristica poco frequente...
Vita di Coppia

Calo del desiderio: come aiutare il partner

Il calo del desiderio sessuale è una disfunzione denominata "disturbo del desiderio sessuale ipoattivo". Può presentarsi nel corso della vita di chiunque, indifferentemente dal sesso, dall'orientamento sessuale o se si è single o impegnati. Le cause...
Amicizia

Come fare capire alla tua amica che sei innamorata di lei

Come fare capire alla tua amica che sei innamorata di lei, ovviamente, è un argomento molto delicato, perciò, tutto ciò che dico dovrete prenderlo con le pinzette. Ovviamente la situazione cambia in base al vostro orientamento sessuale, ma non è detto...
Famiglia

Cosa dire a tuo figlio in merito all'amore

È inevitabile, non ci si può sottrarre: ogni genitore è consapevole che, prima o poi, i propri figli crescano e, dall'essere piccoli e indifesi frugoletti da tenere tra le braccia, diventino dei veri e propri individui, forti nella loro personalità...
Famiglia

Consigli per chi desidera adottare un bambino

Quando una coppia decide di vivere il proprio rapporto seriamente, il coronamento dell'amore sta nel dare alla luce un figlio. Spesso questo non è possibile, per esempio in casi di infertilità o di omosessualità dei due amanti. Se il desiderio di diventare...
Problemi Adolescenziali

Come parlare della sessualità con i figli adolescenti

L'adolescenza non è mai un periodo facile per un ragazzo, e nemmeno per un genitore che deve crescerlo. Infatti questo è il periodo delle nuove scoperte e soprattutto delle sessualità. Gli ormoni in circolo negli adolescenti li spingono a provare sempre...
Matrimonio

Le principali cause di separazione tra coniugi

Il matrimonio è l'unione di due persone che si amano, o almeno, così dovrebbe essere. Ogni cultura ha i suoi principi e le sue regole, con radici storiche profonde e nel corso dei secoli abbiamo assistito all'evoluzione del concetto di unione matrimoniale.Che...
Famiglia

Come affrontare genitori omofobi

Accettare se stessi e questo vale per ogni aspetto della nostra vita è fondamentale. Ogni persona deve credere in se' e nelle proprie potenzialità per stimarsi, ma non solo, anche le proprie scelte sono importanti anche se non piacciono ai genitori....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.