Come capire se non amate più vostra moglie

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La guida che andiamo a presentare non è destinata ai soli uomini ma può anche essere utile per alcune donne per carpire elementi fondamentali sulle sensazioni provate dai mariti. Non è difficile accorgersi se il sentimento muore, perché spesso, soprattutto con le numerose distrazioni del mondo moderno, sono tanti i segnali che anticipano la fine di una storia d'amore.
Si tratta di piccoli e grandi particolari che si noteranno anche dall'esterno e che saranno la conferma che non amate più vostra moglie.
Vediamo quindi come capire se non amate più vostra moglie.

24

La prima cosa è sicuramente un calo della libido. I rapporti sessuali diventano sempre più rari e talvolta viene a mancare la passione ovvero quel fuoco che alimenta il rapporto. Cosi ogni piccolo spunto, ogni piccola incomprensione, sfocia in una lite che può portare a musi e allontanamenti temporanei.
Nei casi più gravi la presenza di vostra moglie in casa inizia ad essere sgradita e arrivate addirittura a non gradire il ritorno a casa dopo il lavoro e a non trovare più piacere di trovarla già in casa. Questi sono segnali gravi, che vi fanno capire come purtroppo il sentimento per vostra moglie viene sempre meno.

34

La prima cosa a risentirne sarà sicuramente la vita a casa e la condivisione quotidiana. Quindi comincerete a sognare di andare da soli in qualsiasi posto, magari in vacanza, inventerete delle scuse per poter evitare di recarvi insieme a casa degli amici o per uscire di nascosto. Le uscite diminuiranno e, se continueranno, saranno forzate e non sempre gradevoli e divertenti.
Un altro segnale è la mancanza di iniziativa, infatti, cercherete di invitare altre persone in modo da non dover necessariamente condividere con la vostra compagna attimi di vita di coppia con gli altri. Cosi come eviterete accuratamente di organizzare viaggi e crociere con vostra moglie e vi confiderete con il vostro amico sempre più spesso, sfogandovi dei problemi di coppia.

Continua la lettura
44

In conseguenza di questa mancanza di comunicazione, cercherete delle evasioni e vi rifugerete sempre più spesso nei social network o nelle chat nascoste nell'etere. Le ore al computer aumenteranno e anche la televisione sarà un altro rifugio per voi. Starete meglio al lavoro piuttosto che a casa e questo è un altro segnale evidente.
Qualcuno di voi fumerà di più e alcuni potrebbero anche darsi all'alcool per non pensare. Cercherete sempre di stare fuori casa il più possibile ed eviterete di stare a tavola con la vostra donna. Quando noterete che almeno tre di questi atteggiamenti vi appartengono, fate un esame di coscienza e siate sinceri, perché vostra moglie si è sicuramente accorta di questi cambiamenti ed è più onesto parlarne e prendere una decisione sul da farsi. Sicuramente un dialogo civile è molto meglio di una lite furibonda, quando sarà ormai troppo tardi per rimediare.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Matrimonio

5 domande da porti se tua moglie ti ha tradito

E così è successo: hai scoperto di essere stato tradito da tua moglie. Magari lo sospettavi da tempo e attendevi solo la conferma o magari, invece, è stata una doccia fredda. Fatto sta che, dopo un primo momento in cui comprensibilmente dominano la...
Matrimonio

Come scegliere il regalo perfetto per la moglie

Il matrimonio è un contratto che lega due soggetti che si amano, che hanno deciso di conoscersi ed aiutarsi, pienamente, "fin che non morte non li separi", come solitamente si dice, anche, durante la celebrazione nuziale. Nasce così una stupenda unione...
Matrimonio

Idee regalo per farsi perdonare dalla moglie

I mariti spesso compiono gesti che possono far alterare l'umore delle proprie donne, creando litigi che possono diventare anche pesanti per un rapporto di coppia. Se anche tu hai compiuto un gesto assolutamente sbagliato, o un comportamento poco rispettoso...
Matrimonio

Come riconquistare la propria moglie

Nella vita, ogni coppia, affronta momenti di difficoltà. Queste difficoltà possono essere di passaggio ma talvolta possono trasformarsi in situazioni spiacevoli dove i rapporti si deteriorano.In questa breve guida verranno descritti dei "passaggi obbligati"...
Matrimonio

Come lasciare la moglie senza farla soffrire

Non sempre le donne quando vengono lasciate da un uomo soffrono. Dipende dal carattere di ciascuna di esse. Ci sono, infatti, delle personalità molto forti che talvolta sanno reagire meglio degli uomini. Per lasciare la moglie senza farla soffrire, è...
Matrimonio

Come sostenere tua moglie in un periodo stressante

Se tua moglie sta attraversando un periodo particolarmente stressante, il tuo contributo può essere molto prezioso. È facile che tu non possa intervenire sulla sua fonte di stress, ma certamente puoi fare molto per evitarne altre e soprattutto trovare...
Matrimonio

Come gestire al meglio una moglie assillante

La vita di coppia è già di per se difficile, nel matrimonio, poi, quando bisogna condividere spazi, luoghi, giornate, impegni e problemi, diventa ancora più difficoltoso portare a termine con successo l'amore e il benessere tra i due innamorati. Soprattutto...
Matrimonio

5 modi per festeggiare l'addio al celibato

Se il più bel giorno della vostra vita è arrivato e state per convolare a nozze con la vostra amata, non possiamo che farvi i nostri migliori auguri. Prima della data fatidica c'è però un appuntamento immancabile per ogni uomo che si rispetti: quello...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.