Come capire se sei pronta per una nuova relazione

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Capita a tutti nella vita di vivere un periodo difficile a seguito di una separazione da una persona. Le relazioni si sa che possono finire e se sono state vissute con intensità e con passione, indubbiamente, a prescindere dal motivo per cui sono finite, è difficile metabolizzarne la fine.
Quindi in seguito ad una rottura, normalmente si preferisce rimanere per un determinato periodo da soli. Questo aiuta a riappropriarsi dei propri spazi e sopratutto aiuta ad affrontare la fine di una storia importante, senza interferenze esterne. Ma quanto deve durare questo periodo? Un mese, sei mesi? Un anno? Dipende da persona a persona. Allora vediamo insieme come capire se sei pronta per una nuova relazione.

26

"Per stare bene con gli altri, bisogna stare bene con se stessi". Quella che comunemente definiremmo un luogo comune o una frase fatta, ci dice effettivamente una cosa molto importante. Se non si sta bene in primo luogo con se stessi, è inutile credere di potersi avventurare in una nuova relazione. Quindi è importante partire dal cercare di essere soddisfatti della propria vita, del proprio lavoro e di se stessi.

36

Le relazioni di coppia, mettono in gioco tante cose. Primi fra tutti ci sono i sentimenti, questi turbano indubbiamente i nostri equilibri, nel bene e nel male. Quindi prima di andare incontro a questo turbamento, è necessario aver raggiunto una propria serenità.

Continua la lettura
46

Se si è appena conclusa una storia, ad esempio, è lecito supporre gli strascichi (affettivi, ma anche di abitudini e ricordi) che quasi inevitabilmente verranno riversati sulla nuova relazione. Proiettare i propri ricordi e a volte progetti già preconfezionati su un nuovo rapporto, potrebbe essere dannoso per la coppia. Bisognerebbe quindi evitare di utilizzare la tecnica del "chiodo scaccia chiodo" e godersi il post-relazione come un periodo per pensare a se stessi, ai propri desideri e ai propri obiettivi.

56

Contrariamente a quanto appena detto, molti una volta terminata una storia cercano subito un/una sostituto/a su cui "buttarsi". L'esperienza di molti insegna che le storie nate in periodi in cui si è alla disperata ricerca di un partner, non portano molto lontano. Bisognerebbe semmai intraprendere una nuova storia solo dopo aver raggiunto una piena coscienza di chi si vuole avere accanto, di quali obiettivi ci si vuole porre, di che tipo di relazione si cerca. Solo con questa lucidità si potrà ponderare la propria scelta e trovare il partner giusto.

66

Attenzione però! Questi consigli generali sono relativi a cosa si dovrebbe fare in un mondo pienamente razionale. Il cuore e le emozioni non avvisano e spesso non arrivano al momento giusto. Se potete però, se vi state innamorando o state cercando qualcuno per farlo, rileggete questo articolo e se il cuore vi permetterà di farlo analizzate la vostra situazione con la testa, per evitare di commettere errori o almeno per evitare sorprese!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amore

Come gestire una nuova relazione con un ragazzo

Quando la relazione con il partner termina, anche se non lo ammettiamo, soffriamo per la fine del rapporto. Soprattutto se siamo persone semplici nei comportamenti con gli altri. Gestire una nuova relazione con un ragazzo ci fa' paura. Inconsciamente...
Amore

Come capire se una relazione è finita

L'innamoramento è la fase più bella in un rapporto di coppia. L'atmosfera è ricca di attese, batticuori, sorprese, speranze per il futuro. Ad un certo punto, però, qualcosa cambia. L'entusiasmo iniziale diminuisce, lasciando il posto all'indifferenza,...
Amore

Come capire se è il momento di chiudere una relazione

L'amore è il motore che fa girare il mondo. Tra tutti i sentimenti umani, è quello più forte, intenso e coinvolgente che si possa provare. Tutte le relazioni si basano sull'amore. E finché esso non viene meno, insieme alla fiducia e al rispetto, le...
Amore

10 errori da evitare appena si termina una relazione

La rottura di un rapporto di coppia non è mai un momento semplice, soprattutto se questo è durato molto a lungo e ci si ritrova improvvisamente da soli dopo tanto tempo. Le reazioni emotive possono essere anche molto diverse tra loro. Alcuni di noi...
Amore

Come porre fine ad una relazione

Amare una persona è un qualcosa di molto bello, in particolar modo se siamo amati a nostra volta dall' altra persona. Tuttavia con l' andare del tempo, i sentimenti d' amore che proviamo per il nostro partner possono calare drasticamente e ciò può...
Amore

Come gestire una relazione con una donna sposata

Da sempre, qualsiasi relazione sentimentale comporta grande impegno e tanto buon senso perché funzioni. Se una normale relazione richiede così tante responsabilità, di certo una relazione con una donna sposata ne richiede il doppio. Perché? Beh, leggendo...
Amore

Come chiudere una relazione virtuale

Il computer fa ormai parte della nostra vita. Lo usiamo per lavoro, per svago e sopratutto per comunicare con altre persone. In relazione a questo ultimo modo di utilizzarlo la maggior parte delle volte si fanno molte conoscenze virtuali. A questo proposito...
Amore

10 segnali della relazione perfetta

Quando ci buttiamo in una nuova relazione, presi dai sentimenti e dall'euforia del momento, siamo portati a pensare che "sta volta è quella buona" salvo poi rimanere delusi a distanza di qualche tempo. Non è facile trovare la persona giusta ma quando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.