Come chiudere una storia

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Una storia d'amore può finire per mille motivi e per infiniti modi. Prescindere dalla decisione di terminare una storia d'amore, spesso voluta da entrambe le parti, questa decisione lascerà ferite dentro i cuori di entrambi per un lungo periodo di tempo oppure, addirittura, per tutta la vita. Per questo motivo è necessario limitare i danni ed essere abili nell'usare i modi e le parole più consoni per affrontare questo tema così spinoso e spesso e volentieri, doloroso. Se, per esempio, la storia termina per volere nostro, dovremmo fare in modo di usare la massima delicatezza e la massima comprensione, prepararci a qualsiasi reazione da parte del nostro partner. Se invece siamo la parte lesa, ovvero venissimo lasciati, dovremo fare leva su tutte le nostre sicurezze, per poter uscire dalle sabbie mobili che creerà questo avvenimento. Ecco quindi qualche consiglio su come chiudere una storia d'amore.

24

In entrambi i casi (se si lascia oppure se si viene lasciati), bisognerà affrontare il periodo successivo e non sarà affare da poco, ma con tanta forza d'animo e volontà sarà superabile. Chiudere con una persona non è mai facile: dentro di noi potremo avere maturato tutte le motivazioni del caso, avremo rimuginato e pensato mille volte a questo evento, ma trovarsi lì a doverci aprire, un'ultima volta, con chi c'è stato accanto, è il momento più difficile. Ma se si arriva alla conclusione finale, vuol dire che, valutando tutte le possibilità del caso, ci si rende conto che è meglio lasciare. Probabilmente il nostro partner si sarà accorto di qualcosa, si sarà allentata molto la spinta emotiva e la passione e questi indicatori lo preparano al peggio.

34

Proprio partendo da queste basi, si può intavolare un discorso. Affermando come il rapporto nel tempo si sia deteriorato, o come manchino le motivazioni iniziali, o magari perché, semplicemente, siete cambiati voi stessi. La sincerità è la cosa più importante, non subito ma a lungo termine sarà apprezzata. Un buon consiglio è quello di affrontare la discussione sempre di persona e mai attraverso una telefonata, una email o peggio del peggio, con un sms. La situazione più difficile però, è quella dell'essere lasciati. In questo caso, una discussione con la nostra ex anima gemella, sarà una serie di pugnalate al cuore che non saranno troppo facili da digerire.

Continua la lettura
44

In questa situazione la soluzione migliore è quella di non avere reazioni spropositate e se lo vogliamo davvero, non dobbiamo avere paura di chiedere più informazioni possibili. Date libero sfogo ai vostri pensieri, ma controllate soprattutto la rabbia: è comprensibile fino ad un certo punto. Date libero sfogo alla rassegnazione.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vita di Coppia

Come lasciare il proprio partner con tatto

La fine di una relazione per molti equivale ad un "lutto": ci si lascia, si torna a vivere ognuno per conto suo e si tenta di ritrovare la serenità individuale. Lasciare il partner è difficile e complicato perché si ha la consapevolezza di ferire qualcuno...
Vita di Coppia

Riconquistare un ex: 5 errori da evitare

Quando una storia finisce può lasciare dietro di sé alcune dinamiche irrisolte, che dipendono dal motivo per cui ci si è lasciati e dal modo in cui lo si è fatto. Tuttavia, ci sono dei casi in cui la storia ha ancora una speranza. Se vi ritrovate...
Amore

Come gestire due relazioni contemporaneamente

Nella società odierna, il tradimento è ormai all'ordine del giorno, e non ci si scandalizza più di tanto come si faceva passato. Sotto certi punti di vista, il tradimento rappresenta un vero e proprio rimedio per i tanti problemi che affliggono le...
Amore

10 modi per sopravvivere alla convivenza

È bello finalmente trovare una persona con cui si sta bene, si riesce ad essere se stessi, ci si vede condividere il resto della vita. Ma è una sfida buttarsi in una convivenza, ogni volta come se fosse la prima volta. Convivere significa arrivare spesso...
Famiglia

Come comunicare con un figlio adolescente

L'adolescenza si sa, è un periodo particolare e difficile. Ogni giovane, comincia a costruire la propria identità; si trova ad affrontare grandi trasformazioni sia dentro che fuori; una fase di maturazione che indubbiamente può destabilizzare il giovane...
Vita di Coppia

Come discutere senza litigare

Abbastanza spesso, a tutte le coppie (sposate, fidanzate, conviventi e non), ai colleghi di lavoro, ai parenti, agli amici e ai semplici conoscenti, succede di litigare anche per motivazioni completamente insignificanti: la maggioranza delle volte, inoltre,...
Amore

Come scordarsi dell'ex

Dimenticarsi di una persona con la quale si sono passati tanti bei momenti insieme non è mai facile. Tuttavia può accadere in una relazione che il rapporto con il tempo al posto che svilupparsi positivamente tenda ad incrinarsi fino ad arrivare ad una...
Problemi Adolescenziali

Come educare i giovani d'oggi

Oggi giorno più che mai, il discorso sull'educazione dei figli è fortemente sentito. Da più parti si registra un malcontento della società rispetto a quelli che sono i valori educativi che vengono impartiti dalle nuove generazioni di genitori post-moderni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.