Come comportarsi con il primo fidanzato

Tramite: O2O 22/09/2015
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sia che siamo adolescenti o più attempate, il primo fidanzato "ufficiale" è un'emozione tremenda. Da giovani probabilmente è più facile pensare che la storia possa finire, ma raggiunta una certa età la sconfitta, sarebbe molto forte e deleteria. Eppure il tempo per il primo fidanzato non conosce età! Chi non ha mai trovato l'amore vero, quello per cui si è disposte ad affrontare famiglia ed amici per la persona amata, non conosce un emozione così grande. Non esiste un comportamento valido in assoluto con il primo fidanzato, le regole in amore non esistono, la voglia di stare insieme e di non perdersi è una maestra inconfutabile. Però come comportarsi con il primo fidanzato?

26

L'importante è rimanere se stesse, cercando di evitare di essere troppo rigide nei giudizi e nel comportamento. È produttivo inoltre dimostrarsi comprensive ed incutere nel partner la fiducia nel dialogo. Senza sconvolgere il proprio modo di comportarsi è opportuno dimostrarsi piacevoli, serene ed allegre, difficilmente un uomo tollera troppe critiche, invece ama stare insieme a persone spiritose. Una donna non deve cambiare il suo modo di comportarsi, anzi meglio sia sincera, ma dovrebbe mostrare le sue qualità, prima che si notino gli aspetti negativi.

36

Se possibile è opportuno farsi vedere rilassate, indossare indumenti che ci facciano stare comode, ma dello stesso tipo che siamo abituate a portare. Per stare a proprio agio e cercare di essere più naturali possibili, evitiamo il trucco ed il tacco alto, se non siamo abituate ad usarli. Stare con un fidanzato per la prima volta e comunque iniziare una storia importante non esige regole, ma tranquillità. Il benessere dello stare insieme porta a capire se è veramente il primo amore vero, l'unica persona con cui si è decise di instaurare una storia seria.

Continua la lettura
46

Specialmente nei primi incontri da soli si valuta la gioia e l'armonia dello stare insieme, ci si conosce per capire sussiste la possibilità per una futura relazione duratura e seria. È molto importante parlare, fare domande e scambiare opinioni, trovando qualche interesse comune. Nessuna interrogazione, che rende il rapporto più difficile ed invadente, oltre che fastidioso ed indiscreto. È più importante ascoltare che essere ascoltate, anche se la comprensione reciproca è una componente essenziale nella coppia. Ricordiamo inoltre che la donna avvolta nel mistero attrae, meglio creare curiosità, se si desidera un secondo appuntamento.

56

Gli amici incontrati in un incontro con il primo fidanzato vanno salutati, ma non per questo si deve trascurare la serata romantica con il proprio lui del cuore. Non è il caso di escluderlo, ma deve essere chiaro che la serata è dedicata alla coppia ed allo stare insieme. Un consiglio è di lasciare il primo fidanzato in modo che lui abbia la voglia di incontrarsi ancora, meglio incontrarsi ancora, piuttosto che annoiarsi in un unico incontro. Non dimentichiamo comunque che se un uomo tiene a noi, non si fa desiderare ed ogni nostra eventuale tattica è superflua.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Problemi Adolescenziali

Come comportarsi alla prima uscita con un ragazzo

La prima uscita con un ragazzo è indubbiamente un evento molto importante nella vita di una donna. Che sia la tua prima uscita in assoluto o la prima con un nuovo ragazzo non devi farti prendere dal panico. Fai un bel respiro e sorseggi una tisana rilassante...
Problemi Adolescenziali

Come comportarsi con un padre autoritario

Non tutti i genitori sono uguali! Nella coppia c'è sempre chi dei due è un po' più autoritario. In questo caso il soggetto che prenderemo in considerazione è il padre. Non sempre è un fatto negativo avere un padre autoritario, purché questo non...
Problemi Adolescenziali

Come comportarsi con le bugie degli adolescenti

Il periodo dell'adolescenza, probabilmente è quello più delicato che una persona passa nel corso della propria. L'adolescenza, va dai dodici ai diciotto anni. Questo periodo di transizione è parecchio delicato poiché determina la crescita del bambino...
Problemi Adolescenziali

Come comportarsi quando ci si sente a disagio

Per ogni persona si presentano situazioni, che portano ad un certo disagio e spesso non è facile sapere come comportarsi. È proprio quando ci si sente impacciati è bene imparare il metodo giusto per levarsi dall'imbarazzo. Non esiste una regola uguale...
Problemi Adolescenziali

Come comportarsi con un ex in classe

A volte capita di innamorarsi di una persona e dopo tempo passato insieme l'amore si affievolisce o svanisce del tutto, di conseguenza arriva la rottura. Generalmente, anche se si vive in un piccolo paesino il dover rincontrare, a volte, la propria/o...
Problemi Adolescenziali

Come comportarsi con un figlio adolescente

Crescere un figlio è una responsabilità enorme sia per la madre che per il padre. Per questa situazione non ci sono manuali d'uso o comportamenti standard che vanno bene per tutte le famiglie. Bisogna affidarsi al buon senso e all'amore per il proprio...
Problemi Adolescenziali

Come comportarsi quando il figlio ha la prima cotta

Quando il proprio figlio ha la prima cotta, molti genitori entrano nel panico. Iniziano ad alimentarsi in loro ansie, dubbi e paure. In realtà questa fase non dovrebbe essere vissuta con timore, ma come una normale evoluzione psico-sociale del proprio...
Problemi Adolescenziali

Come rifiutare un invito

Tutti noi, almeno una volta nella vita, ci saremo imbattuti in una situazione un po' particolare. Può capitare che un/a nostro/a amico/a o il/la nostro/a fidanzato/a, ci inviti a casa sua, o ad un appuntamento ma, per una serie di motivi personali, non...