Come comportarsi se si è ospiti a casa dei suoceri

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Prima o poi nella vita di coppia chiunque deve prendere coraggio e affrontare lo scoglio della conoscenza dei suoceri. Se riusciamo a instaurare da subito un buon rapporto con loro allora saremo avvantaggiati negli incontri successivi, diversamente la nostra vita di coppia potrebbe essere messa a serio rischio. Avere un buon rapporto con i suoceri implica anche fronteggiare delle cene con loro e se abitano distanti anche delle giornate intere da passare insieme, se ci comporteremo correttamente molto probabilmente faremo una buona impressione su di loro. Vediamo ora nello specifico come comportarsi se si è ospiti per una cena a casa dei suoceri.

27

Occorrente

  • Un omaggio come ringraziamento per l'invito
37

Quando veniamo ospitati dai suoceri dobbiamo innanzitutto munirci di un dono da offrire alla padrona di casa come ringraziamento per l'invito. Se si tratta del primo incontro allora ci converrà portare un mazzo di fiori, se invece conosciamo i gusti della suocera opteremo allora per un presente più personale. Dobbiamo in secondo luogo pensare al nostro abbigliamento. Sarebbe ideale presentarsi con un look informale e non troppo vistoso. Una volta che saremo pronti allora facciamo in modo di arrivare puntuali a casa dei suoceri. Un buon ospite non arriva né in anticipo né tanto meno in ritardo, e nel nostro caso è decisamente rilevante essere puntuali al fine di iniziare con il piede giusto la serata oltre che la conoscenza in sé.

47

Ora che siamo in casa dei suoceri dobbiamo cercare di fare conversazione con loro e il modo più semplice di farlo è trattare argomenti generici, cercando inoltre di fare in modo che non vengano mai a crearsi silenzi imbarazzanti. Facciamo in modo anche di evitare argomenti che potrebbero suscitare malumori come ad esempio le questioni politiche. Sicuramente nel corso della conversazione, o comunque della serata, ci verranno poste diverse domande su di noi, cerchiamo di rispondere tranquillamente e soprattutto sinceramente. Può sembrare scontato, ma essere sinceri aiuta a creare un buon rapporto con i suoceri.

Continua la lettura
57

Se la suocera va in cucina per iniziare a servire la cena allora sarebbe ideale se ci offrissimo educatamente di aiutarla. Se non dovesse volerlo allora cerchiamo di mantenere viva la conversazione con il suocero nell'attesa che ritorni la padrona di casa. Una volta seduti a tavola cerchiamo di comportarci con educazione e se non ci piace qualcosa l'importante è dirlo e non fingere di gradire. La sincerità anche in questo caso sarà apprezzata. Se invece c'è una pietanza che gradiamo particolarmente allora via libera con i complimenti alla cuoca, ma senza esagerare perché altrimenti potrebbero sembrare complimenti fasulli. Fondamentale è anche non fare paragoni tra il cibo offerto dalla suocera e quello che fa nostra madre o noi stessi, non sarebbe delicato e potrebbe creare tensione tra voi e la suocera.

67

Una volta terminata la cena è fondamentale ricordarsi di ringraziare nuovamente per l'ospitalità ricevuta e per il tempo trascorso insieme. Se ci siamo sentiti a nostro agio allora potremmo proporre anche un altro incontro con i suoceri invitandoli ad essere ospiti a casa nostra, sicuramente gradiranno e soprattutto noi faremmo un'ottima figura offrendoci di ospitarli a nostra volta.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate di essere rilassati durante il tempo che trascorrete con i suoceri perché se sarete tesi lo percepiranno.
  • Cercate di fare conversazione ma senza mai toccare argomenti sensibili.
  • Siate educati e sinceri con i suoceri.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come gestire i rapporti con i suoceri

In una coppia arriva sempre il momento di gestire i rapporti con i suoceri. Questi legami relazionali possono essere di diversi tipi. Nell'immaginario comune si tratta sempre di rapporti conflittuali, ma non sempre è così. Esistono anche dei casi in...
Famiglia

Come convivere con i suoceri anziani

Quando si inizia una nuova vita con la persona amata, si va a costituire una nuova famiglia fatta di componenti e regole diversi da quelli con cui si è vissuto fino al momento del matrimonio o della convivenza col partner. Qualora ci si ritrovi a convivere...
Famiglia

Le cadute di stile da evitare durante il primo incontro con i suoceri

In generale si suole dire che la prima impressione è quella che conta. Questo detto vale naturalmente per tutte le occasioni, anche per quelle strettamente collegate alla sfera sentimentale. Stiamo parlando del primo incontro con i genitori del nostro...
Famiglia

Come evitare le vacanze con i suoceri

Con l'arrivo dell'estate, si avvicina implacabile anche il momento delle vacanze. L'ansia di programmare nei minimi dettagli il relax a volte può rovinare l'atmosfera spensierata. La compagnia poi è fondamentale per rendere le vacanze splendide e indimenticabili....
Famiglia

Le peggiori gaffe da evitare alla prima cena dai suoceri

Siete state invitate a cena dai vostri suoceri. Avete accettato l'invito ma ora siete terrorizzate al pensiero di fare brutta figura. A seconda delle persone che vi invitano, l'evento potrebbe essere un'occasione conviviale oppure molto, molto formale....
Famiglia

Suoceri: regole di sopravvivenza

L'argomento di cui parleremo oggi, è alquanto delicato e spinoso un po' per tutti. Nonostante la modernità dei tempi e il progresso, ciò che non è mai cambiato nel corso dei secoli, è riuscire ad avere una convivenza pacifica con i propri suoceri....
Famiglia

10 cose da non fare a casa dei suoceri

Non prendiamoci in giro, il rapporto con i genitori del nostro lui o della nostra lei non sono mai facili. Specialmente le prime volte, quando ancora ci si conosce poco. Si cerca sempre di essere, non dico diversi, ma sicuramente migliori di quanto realmente...
Famiglia

Cosa portare a cena dai suoceri

Il segreto per la stabilità di qualsiasi rapporto umano è il rispetto e la fiducia reciproca. È molto importante riuscire a stabilire un rapporto di questo tipo con i genitori del nostro partner, in modo da non ostacolare in nessun modo la relazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.