Come conoscere una donna al supermercato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Arrivati al una certa età, quando non si frequentano più scuole, università, magari non si lavora e si è pensionati, diventa sempre più difficile incontrare l'anima gemella. Si opta quindi per i siti di incontri ormai molto in voga, che a volte deludono, perché rimandano la conoscenza reale e quindi eludono molti aspetti del carattere di una persona, ma anche del fisico, che si sarebbero fatti notare di presenza. Quando questo metodo fallisce, si cerca di conoscere persone nei luoghi pubblici: bar, librerie, centri commerciali, lidi. Questa semplicissima guida, quindi, vi fornirà tutte le dritte necessarie su come conoscere una donna al supermercato.

24

Iniziate, mettendovi alla ricerca tra i banconi dei reparti. Se notate qualcuno che vi attrae fisicamente e che ha un atteggiamento che vi piace, allora avvicinatevi lentamente. Non fissatela, si potrebbe spaventare, trattarvi in malo modo o andare semplicemente via. Provate, piuttosto, a essere più naturali possibili.

34

È molto importante non porre domande troppo personali, potrebbero spaventarla. Guardatela negli occhi e ripetete spesso il suo nome, ciò creerà un feeling momentaneo. Tentare di far ricadere il vostro discorso sulla vostra professione o sull'ex mestiere: mostratevi disponibili, e, se lo avete, offritele un biglietto da visita con il vostro numero. Non vantatevi dei vostri possessi, potreste sembrare arroganti: atteggiatevi più umilmente possibile. Chiedetele se potete aiutarla con il carrello o con le buste, per proseguire la vostra conversazione anche alla cassa e magari fuori.

Continua la lettura
44

Mettetela a suo agio, spingetela a parlare, ad argomentare, invitandola a replicare, ponendole delle domande a riguardo. Lasciate sfociare il discorso nel personale, fornendole notizie sulla vostra vita. Non esponetevi troppo, però datele una prima fiducia: se la conversazione continua, anche lei dirà qualcosa di sé. Poi presentatevi gentilmente e cercate di capire se è impegnata sentimentalmente: cercate un anello, un tatuaggio o un altro simbolo. Se non ha indosso nulla di esplicativo, cercate di capire se vive da sola, con chi cenerà stasera, chiedetele magari se è solita cucinare per qualcuno o per lei sola. Lì vicino, cominciate a interessarvi al prodotto: non levateglielo di mano, non siate invadenti, ma datele consigli: spiegatele quale scegliereste voi e ditele il perché, cercando di motivare l'osservazione, per non farle capire si tratti di una scusa per parlarle.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amicizia

10 frasi da non dire a una donna magra

La magrezza, nella società odierna, è sinonimo di bellezza. Questo sinonimo non sempre è positivo, in quanto ogni donna ha il proprio fisico e le proprie misure, come è giusto che sia.Ci sono donne molto magre, non per scelta: esse non sono così...
Amicizia

Come diventare amico di una donna

Si può diventare amico di una donna? Alcuni sostengono di no, ma io credo che sia possibile. Con questa guida vogliamo darvi alcuni consigli su come fare per conquistare l'amicizia di una donna e soprattutto come conservarla nel tempo. Non abbiate paura...
Amicizia

Come conoscere un ragazzo in spiaggia

L'estate, come tutti sappiamo, porta con sé non solo belle giornate, ma anche nuove fiamme e nuovi amori, in paticolare durante il periodo vacanziero. Spesso, però, non è facile avvicinarsi a un ragazzo che ci piace e a volte i tentativi fatti sono...
Amicizia

Idee regalo per una donna sui 30 anni

Fare un regalo è un compito molto complesso, perché richiede una buona conoscenza dell'altro per poter essere certi di fare la scelta giusta. Tuttavia, ci sono regali "standard", sui quali poter fare sempre affidamento, aggiungendo magari un pizzico...
Amicizia

10 frasi da non dire a una donna grassa

A tutti sarà capitato di avere un'amica, una fidanzata, una conoscente con qualche chilo in più: una donna grassa insomma. In questa guida vi segnaliamo 10 frasi da non dire assolutamente a questo tipo di donne. Non si tratta di frasi offensive, ma...
Amicizia

Amicizia uomo donna: è davvero possibile?

Una delle domande che tutti si pongono da anni è se sia davvero possibile avere un'amicizia tra uomo e una donna, o meglio, tra un ragazzo e una ragazza totalmente disinteressata e platonica. Un'amicizia tra due persone dello stesso sesso nasce in seguito...
Amicizia

Idee regalo per una donna sui 40 anni

Eccolo qui, anche questo compleanno è arrivato! Una nuova frontiera, al giorno d'oggi: un nuovo traguardo. Siamo abituati a dare un numero a tutto e a relazionarci con essi abbastanza bene, ma quando abbiamo a che fare con l'età, siamo sempre in difficoltà...
Amicizia

Come farsi perdonare da un'amica

Di solito gli amici hanno delle discussioni, altrimenti non sarebbero del tutto sinceri. Capita, a volte, che ci si trovi in disaccordo su qualcosa, che si alzi un tantino il tono della voce e che si crei qualche incomprensione. È molto più facile che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.