Come conquistare la fiducia di un ragazzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

La fiducia è un elemento fondamentale nella vita di tutti, probabilmente il più importante. È la base di ogni solida relazione umana, amichevole o amorosa che sia. Senza di ciò nessuno potrebbe avere il piacere di provare emozioni forti e travolgenti nel modo in cui siamo, chi più e chi meno, abituati. Esso può essere rappresentato anche come l'anticamera dell'affidamento a qualcosa di superiore a cui siamo legati per oltrepassare tutti gli ostacoli e gli intoppi quotidiani. Questo stato d'animo è presente in tutto quello che facciamo, anche quando si commettono degli errori, non possiamo mai abbassare la guardia, anzi si deve ripartire con ottimismo e positività. Quindi, come può una relazione funzionare senza la fiducia? Come potremmo spingerci sempre oltre il limite solo per il bene di chi amiamo? I ragazzi tendono a essere schivi durante l'adolescenza, spesso considerati erroneamente insensibili. È solamente una sorta di guscio, che con un po' di impegno si può sciogliere. Quindi, dopo questa guida sarai in grado di conquistare la fiducia del tuo amato.

28

Se si è all'inizio di una relazione, è fondamentale non mentire solo per compiacere il partner. Sappiamo dal proverbiale detto che la verità viene sempre a galla, perciò state bene attenti a non sottovalutare l'impatto che una bugia potrebbe avere sul vostro futuro rapporto: siate chiari, spontanei e senza esitazioni, sono qualità che vengono molto apprezzate. Ovviamente non ne beneficerete solo voi come coppia, ma anche il tuo spirito, starai bene con te stesso. E se per caso ci fosse qualcosa che vi mette in disaccordo, cercate di risolverla, prima di lasciare andare tutto.

38

Non dare niente per scontato. Anche se la relazione è ormai consolidata, molte cose possono cambiare, in tempi relativamente brevi. Spesso si commette l'errore di pensare ce il sesso maschile sia quello indistruttibile, quando invece è probabilmente meno resistente di quello femminile. Non ignorare il tuo partner e fagli capire che a te importa veramente, sarà un grande incoraggiamento!

Continua la lettura
48

Se non incappi in spiacevoli inconvenienti, goditi il bravo ragazzo che si spera tu abbia ormai stregato. Piccolo ultimo suggerimento: non bisogna mai darsi per vinti; deve essere un prerequisito per ogni buon inizio di una storia. Attenti però a non diventare morbosi: siate discreti e a volte fatevi cercare: aumenta l'intrigo in questo modo!

58

Uno degli errori più comuni e difficili da accettare è il tradimento. In una storia d'amore non è affatto facile digerirlo. Partiamo dal presupposto che tutti nella vita possiamo sbagliare, ma l'importante è rendersi conto dell'errore commesso e del danno creato al nostro partner. L'obiettivo è quello di cercare di riconquistare chi davvero si ama. Inizialmente bisogna far passare tempo, perché il tempo riemargina le ferite. Se vivi per lui, devi far di tutto per riprendertelo, a costo di perderci l'anima.

68

Esso può essere curato con una volontà di ferro e pentimento. Chi viene ferito deve essere curato con piccoli gesti. Per avere fiducia dagli altri bisogna sapersi comportare, e soprattutto la si bisogna avere in se stessi. Dobbiamo essere ottimisti in tutto quello che facciamo e che vogliamo ottenere, senza cadere o indebolirci. Nel percorso della vita ci saranno sempre tante barriere, che devono essere varcate con la nostra volontà interiore. Ognuno deve fidarsi della propria donna, anche con un pizzico di gelosia che non guasta affatto. Quando questa speranza viene a mancare non si riescono a vivere le cose belle dell'amore, anzi si vive l'intera situazione con panico e nervosismo.

78

Ed eccoci giunti alla fine del nostro articolo. Spero che i vostri obbiettivi vadano in porto al più presto e che possiate avere la più felice delle relazioni, nella buona o nella cattiva sorte. Potrete farlo solo se rimarrete sempre, e dico sempre, stretti a chi amate. ♥.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Abbi creatività e trova sempre il modo per riattizzare l'inconfondibile e salutare complicità di coppia.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Problemi Adolescenziali

Come capire se un ragazzo vuole solo divertirsi

Amore, attrazione, divertimento: sono queste le principali motivazioni che spingono uomini e donne ad avvicinarsi per una relazione sentimentale. Tuttavia, quando ci si sente già attratti e coinvolti, è difficile mantenere la lucidità necessaria per...
Problemi Adolescenziali

Come farsi lasciare dal proprio ragazzo

Sono tanti i rapporti d'amore che nascono, e dopo qualche mese inesorabilmente finiscono. C'è chi dice che sia meglio lasciare, che essere lasciati, chi asserisce esattamente l'opposto: diverse scuole di pensiero, ma in entrambi i casi, non è mai piacevole...
Problemi Adolescenziali

Come dimenticare un ragazzo fidanzato

L’amore è un sentimento davvero unico e speciale, ma questo per l’innamorati non è tutto rose e fiori. Può capitare soprattutto negli anni dell’adolescenza di provare qualcosa di speciale verso un ragazzo gia fidanzato e superare questo problema...
Problemi Adolescenziali

10 modi per dire ai tuoi genitori che hai un ragazzo

Per i tuoi genitori sei e sarai sempre la loro bambina. Anche in età adulta, non smetteranno di preoccuparsi per te e giudicare le tue amicizie. Ti condizionano al punto tale da nascondere qualsiasi relazione passeggera, per non allarmarli. Ma adesso,...
Problemi Adolescenziali

Consigli per farti notare dal ragazzo che ti piace

Cupido questa volta ti ha colpito. E si sa che molto spesso il dio dell'amore non usa più di una freccia. Scatta un sentimento a senso unico. Magari lo hai visto per la prima volta. Magari lo conosci da molto tempo. Comunque c'è sempre quel momento...
Problemi Adolescenziali

5 metodi per far cadere ai propri piedi un ragazzo

Non c’è persona che, una volta nella vita, non abbia provato quella tremenda sensazione di non essere ricambiata da un ragazzo. Tutto parte dalla fiducia in sé stessi, vera base di un rapporto con l’altro solido e appagante, ma si impara anche crescendo,...
Problemi Adolescenziali

Come aiutare un ragazzo timido a dichiararsi

Non è sempre vero che in amore vince chi fugge. Se si prova attrazione per un ragazzo timido è bene iniziare ad esporsi con i propri sentimenti per far crollare il muro della timidezza. I timidi non sono stupidi, sono solo persone che hanno difficoltà...
Problemi Adolescenziali

Come comportarsi alla prima uscita con un ragazzo

La prima uscita con un ragazzo è indubbiamente un evento molto importante nella vita di una donna. Che sia la tua prima uscita in assoluto o la prima con un nuovo ragazzo non devi farti prendere dal panico. Fai un bel respiro e sorseggi una tisana rilassante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.