Come consegnare le partecipazioni di nozze

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In occasione di un matrimonio sono tantissime le decisioni da prendere: la location in cui avverranno il rito religioso ed il ricevimento, il vestito, le decorazioni per la chiesa, le bomboniere e, per ultimo, ma non per questo meno importante, la consegna delle partecipazioni.
Le modalità sono parecchie per cui, se vuoi risparmiare sulle spese di spedizione, ti darò alcuni suggerimenti su come consegnare le partecipazioni di nozze. Foto: www. Sposarsi. Tv.

26

Occorrente

  • buste
  • fogli bianchi
  • penna dorata o argentata
  • pennino
36

Fai la lista degli invitati e decidi chi invitare solo alla celebrazione religiosa e chi parteciperà anche al ricevimento nuziale.
Questa scelta è molto importante poiché, per coloro che saranno presenti solo in Chiesa o in Comune, la partecipazione dovrà contenere solo i dati relativi agli sposi ed alla cerimonia, mentre per tutti gli altri l'invito sarà completo anche delle indicazioni inerenti il ristorante scelto per il ricevimento ed il pranzo nuziale .
Il passo successivo è scegliere le partecipazioni: ti consiglio di prendere in considerazione inviti semplici ma raffinati, magari stampati su carta anticata; ricordati che, una volta letti, verranno cestinati. Puoi realizzarle anche tu, comprando in cartoleria dei fogli di carta bianca e stampandole in casa oppure puoi anche scriverle a mano con una penna dorata o argentata o con un pennino; opta per queste ultime opzioni solamente se hai una bella calligrafia.

46

Prendi dei fogli in più e realizza anche i bigliettini che attaccherai alle bomboniere.
Quando acquisti le buste, stai attenta che siano uguali oppure simili alla carta delle partecipazioni. Scrivi sopra i dati degli invitati: se hai intenzione di consegnarle a mano basta scrivere solo nome e cognome mentre se le spedisci l'indirizzo dovrà essere completo.
Secondo la tradizione le partecipazioni andrebbero consegnate circa 3 mesi prima del matrimonio per dare modo agli invitati di organizzarsi al meglio; decidi tu quando è il momento giusto per consegnarle ai tuoi invitati dopotutto il matrimonio è il tuo.
Se vuoi risparmiare sulle spese postali, puoi consegnare le partecipazioni ai testimoni, amici o amiche intime, di persona, magari durante l'addio al nubilato o al celibato oppure, se tra gli invitati figurano gli amici dei vostri genitori, gli inviti potranno essere consegnati personalmente dai vostri genitori.
Se tra gli invitati ci sono colleghi di lavoro, non farti problemi a consegnarle loro durante la pausa pranzooppure al termine della giornata lavorativa.

Continua la lettura
56

Ti consiglio di spedire via posta solo gli inviti strettamente necessari, magari a parenti residenti all'estero oppure difficili da raggiungere; spediscili con largo anticipo e non alcuni giorni prima della cerimonia altrimenti l'invito non arriverà per tempo.
Se dovessi riuscire a consegnare tutte le partecipazioni a mano avrai risparmiato parecchi soldi in quanto non avrai dovuto sostenere le spese di spedizione.
Per gli invitati più giovani e per i testimoni, sarebbe davvero molto originale e fuori dalla norma inviare le partecipazioni via mail scannerizzandole ed inviandole uguali alle altre, oppure dando sfogo alla tua fantasia creandole ironiche e, magari, personalizzandole.
Non farti condizionare dalle regole della tradizione, il matrimonio è il tuo, fai quello che più ti piace e soddisfa.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • spedisci le partecipazioni per tempo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Matrimonio

I migliori posti per festeggiare le nozze d'argento

Le nozze d'argento rappresentano un importante e romantico traguardo nella vita di una coppia di sposi. Giungere alle nozze d'argento significa festeggiare un avvenimento significativo e speciale: la festa per le nozze d'argento avviene una sola volta,...
Matrimonio

Galateo: 5 errori da evitare per le nozze d'argento

Le nozze d'argento sono un traguardo molto importante nella vita di tutte le coppie sposate. Per raggiungere il traguardo delle nozze d'argento bisogna essere sposati da venticinque anni. Anche se esistono altre tappe altrettanto importanti prima di queste...
Matrimonio

Come realizzare un bouquet per nozze d'oro

I cinquant'anni di matrimonio sono un traguardo importantissimo! Decisamente il più importante per una coppia di sposi. È per questo che le chiamano Nozze d'Oro. È di certo il traguardo più alto che una coppia possa raggiungere nella vita. Il giorno...
Matrimonio

Idee per festeggiare le nozze di lino

Le nozze di lino si celebrano comunemente al dodicesimo anno di matrimonio e rappresentano certamente un traguardo importante nella vita di una coppia, motivo per cui andrebbero festeggiate in modo speciale. A quanti si stanno avvicinando a questo anniversario...
Matrimonio

Galateo: 5 errori da evitare per le nozze d'oro

Per anniversario si intende una ricorrenza annuale degna di essere ricordata. Nel caso del matrimonio, ogni anno passato insieme è sempre qualcosa di unico ed indimenticabile, ma un caso del tutto particolare è quello delle nozze d'oro. Questa ricorrenza,...
Matrimonio

Come comunicare la scelta dei testimoni di nozze

Nel giorno forse più bello ed emozionante della vostra vita di coppia, tu e il tuo/lei dovrete scegliere delle persone che vi saranno particolarmente vicine e che metteranno un sigillo formale alla vostra unione. Ovviamente, sto parlando dei famosi "testimoni...
Matrimonio

Come comportarsi la prima notte di nozze

Finalmente, dopo tante peripezie e tanti sacrifici, si è arrivati alla fatidica data, quella che per molti è la più importante della propria vita: stiamo parlando del giorno del vostro matrimonio. Il matrimonio è l'evento che corona fiabescamente...
Matrimonio

10 posti insoliti e originali dove andare in viaggio di nozze

Ogni anno tantissime coppie in tutto il mondo decidono di fare il grande passo del matrimonio. Dopo il vestito, le bomboniere e il ricevimento, la scelta più importante riguarda la meta del viaggio di nozze. Il viaggio, infatti, non rappresenta solamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.