Come dire ai propri genitori che si vuole andare a convivere

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Andare a convivere con il proprio partner è sicuramente una decisione importante che cambierà le abitudini di tutta la famiglia d'origine. Quando una coppia prende questa decisione, spesso a soffrirne sono i genitori, i quali desidererebbero che i figli facessero una scelta ben ponderata, che non li facesse soffrire. Per cui dire ai propri genitori che si vuole andare a convivere non è per niente facile. Anche il figlio/a dovrà affrontare il distacco dai suoi familiari e riuscire allo stesso tempo a tranquillizzarli. Se vi trovate in questa situazione ecco come affrontare la questione nel modo migliore per tutti.

25

Il primo obiettivo da raggiungere, nel momento in cui si vuole affrontare questo discorso con i propri genitori, è quello di rassicurarli. Per fare in modo che il discorso prenda una piega favorevole, i primi temi da affrontare sono quelli di carattere pratico. In particolare, soprattutto se si tratta di una coppia giovane, bisogna trasmettere sicurezza in merito alla propria indipendenza economica: già il fatto di poter provvedere al proprio mantenimento sarà molto importante per mamma e papà.
Inoltre è opportuno rassicurarli sulla propria capacità di mantenere una casa, sia per quanto riguarda la pulizia, sia per quanto riguarda i piccoli e grandi doveri della vita di coppia.

35

Una volta rassicurati i propri genitori sui temi pratici, sarà necessario parlare del rapporto che si ha con il proprio partner. Nel momento in cui mamma e papà accettano che il proprio figlio prenda la sua strada, vorranno essere sicuri che lo faccia con la persona giusta. Non bisogna avere paura di aprirsi con loro, visto che si sta parlando di una scelta di vita radicale: parlate del vostro partner, dei suoi pregi, dei suoi difetti e dei sentimenti forti che vi legano al punto di compiere un passo tanto importante. Spiegate loro cosa vai ha spinto a voler convivere e dimostratevi maturi e consapevoli in merito a tutte le nuove difficoltà che potrebbero sorgere durante questa nuova scelta di vita.

Continua la lettura
45

Un ultimo passo importante riguarda la componente affettiva che lega genitori e figli. Se durante la discussione si intuisce che la paura dei genitori è quella di sentirsi "abbandonati", tranquillizzateli sul fatto che non vi perderete mai di vista, anche se doveste andare a vivere in un'altra città. Per fortuna tra mezzi di comunicazioni potenti (con Skype si può parlare da un capo all'altro del pianeta) e mezzi di trasporto sempre più efficienti, anche nel caso di grandi distanze è possibile mantenere i contatti in modo efficace.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come convivere con i genitori anziani

Fino ad una certa età, i genitori possono occuparsi dei propri figli senza alcuna difficoltà grazie al loro infinito amore. Quando i parenti diventano anziani, i compiti sembrano invertirsi. A quel punto, sono proprio i figli a doversi prendere cura...
Famiglia

Come affrontare il distacco dai propri genitori

Quando un giovane uomo o una giovane donna affrontano i cambiamenti più grandi della vita attraverso la crescita, la maturazione e la realizzazione di nuovi progetti, adulti e consapevoli, è inevitabile che si ritrovino ad affrontare anche un primo,...
Famiglia

10 modi per dire ai tuoi genitori che sei incinta

Sicuramente trovare dieci modi per dire ai tuoi genitori che sei incinta non sono una cosa semplice ma oggi proverò a darvi dei consigli che potreste ritenere utili, magari riterrete alcuni perfetti, altri pessimi e altri impraticabili ma ricordate che...
Famiglia

Come avere un buon rapporto con i propri genitori

Non è sempre semplice essere figli o figlie e non lo è neanche essere genitore. Spesso, infatti, accade che tra i due nascano conflitti e problematiche anche gravi, causati dalla differenza d'età e dall'incapacità di entrambi di creare un rapporto...
Famiglia

Come convincere i genitori a farti uscire con ragazzo

La scelta di diventare genitori condiziona per tutta la vita, ciò potrebbe essere definito un lavoro a tempo indeterminato. Quella che sembra un'affermazione banale in realtà non lo è affatto: dal primo momento di vita del neonato, sia la neomamma...
Famiglia

Come farsi dare la paghetta dai genitori

Essere figli può essere un "duro lavoro", ma non sempre è retribuito! State cercando di convincere i vostri genitori a darvi una paghetta? Volete avere a disposizione una piccola cifra da spendere per le vostre spese quotidiane o da accumulare per acquistare...
Famiglia

Come Reagire Se i Tuoi Genitori Ti Deludono

Essere dei buoni genitori è la cosa più difficile al mondo, non esiste nessuna guida che ci permetta di prendere le decisioni giuste, per cui è molto facile sbagliare. Il poeta inglese P. J. Bailey disse una volta: " Le delusioni che ci danno gli altri...
Famiglia

Come fare una sorpresa ai genitori

Quante sorprese ci hanno fatto i nostri genitori? Talmente tante che non riusciamo nemmeno a ricordarle. È arrivato il momento di ricambiare! Magari per un'occasione speciale: un anniversario di matrimonio, un compleanno, una festa importante, il superamento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.