Come dire ai propri genitori di essere incinta

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La gravidanza è sempre un momento molto speciale, che sia programmata o meno. Nella maggior parte dei casi, comunicarlo agli altri porterà sicuramente una grande gioia anche se, non sempre, risulterà facile dirlo, soprattutto ai genitori che presto diventeranno nonni. Alcuni genitori non mostrano subito come si sentono in un primo momento; possono prendere tempo per assorbire la notizia. Altri reagiscono invece, all'istante e non c'è alcun dubbio su come si sentono. Il più delle volte, i genitori sanno ascoltare ed essere sensibili ai vostri sentimenti. Il senso di colpa e la vergogna possono essere delle le emozioni malsane che innescano ansia, sulla base di pensieri negativi, come ad esempio, il non sopportare una reazione negativa o un rifiuto da parte dei propri genitori. La combinazione di questi pensieri e sentimenti sono potenzialmente paralizzanti, soprattutto per le giovani ragazze che scoprono di essere incinte, rendendo abbastanza difficile parlare con i propri genitori. Ecco come dire ai propri genitori di essere incinta.

25

Se avete una relazione sentimentale stabile non fatevi troppi problemi. I vostri genitori vi amano e non avranno alcun problema ad accettare che in voi sta nascendo la vita, anzi, loro ne saranno estremamente felici e cercheranno in ogni modo di aiutarvi. C' è solo da scegliere il modo giusto, non tanto per informarli o portarli dalla vostra parte, quanto per stupirli.

35

Sceglierete il modo giusto per dare la bella notizia in base al rapporto che intercorre tra voi e i vostri genitori. Se ad esempio, vi capita di uscire insieme a fare compere o semplicemente a fare la spesa, potete portarli in giro per i negozi di giocattoli o nei reparti per neonati, prima o poi capiranno che nascondete qualcosa di strano.

Continua la lettura
45

Potrete anche organizzare un pranzo o una cena a casa vostra, in un posto ben visibile posizionerete delle scarpette da neonato, che verranno subito notate. Anche l'ecografia potrebbe fare al caso vostro, potrete farne delle copie e nasconderle sotto i piatti oppure gliela potrete mostrare fingendo che sia una semplice foto, in questo caso non potranno non capire.

55

Un po' diverso è il caso in cui la vostra situazione sentimentale non sia stabile o addirittura non esista. I vostri genitori dovranno esservi ancora più vicino e voi avrete bisogno del loro sostegno. Il modo migliore per comunicarglielo sarà parlargli sinceramente. Soprattutto se siete molto giovani non abbiate paura di aprirgli il vostro cuore, sapranno sicuramente come aiutarvi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come dire ai propri genitori che si fuma

Quando un ragazzo inizia a fumare per gioco, ma poi si accorge di non poter più fare a mano della sigaretta, il primo problema che si presenta è quello di rivelarlo ai propri genitori. Tuttavia, molti ragazzi non hanno il coraggio di dirlo per paura...
Famiglia

Come dire ai propri genitori che si vuole andare a convivere

Andare a convivere con il proprio partner è sicuramente una decisione importante che cambierà le abitudini di tutta la famiglia d'origine. Quando una coppia prende questa decisione, spesso a soffrirne sono i genitori, i quali desidererebbero che i figli...
Famiglia

5 frasi da dire ad una moglie incinta

La nascita di un bambino è sempre un evento eccezionale da accogliere con gioia. Durante tutta la gravidanza bisogna saper dire le parole giuste alla propria moglie.Infatti, la moglie incinta necessita di sicurezza, di gioia e di supporto. Le frasi da...
Famiglia

Come affrontare il distacco dai propri genitori

Quando un giovane uomo o una giovane donna affrontano i cambiamenti più grandi della vita attraverso la crescita, la maturazione e la realizzazione di nuovi progetti, adulti e consapevoli, è inevitabile che si ritrovino ad affrontare anche un primo,...
Famiglia

Come comportarsi con i propri genitori

Il rapporto genitori-figli è molto complicato, specialmente in alcune fasi della crescita del ragazzo. A fronte di genitori troppo apprensivi, ci sono figli che vorrebbero maggiore libertà. Ma davvero sono i genitori ad opprimerci, oppure siamo noi...
Famiglia

Come avere un buon rapporto con i propri genitori

Non è sempre semplice essere figli o figlie e non lo è neanche essere genitore. Spesso, infatti, accade che tra i due nascano conflitti e problematiche anche gravi, causati dalla differenza d'età e dall'incapacità di entrambi di creare un rapporto...
Famiglia

Come convincere i genitori a farti uscire con ragazzo

La scelta di diventare genitori condiziona per tutta la vita, ciò potrebbe essere definito un lavoro a tempo indeterminato. Quella che sembra un'affermazione banale in realtà non lo è affatto: dal primo momento di vita del neonato, sia la neomamma...
Famiglia

10 bugie che i genitori dicono ai figli

Ebbene sì, per essere dei bravi genitori spesso occorre raccontare qualche bugia. La maggior parte delle volte è a fin di bene, per semplificare la vita a tutti. Quando però i figli scoprono che i genitori hanno raccontato delle bugie spesso ci rimangono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.