Come essere un buon fratello maggiore

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Essere fratelli maggiori è una grande responsabilità. Tipicamente, in una famiglia la figura che va a incarnare l'esempio da seguire, il dispensatore di consigli e la prima persona a cui rivolgersi in caso di necessità è il padre. In una società che cade sotto i colpi di una crisi economica che dura ormai da anni, i padri sono però chiamati a lavorare ed assentarsi sempre di più, trascurando inevitabilmente e involontariamente la componente affettiva che li lega ai loro figli. Il testimone passa quindi nelle mani del primogenito, l'unico che conosce le reali esigenze di un fratello o una sorella più piccoli. In questa guida rivolta ad entrambi i sessi, vedremo come imparare ad essere un buon fratello maggiore seguendo dei semplici consigli, che ti aiuteranno a creare o consolidare il rapporto con i tuoi gemelli di sangue minori.

25

Occorrente

  • Pazienza
  • Volontà
  • Tanto affetto
35

Sii presente. Prerogativa essenziale per essere un buon fratello maggiore è la costanza con cui interagisci con gli eventi degli altri componenti della famiglia. Non puoi provare a risolvere i problemi di nessuno se trascorri gran parte del tuo tempo dedicandoti solo a te stesso. I fratelli minori hanno bisogno di riconoscerti come un punto fermo nelle loro vite e di conseguenza orientarsi grazie ai tuoi consigli. Sarà più facile per loro lasciarsi influenzare da te se instaureranno prima un rapporto di fiducia.

45

Comportati come il peggiore dei professori e il migliore tra gli amici. Durante la fase di crescita molte saranno le influenze che andranno ad intaccare il corretto processo di sviluppo di tuo fratello. Imponi la tua presenza e cerca sempre il dialogo, prima di dare consiglio. I fratelli minori, soprattutto se adolescenti, vedranno ogni forma di aiuto come un tentativo di sabotaggio sociale della loro libertà. Spiega loro i veri fondamenti della vita, rimanda la loro visione concettuale sicuramente sbagliata ai sacrifici che ogni genitore fa per la propria prole, garantisci tu per tua madre e tuo padre l'amore che essi provano per ciascuno dei loro figli e che forse non riescono a esprimere come vorrebbero.

Continua la lettura
55

Schierati sempre dalla sua parte. Che abbia ragione o abbia torto, se tuo fratello ha commesso un errore in pubblico e qualcuno lo sta aggredendo, prendi sempre le sue difese. Non far mancare mai il tuo appoggio, soprattutto nelle situazioni calde. Quando le acque si saranno calmate, chiedi a tuo fratello un colloquio faccia a faccia e spiegagli le ragioni dei suoi sbagli. Questo lo aiuterà a capire che in ogni situazione tu sarai presente, ma che troppi errori lo porteranno a perderti.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come chiedere scusa a un fratello

Un legame per essere perfetto deve godere di affetto, stima e soprattutto rispetto reciproco. Ogni individuo possiede la capacità di avere un proprio pensiero, che può essere in accordo o disaccordo con un altro. Il disaccordo e successivamente un litigio...
Famiglia

10 cose da non dire mai alla cognata

La cognata è la persona con cui spesso si instaurano rapporti contrastanti, dipende spesso dal carattere e dal tipo di relazione che si instaura. Essa può rappresentare la sorella o l’amica che non si è mai avuta oppure la peggiore nemica, contro...
Famiglia

Come gestire una cognata invidiosa

L'invidia è uno tra i più brutti e deleteri sentimenti che una persona possa mai provare. Non è facile da controllare, perché nella maggiore parte dei casi risulta essere proprio un'emozione istintiva. Si insinua soprattutto quando si vede negli altri...
Famiglia

Come evitare gelosia tra fratelli

Intanto come prima cosa è necessario sfatare un mito. Non esistono bambini che non siano gelosi. Vi ricordate Mickey di "Senti chi parla 2" quando nasce la sua sorellina? Lui era abituato ad avere i genitori tutti per sé, ad essere il centro dell'attenzione....
Famiglia

Vantaggi e svantaggi dell'essere figlio unico

Molte coppie oggi decidono di avere un solo figlio. Le motivazioni sono tante: difficoltà economiche, la mamma è una donna in carriera, oppure i genitori non si ritengono all'altezza e per limitare il rischio di tale loro fallimento, scelgono di averne...
Famiglia

Idee regalo per tutta la famiglia

La scelta del regalo perfetto a volte può sembrare difficile, soprattutto se il destinatario è una persona non abituata a manifestare apertamente le sue preferenze. Quando, poi, arriva il momento di scegliere dei doni per tutta la famiglia, il Natale...
Famiglia

Discussioni in famiglia: 5 consigli efficaci per fare da pacere

Spesso capita di assistere a discussioni tra membri della famiglia, sia quella intesa come nucleo principale, sia quella "allargata" (ovvero quella comprendente anche i genitori di uno o di entrambi i coniugi). Non è mai piacevole trovarsi di fronte...
Famiglia

Come calmare una lite tra fratelli

Essere genitori si sa, è un compito bellissimo ma estremamente difficile. Non è infatti sempre facile avere l'atteggiamento e l'autorevolezza necessari per gestire situazioni frequenti come ad esempio una lite tra fratelli. Specialemente se i nostri...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.