Come evitare i litigi in famiglia e non solo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La cosiddetta "famiglia Mulino Bianco" non esiste.
Proprio perché non esiste la perfezione, e la famiglia è proprio questo, il regno dell'imperfezione, il luogo in cui ognuno di noi dovrebbe sentirsi amato nonostante i propri difetti e i propri sbagli.
L'unità e l'armonia in una famiglia sono difficili da raggiungere, bisogna lavorarci ogni singolo giorno, bisogna avere pazienza, fiducia, perseveranza e costanza.
Le discussioni familiari ci saranno sempre, e saranno causate da incomprensioni, fraintendimenti, mancanza di comunicazione.. Ma vedrete che il risultato che otterrete ripagherà tutto il vostro impegno.
In questa breve guida vedremo come evitare i litigi in famiglia.

25

Le discussioni familiari possono essere causate dalle più svariate ragioni: mancanza di affetto, nervosismo, declino delle proprie responsabilità o il non rispetto degli orari e delle regole.
Spesso molte persone sfogano il nervosismo accumulato a lavoro, o fuori casa, con i propri familiari, creando delle situazioni spiacevoli e provocando malumori.
Questi litigi si potrebbero evitare, in primis attraverso la comunicazione.
Ascolto e comunicazione sono le parole chiave di un rapporto equilibrato: se ad esempio, vedete che sta iniziando una piccola discussione in famiglia, la prima cosa da fare è ascoltare e comprendere molto attentamente ciò che l'altro sta cercando di affermare.
Non interrompete, non rispondete in anticipo, non innervositevi, non raccogliete le provocazioni e lasciategli finire il discorso.
A questo punto prendete la parola e comunicate, con calma, il vostro pensiero, tirate fuori tutto quello che avete dentro, il risentimento è sempre causa di malumori.

35

Se non siete voi i protagonisti della discussione allora siate i paceri.
Quando vi accorgete che l'atmosfera si sta riscaldando, intervenite, ma non in maniera invasiva, cercate di non prendere le parti di nessuno, e se vi viene posta una domanda rispondete in maniera obiettiva, tirate fuori i lati positivi e negativi della situazione.
Siate diplomatici.

Continua la lettura
45

In ogni caso litigare non è il male assoluto, la discussione è un buon input per esprimere i propri sentimenti, volendo è anch'essa una maniera di comunicare.
Mettetevi sempre nei panni dell'altro, cercate di capire il suo punto di vista, non chiudetevi a riccio e siate aperti al dialogo.

55

A questo punto il lavoro è semplice, non create situazioni spiacevoli o attrito con gli altri membri della famiglia. Siate educati, rispettosi delle regole della casa e dei suoi abitanti, occupatevi delle faccende in casa e non invadete gli spazi altrui.
Vedrete che con questi semplici accorgimenti i litigi in casa saranno un brutto ricordo!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come mediare una discussione in famiglia

Una discussione in famiglia può essere un'occasione molto preziosa di comprensione reciproca all'interno di un sistema solido, la famiglia, che ha un problema da affrontare. Per far sì che una discussione, però, sia effettivamente utile a risolvere...
Famiglia

Come gestire una famiglia monoparentale

La famiglia monoparentale si compone di un solo genitore. Il 12% delle famiglie italiane è monoparentale. Le ragioni sono varie: la morte improvvisa del coniuge, una separazione o una gravidanza extraconiugale. Gestire una famiglia monoparentale non...
Famiglia

Come godersi il Capodanno in famiglia

Il Capodanno è una ricorrenza che spesso si passa volentieri con la famiglia. Pur non essendo la classica festa da trascorrere, come il Natale, con le persone care, anche l'ultimo giorno dell'anno è piacevole da festeggiare con i familiari. In questa...
Famiglia

Come organizzare una riunione di famiglia

Essere una famiglia non è mai semplice: ci si vuole bene certo, ma spesso si creano delle situazioni che possono rivelarsi complicate da gestire. Non di rado quindi un qualsiasi membro della famiglia organizza delle vere e proprie riunioni che coinvolgono...
Famiglia

5 posti dove portare la famiglia nel week-end

Il week-end rappresenta per molti un modo per evadere dalla routine quotidiana ed accantonare, seppur temporaneamente, responsabilità ed obblighi derivanti dal lavoro. Vivere con la propria famiglia esperienze indimenticabili aiuta a rafforzare lo spirito...
Famiglia

Come allietare una serata in famiglia

Una serata in famiglia è un'ottima occasione per poter recuperare del tempo insieme. Troppo spesso, infatti, ci si perde dietro agli incalzanti ritmi delle routine quotidiane, perdendo cosi' di vista cio' che è davvero importante: i nostri affetti e...
Famiglia

10 motivi per non rinunciare al lavoro per la famiglia

Capita spesso di voler abbandonare il proprio lavoro. Solitamente, dopo diversi anni di attività, insorgono numerosi problemi che fanno pensare ad un'unica soluzione: rinunciare al lavoro. Anche se le motivazioni saranno validissime, ce ne sono di altrettante...
Famiglia

L 'importanza della famiglia nello sviluppo del bambino

La famiglia è la cellula della società, in essa infatti i bambini crescono non solo fisicamente ma anche intellettualmente. Tante cellule sono tante famiglie che formano la comunità e in questa comunità si imparano quelle che sono le basi per stabilire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.