Come evitare il gossip in ufficio

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il gossip in ufficio, per molti dipendenti è visto come un momento piacevole, durante il quale scambiare qualche succulenta novità con i colleghi, ma non sempre si rivela essere un passatempo costruttivo, specialmente in ambiente lavorativo. Nei passaggi seguenti vi daremo alcuni consigli che vi aiuteranno ad evitare il gossip in ufficio.

25

In un ambiente prettamente professionale, spesso i pettegolezzi sono fonte di squilibrio all'interno di un ufficio e tra i membri di un team, al punto di creare un'atmosfera pesante tra i dipendenti che, avendo perso la tranquillità necessaria per svolgere il loro lavoro, tenderanno ad abbassare la produttività, recando danno all'azienda. I titolari conoscono bene questo tipo di problema e sono a conoscenza del fatto che se gli impiegati hanno il morale basso ne risentirà tutto l'ambiente produttivo, per evitare una perdita cospicua bisogna prendere dei provvedimenti per ridurre al minimo il gossip in azienda.

35

La prima azione da compiere, è quella di mettere a conoscenza tutto lo staff del fatto che i responsabili del pettegolezzo, indipendentemente dal grado di gravità, possono essere denunciati per diffamazione, disturbo del lavoro, molestie e violazione della privacy e, se ritenuti colpevoli, dovranno rispondere degli eventuali danni provocati sia ai colleghi che alla società. Passiamo dunque al terzo ed ultimo passo.

Continua la lettura
45

Eliminare totalmente i pettegolezzi da ufficio è praticamente impossibile, come noto, alle persone piace il gossip, soprattutto in Italia. I dirigenti devono comunque intervenire per limitarlo, sono loro i primi ad intervenire per sedare eventuali maldicenze, il metodo migliore è quello di convocare direttamente i presunti "colpevoli" e fargli capire che certi tipi di informazioni è meglio tenerle per se, perché divulgandole nell'ambiente lavorativo provocano un danno e li rendono direttamente responsabili. In caso di pettegolezzi particolarmente gravi, a sfondo sessuale, razziale o religioso, l'intervento del manager deve essere tempestivo ed atto a sminuire e smentire le voci messe in circolazione, prima che la situazione degeneri. Oltre che convocare i responsabili del gossip, devono essere convocate anche le "vittime", con esse bisognerà essere cauti, cercando di chiarire i punti più oscuri e rassicurandoli del fatto che le voci messe in circolazione saranno messe a tacere rapidamente, con le dovute smentite o le eventuali scuse dei responsabili.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sedate sul nascere il gossip maligno.
  • Informate i dipendenti sulle responsabilità a livello personale dovute al gossip.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amicizia

Come organizzare una cena con le amiche

Che sia un giorno importante o no, che sia una specifica occasione o no, per organizzare una cena è sempre il momento giusto. Aiuta ad incontrarsi, soprattutto per chi è troppo impegnato e ha difficoltà ad unirsi spesso al gruppo, ma anche per evadere...
Matrimonio

5 cose da non dire a una sposa

Il matrimonio è un passo molto importante, a cui tutte le coppie aspirano. Sposarsi rappresenta, per ogni ragazza, il coronamento di un sogno. È inevitabile che le future spose siano sotto pressione, perché accingersi a compiere un gesto che cambierà...
Amicizia

Come guadagnare la fiducia degli altri

Tutto quello che non conosciamo ci fa paura: è una legge naturale, una legge che da sempre ha caratterizzato la vita dell'uomo. Con il tempo però, con il perpetuarsi di rapporti con persone un tempo sconosciute, entra in gioco un fattore che rivoluziona...
Amicizia

Come mettere a tacere le malelingue

Capita molto spesso di sentirsi attaccati dalle persone e di conseguenza sentirsi vittime di malelingue a causa di atteggiamenti offensivi, talvolta anche senza alcun motivo o senza aver commesso alcun errore o affronto nei confronti del prossimo. Si...
Amore

Come gestire una relazione sul luogo di lavoro

Gestire una relazione amorosa non è mai semplice. Infatti le problematiche a cui un rapporto è soggetto sono infinite, se poi nascono sul luogo di lavoro allora sì che diventa un vero e proprio problema. Che però potrà essere gestito analizzando...
Amore

20 modi per farlo innamorare

Vi enuncio in pochi passi, 20 modi semplici da mettere in pratica per conquistare l'attenzione di colui che sembra non filarvi. Alcune delle seguenti indicazioni possono essere seguite anche da un uomo che vuole fare breccia nel cuore di una donna. Non...
Vita di Coppia

5 comportamenti crudeli delle donne

Le donne possono essere davvero crudeli! In alcune occasioni, infatti, l'appellativo "gentil sesso" non è assolutamente appropriato. Le donne hanno solitamente più bisogno di ricevere conferme d'affetto e d'apprezzamento da parte dei loro uomini, per...
Amicizia

5 cose da considerare prima di schierarsi

Ci sono molti aspetti da considerare in un'amicizia: i rapporti personali, gli interessi in comune, le cose da fare insieme, i discorsi ed i pettegolezzi che si fa tra di noi. Ogni persona è fatta a modo suo ed ha una sensibilità diversa, quindi ogni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.