Come evitare un amico invadente

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Non bisogna assolutamente dimenticarsi che ogni rapporto dev'essere basato sulla fiducia, stima, cordialità, dialogo e su quant'altri atteggiamenti sinceri e puliti che possano esistere. Tra i vari legami che, quotidianamente instauriamo vi è l'amicizia all'interno della quale, costruiamo spazi meravigliosi che migliorano la nostra personalità, grazie i consigli, gli aiuti, i continui dialoghi, i caldi abbracci nei momenti difficili, le risate nei divertimenti e nelle spensieratezze, tanto che proprio queste tante sfaccettature, naturalmente effettuate con estrema educazione, semplicità e reciprocamente, rendono straordinariamente bella la stessa relazione che non dev'essere compromessa mai da inaspettate intrusioni da parte di chi vorrebbe definirsi amico ma che in realtà è solo un soggetto invadente da dover, indiscutibilmente capire come evitare per non compromettere negativamente la nostra tranquillità e sfera fisica.

24

Prima di ogni cosa dobbiamo essere sicuri di noi stessi in maniera estrema per poter agire grandemente. Infatti, solo questa nostra grande forza riuscirà ad allontanare quel nemico oppressore che vorrebbe farci divenire sue vittime, togliendoci ogni nostro spazio, intimità e altro a noi indispensabile facendoci, conseguenzialmente soffrire. Un amico da tener caro, non fa mai tutto questo e perché tenerselo? Meglio cambiare aria! Vale a dire che nel momento in cui ci accorgiamo che il nostro tiranno sta architettando questo gioco cattivo contro noi, dobbiamo subito allontanarci, spostandoci di stanza o dal luogo nel quale sta avvenendo il tutto, lasciandolo solo, o meglio in compagnia di se stesso. Non è, certamente un soggetto che merita attenzioni o ascolti.

34

Come non dobbiamo ascoltarlo o dargli la nostra attenzione è bene fargli capire, in maniera chiara e decisa i nostri punti di vista. Non dobbiamo assolutamente manifestare paura o ansia! L'amico invadente non si deve mai far sentire come colui che può sapere e permettersi tutto quel che vuole. In ogni rapporto, come nell'amicizia, nessuno può farci compiere azioni o discutere di cose che non vogliamo. Dobbiamo tener conto che noi non dobbiamo mai sentirci a disagio nella nostra vita e ci relazioniamo con gli altri, stabilendo i nostri legami familiari, amorosi e amichevoli per maturare, crescere, solidificarci e completarci e mai per sminuirci. Se non ci va di parlare, anche se l'amico invadente insiste, dobbiamo dire, senza esitazioni, giustificazioni e spiegazioni che "non abbiamo voglia di affrontare l'argomento", con molta tranquillità, come se non stesse succedendo nulla di grave.

Continua la lettura
44

Dobbiamo sempre mantenere la calma nell'agire, sapendo che, solitamente chi si comporta in malo modo, come in maniera invadente è chi ha o subisce lo stesso atteggiamento da altri. Infatti, con noi sta, solo cercando di trovare la sua libertà interiore, a modo suo e noi non dobbiamo permetterlo, cadendo nella sua trappola, anche se spesso, non si rende neppure conto di averla costruita dato che è un soggetto insicuro, debole e, soprattutto abituato ad esser trattato con indelicatezza, recependo fastidi e indiscrezioni che per lui, col tempo sono diventate faccende normali.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amicizia

5 frasi da non dire a un amico innamorato di te e non corrisposto

Ci sono almeno 5 frasi da non dire a un amico innamorato di te e non corrisposto. Quando una/o si innamora, gli inglesi dicono che è "caduto in amore" (to fall in love). Nella lingua italiana si parla invece di "innamorarsi". Provare un sentimento nei...
Amicizia

Come superare il tradimento di un amico

Non è molto facile trovare un vero amico, anche se nei social, così come nella vita reale si tende a considerare tale, chiunque ci dia un po' di affetto. Un amico è chi si diverte o è triste rispettivamente quando si è felici o malinconici. Un amico...
Amicizia

Come far capire a un amico che sbaglia

Succede spesso nelle amicizie più profonde, ma questo non vuol dire che non possa accadere anche nelle amicizie più recenti. L'orgoglio è una brutta bestia e spesso succede che, un amico, pur sapendo di sbagliare continua a fare una cosa solo per non...
Amicizia

Come sostenere un amico che sta male

Quando un nostro amico sta male, molto spesso, è difficile capire come aiutarlo. Bisogna sempre valutare la gravità oggettiva della situazione ed esserci, non solo fisicamente. Ma all'atto pratico come sostenere un amico che sta male? Di cosa ha bisogno?...
Amicizia

Come consolare un amico per lutto

Consolare un amico per un lutto non è cosa facile. C'è bisogno di tatto, pazienza e grande empatia. Chi ha perduto una persona cara ha necessità di essere ascoltato e compreso. Molto spesso è la vicinanza di familiari ed amici a rendere più sopportabile...
Amicizia

Cosa regalare ad un amico malato

Nella vita quotidiana può succedere che un nostro caro amico possa trovarsi malato, può essere ad esempio che è ammalato a casa oppure è ricoverato in un ospedale, e il nostro pensiero principale è di andarlo a trovare a casa o in ospedale per rincuorarlo...
Amicizia

Come dire a un amico che la moglie lo tradisce

Avere un vero amico nella vita è come possedere un tesoro prezioso. Si instaura un legame di profonda stima e rispetto, che nel migliore dei casi dura per sempre. La sua felicità diventa anche la nostra, e ciò è reciproco nelle vere amicizie. Quando...
Amicizia

Consigli per affrontare la morte di un amico

Non è uno dei temi più facili da trattare, infatti non esistono delle regole universali per affrontare la morte di un amico, ma con tanto amore e voglia di tornare a stare bene, ricorderai quella persona tanto importante sorridendo, senza versare più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.