Come far sì che vostro marito vi aiuti a pulire casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Pulizie di casa! Che nota dolente! Richiedono costanza, impegno e dedizione. Ma chissà perché da anni, si tratta di una mansione riservata esclusivamente alle donne. Gli uomini, o almeno la maggior parte di loro, non vogliono nemmeno sentirne parlare. Sono interessati a tutt'altro e preferiscono essere considerarsi ancora a casa delle proprie mamme senza prendere la scopa in mano. Ma come far sì che vostro marito vi aiuti a pulire casa?

24

Essere sposati o vivere insieme significa diventare una squadra e la squadra lavora insieme. Ma spesso si tende a usare la scusa delle pulizie per sfogare le insoddisfazioni sul rapporto. La prima cosa da fare è sicuramente non criticare! Sicuramente può essere che tuo marito non faccia le cose esattamente come le faresti tu, ma se ogni volta che fa qualcosa in casa gli fai notare che non lo fa bene allora coglierà l'occasione per non farlo più. Bisogna imparare ad apprezzare quello che l'altro fa e se si ritiene che alcune cose possono esser fatte meglio farle notare, ma riconoscendone un bene per entrambi e facendolo in modo gentile e non colpevolizzante. Considera inoltre che la gestione della casa e della famiglia non comprende solo le pulizia, ma anche altre attività che molto probabilmente si occupa già tuo marito come ad esempio la manutenzione della macchina.

34

Seconda cosa da fare è sapersi organizzare. L'organizzazione rende più facile la pulizia e il riuscire a tenere tutto in ordine, rendendo chiaro anche agli altri membri della famiglia (quando presenti) i relativi posti delle cose e dove è più utile che essi si trovano. Fai un elenco delle cose da fare e decidete insieme chi dovrà occuparsene. Cercate di trovare un compromesso che vada bene ad entrambi, suddividendo i compiti in base a quello che uno sa fare meglio e al tempo a disposizione.

Continua la lettura
44

Le richieste di aiuto e collaborazione devono essere chiare ed esplicite, così da poterle affrontare insieme. Infatti se i lavori di casa sono fatti in coppia, sarà sicuramente meno noioso e il tempo passerà più in fretta. Ma se vostro marito è proprio ostinato, allora cercate di fargli capire che se vi aiuterà ci sarà più tempo da trascorrere per la vita di coppia. Ditegli anche che le donne trovano molto erotico che un uomo voglia occuparsi delle faccende domestiche. È sintomo che il proprio lui ama la sua scelta di una vita insieme facendo di tutto per preservarla e renderla bella.
Un ultimo consiglio è: non siate troppo fiscali con l'organizzazione o la pulizia in generale. È bello prendersi cura della casa ma non in modo ossessivo. Per una volta se non si fanno le faccende domestiche e si trascorre il pomeriggio con il proprio partner oziando non è un reato!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vita di Coppia

Come gestire una moglie disordinata

Dopo una splendida cerimonia ed una romantica luna di miele, i due sposini entrano nel loro nido d'amore per iniziare una nuova vita, che vivranno in comune. Spesso e volentieri ci si può scontrare con alcune sorprese, più o meno piacevoli, che a volte...
Vita di Coppia

10 regole per essere un marito perfetto

Una buona moglie, premurosa e generosa, ha il diritto di avere, al suo fianco, un uomo davvero affettuoso e comprensivo. Se sei alla ricerca di alcuni consigli per trasformarti nel perfetto marito per la tua ottima moglie, ecco la lista che fa per te!...
Matrimonio

Come dire al marito di averlo tradito

Nonostante il matrimonio parta dal presupposto che i due coniugi dovrebbero essere sempre reciprocamente fedeli, a volte possono capitare delle sbandate di testa e dei momenti in cui si perde il controllo di se stessi lasciandosi andare tra le braccia...
Vita di Coppia

Come convincere tuo marito a prendersi delle vacanze

Non puoi toglierti dalla testa l'immagine di una bella vacanza in India. Con tuo marito a girare per le strade e i templi, assaporando gli odori e le luci. Ti tieni mano per la mano con lui e non riesci a credere di stare vivendo una vacanza da sogno....
Matrimonio

Come gestire un marito possessivo

Per gestire un rapporto sereno tra due coniugi occorre il rispetto reciproca e soprattutto avere fiducia l'uno dell'altro. Ma, spesso subentra un sentimento che contrasta questa sintonia. Il problema deriva dal fatto che chi è geloso ha paura di perdere...
Vita di Coppia

Come confortare vostro marito durante la crisi di mezza età

La crisi di mezza età è un passaggio inevitabile della condizione umana che nasce dal rendersi conto dell’appropinquarsi della vecchiaia. Nell’uomo scoppia solitamente tra i quaranta ed i cinquant’anni e, di norma, è caratterizzata da un senso...
Matrimonio

Come lasciare il marito senza farlo soffrire

" Nella buona e nella cattiva sorte.... Finché morte non ci separi" è la promessa che si fanno marito e moglie davanti a Dio. Peccato che talvolta, per un motivo o per un altro, la coppia scoppia. Sono tanti i motivi che lo causano. Può venir meno...
Amicizia

Come aiutare un'amica che ha perso il marito

Non si può dare un limite di tempo alla sofferenza per un lutto. Pertanto, se un'amica ha perso recentemente il marito, non fatele soffocare il dolore. Datele invece la possibilità di sfogarlo e metabolizzarlo. Il suo mondo è in frantumi, destabilizzato....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.