Come far scendere le scale ad una persona in carrozzina

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Esistono particolari situazioni che possono mettere in difficoltà alcune persone che mostrano dei deficit momentanei o permanenti. Situazioni che, invece, per la maggior parte della gente sono assolutamente normali. Un gesto che tutti noi facciamo senza nemmeno pensarci è, tra i tanti, lo scendere le scale. Per chi, per svariati motivi, si trova su una carrozzina, potrebbe essere un ostacolo insormontabile. Bisogna capire come aiutare queste persone per fare in modo che, attraverso il nostro aiuto, questa diventi un'azione che possa rientrare nella normalità, senza che vengano compromesse le giornate e gli umori.

26

Per prima cosa bisogna essere preparati a fare un piccolo sforzo. È importante che la persona sulla sedia a rotelle possa riporre fiducia in voi e, per questo, non dovrete esitare in alcun momento lasciando intendere che potreste non riuscire.

36

Un primo modo per far scendere le scale ad una persona in carrozzina è quello di posizionare la sedia a rotelle nella parte opposta alla rampa. Voi dovrete dunque scendere le scale all'indietro, facendo attenzione, anche qui, a rimanere ben saldi nella vostra postura. Questo modo potrete utilizzarlo nel caso in cui la persona riesca a tenersi al corrimano con entrambe le mani. Allora voi starete dietro alla persona, aiutandola ad alleggerire il peso, ma senza spingere in alcun modo. Sarete una sicurezza maggiore per chi sta sulla sedia a rotelle nel caso abbia un momento di debolezza. Lì avrete il compito di fare da freno alla carrozzina.

Continua la lettura
46

Per fortuna la tecnologia di oggi cerca sempre nuove soluzioni per facilitare i gesti di routine alle persone che possono avere dei problemi. Ci sono, ad esempio, sedie a rotelle sulle quali è possibile installare un montascale a cingoli, che rendono queste azioni molto più facili da compiere sia per chi è seduto sia per chi aiuta. In ogni caso è importante sempre mostrare solidarietà a chi si trova in una situazione di difficoltà, perché è un grande gesto che può fare la differenza nella vita delle persone in genere.

56

Infine, esistono diversi modi per far scendere le scale a chi si trova in carrozzina, un altro esempio è quello di lasciare che la persona infortunata o disabile si metta in posizione di fronte alle gradinate, guardando in avanti. A questo punto voi dovrete tenere i piedi ben saldi a terra per sollevare in avanti la sedia a rotelle, in modo che la parte nella quale sono poggiati i piedi della persona seduta, sia rialzata di 20-30 cm. Dopodiché, piano piano, dovrete far scendere le ruote inferiori, che avrete vicino al corpo, facendo attenzione di far forza sulle braccia per tenere ferma la posizione leggermente obliqua della carrozzina. Fate uno scalino per volta, mettendo prima un piede e poi l'altro sul seguente scalino. Quando avrete di nuovo i piedi uniti, ripetete l'operazione.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come Interagire Con Una Persona Anziana

Durante la vostra vita, vuoi per ragioni lavorative, vuoi per ragioni personali, potrete trovarvi nella situazione di dover interagire con una persona anziana. In entrambi i casi, benché non è sempre facile, dovete cercare di non far pesare la differenza...
Famiglia

Come annunciare la scomparsa di una persona cara

La morte di una persona cara è una cosa molto triste e, talvolta, durissima da affrontare. Un'usanza comune è quella di annunciare la sua scomparsa, facendo affiggere dalla ditta funeraria che ha pensato a sepoltura e funerali, alcuni manifesti funebri...
Famiglia

Come calcolare il grado di parentela

Questa guida risulta essere molto interessante per tutti coloro che hanno la necessità di conoscere, per piacere oppure per necessità, il grado di parentela con alcune persone. Quante volte capita di desiderare di conoscere il grado di parentela con...
Famiglia

Come aiutare un anziano in casa

Si sa, le persone anziane con il passare del tempo ha bisogno sempre più bisogno di aiuto, in modo particolare se quest'ultimi si ritrovano a vivere da soli in casa. Spesso però sono gli anziani stessi a non voler essere aiutati, poiché si ritengono...
Famiglia

Famiglia: divisione dei ruoli familiari

Al giorno d'oggi le famiglie sono sempre più sviluppate, i ritmi in famiglia sono sempre più frenetici, entrambi i genitori lavorano, mentre i figli o vanno a scuola o anch'essi lavorano per cui per riuscire a passare delle ore tutti quanti insieme...
Famiglia

Funerale: consigli per confortare i parenti del defunto

Partecipare ad un funerale non è mai facile. Anche quando il defunto non è un parente prossimo, il dolore di perdere una persona ci accomuna e tocca tutti allo stesso modo: è un sentimento verso il quale è naturale e spontaneo provare rispetto, soggezione,...
Famiglia

Come scegliere i fiori per un funerale

Accade a tutti di perdere una persona cara e, nonostante il dispiacere, ci si trova nella condizione di dover partecipare o addirittura organizzare in funerale. In questa dolorosa occasione, bisogna tuttavia osservare alcune semplici regole di comportamento,...
Famiglia

Come raccontare una brutta esperienza

"Quando la vita è dolce, ringrazia e festeggia. E, quando la vita è amara, ringrazia e cresci". Questo splendido aforisma è di Shauna Niequist, una scrittrice. Tale frase riassume un atteggiamento forte e fiero verso la vita: è importante imparare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.