Come fare a non tradire

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La storiella del "colui che ama non tradisce mai" sembra non funzionare più, poiché sono molto cambiati i tempi ed incrementate le tentazioni. Abbastanza probabilmente, se state leggendo queste righe, sarà perché nella vostra mente c'è stato, almeno per un istante, il pensiero di un possibile tradimento. Sarebbe inutile domandarsi se quest'ultimo consumato semplicemente con il pensiero sia veramente un tradimento oppure soltanto una debolezza: sta di fatto che l'immaginazione è andata altrove e, dunque, dovrete porvi alcune domande. Nella seguente facile e dettagliata guida enunciata successivamente, vi dirò esaustivamente come bisogna fare per provare a non tradire!!!

25

Innanzitutto, dovete sapere che non esiste effettivamente un metodo infallibile per non tradire: se siete insoddisfatti del vostro rapporto di coppia, una soluzione per restare lontani dalle tentazioni potrebbe essere quella di parlare con il partner e cercare di ritrovare il desiderio verso di lui; se tradite perché "siete così", probabilmente non amate veramente la persona con cui state insieme, poiché la giustificazione "tradisco perché sono fatto così" rappresenta soltanto una scusa per non ammettere che forse è meglio che siate single. Ovviamente, alcune volte è necessario un fortissimo autocontrollo perché il mondo è pieno di uomini e donne davvero affascinanti e desiderabili: e allora come si fa a non cedere??

35

>La prima domanda che dovrete assolutamente porvi è "ne vale la pena?", perché essa dovrebbe farvi riflettere e frenare i vostri istinti. La maggioranza delle volte un tradimento porta soltanto al disfacimento di una sicurezza familiare e vi lascia con l'amaro in bocca: rischiate di perdere tutto per il divertimento di una sera, di cui non vi rimarrà più niente con il tempo. Se la vostra coscienza non è così consolidata, il tutto si complica poiché l'istinto è una brutta bestia e vi porta a fare spesso dei danni; pertanto, dovrete cercare di guardare voi stessi in una prospettiva futura: a 20 anni siete leggeri e spensierati, ma a 40 anni vi farebbe molto bene un po' di tranquillità.

Continua la lettura
45

Dunque, dovrete innanzitutto essere d'esempio a voi stessi e non tradirvi da soli, per cui non bisognerà pensare che per essere delle persone migliori occorre avere un fortissimo autocontrollo: per averlo, sarà necessario imparare a conoscersi bene, a controllare ciascuna debolezza e a sfidarvi nel tenere lontano almeno quelle tentazioni riconosciute. Certamente, ciò che è proibito piace a tutti, perché eccita e fa sentire vivi; vi può bastare tale sensazione per eliminare le certezze di un amore fedele, che vi cura e vi supporta?? La vostra coscienza avrà sicuramente la risposta giusta.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Divorzio

Come ricostruire la vita dopo un divorzio

Un divorzio oggi non è un evento drammatico. Almeno non è vissuto così agli occhi della gente. Certo il discorso cambia se a viverlo dobbiamo essere noi in prima persona. Soprattutto se è stato l'altro coniuge a causare la rottura del rapporto. La...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.