Come farsi accettare da un gruppo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'adolescenza è uno dei periodi della vita più importanti, durante il quale viene strutturata la personalità dell'individuo. Rappresenta una fase di passaggio tra l'età adolescenziale e quella adulta, in cui si crea il carattere del soggetto. È proprio in questo periodo di transizione che si possono fare delle esperienze formative, fondamentali per la costruzione della propria identità. Sentirsi parte di un gruppo sociale diventa, pertanto, un fattore indispensabile per un tranquillo ed armonico sviluppo psicologico dell'individuo. In questo articolo vogliamo fornire ai teenagers alcuni consigli su come farsi accettare da un gruppo di coetanei.

24

Uno dei contesti in cui è più facile fare amicizia e creare piccoli o grandi gruppi è senz'altro tra i banchi di scuola. Qui, infatti, si passano molte ore della giornata, ed è molto frequente condividere attività ed interessi, in modo che ragazzi e ragazze si ritrovano a coltivare legami importanti che spesso possono durare anche fuori dalla struttura scolastica. All'interno del gruppo-classe, tuttavia, possono insorgere delle invidie che rischiano di appesantire la vita scolastica, rendendo difficile l'accettazione e l'integrazione di alcuni individui. Non sono infrequenti, infatti, episodi di bullismo che insorgono in ambienti scolastici, in cui viene preso di mira un soggetto. Il consiglio è quello di mostrarsi socievoli e ben disposti verso tutti, per ottenere la simpatia dei propri compagni e sentirsi parte di un gruppo. Anche organizzare delle feste o degli eventi per i propri compagni di scuola, rappresenta una mossa vincente che contribuisce a fortificare i legami di amicizie.

34

Anche se le amicizie nate tra i banchi di scuola possono essere molto solide e durature nel tempo, è buona norma cercare occasioni di socializzazione al di fuori di questo contesto. Nonostante orari, impegni e differenti interessi possano portare ad allontanarsi, anche i legami di amicizia nati durante l'infanzia, ad esempio nel quartiere in cui si vive, possono essere utili per dar luogo ad un gruppo di amici che consente di distrarsi dalle preoccupazioni scolastiche.

Continua la lettura
44

Svolgere un'attività sportiva o musicale può costituire un'altra situazione ideale per la formazione di gruppi di amici che siano accomunati da una stessa passione. Uno dei requisiti più importanti per far parte di un gruppo sociale consiste nell'ascoltare gli altri quando esprimono un'opinione, ma è buona norma riuscire ad esporre il proprio pensiero o punto di vista in ogni circostanza. Questo discorso favorisce, sicuramente, la socializzazione e l'integrazione all'interno di gruppi che si incontrano formalmente (ad esempio, sportivi o scolastici) o in modo informale (come amici che si vedono in piazza o al bar).

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Problemi Adolescenziali

Come far accettare i no ai propri figli

Nonostante tutto l'amore che si può provare verso i propri figli, certe volte è importante sapere dire dei no. Se non si impongono dei divieti e dei limiti ben marcati, si rischia di crescere un figlio viziato e disobbediente. Le regole sono importanti...
Problemi Adolescenziali

Come accettare i cambiamenti fisici adolescenziali

L'adolescenza è una fase cruciale dello sviluppo fisico, psichico e sociale dell'individuo e andrà a condizionare significativamente tutta la sua vita futura. Infatti è proprio durante questo periodo che si forma la personalità e, se qualcosa va storto,...
Problemi Adolescenziali

Come farsi rispettare

Non è sempre facile farsi rispettare, special modo nel periodo dell'adolescenza o quando si hanno interessi molto differenti rispetto a quelli che la stragrande maggioranza della gente ha. Non si riceve rispetto neanche quando chi ci sta accanto è un...
Problemi Adolescenziali

Come farsi passare una cotta

Avete preso una forte sbandata per un ragazzo che vi calcola poco? Evidentemente è il ragazzo sbagliato. Ma con alcuni consigli pratici, vedrete che vi passerà molto velocemente. Il tutto logicamente in modo indolore e semplice. Ma questo, dipende anche...
Problemi Adolescenziali

Come farsi lasciare dal proprio ragazzo

Sono tanti i rapporti d'amore che nascono, e dopo qualche mese inesorabilmente finiscono. C'è chi dice che sia meglio lasciare, che essere lasciati, chi asserisce esattamente l'opposto: diverse scuole di pensiero, ma in entrambi i casi, non è mai piacevole...
Problemi Adolescenziali

Come farsi dire "ti amo" da una ragazza

Come farsi dire "Ti amo" da una ragazza, bella domanda, non è facile rispondere: C'è chi nel pieno di un piacere si sente di manifestare il proprio godimento sessuale, con una parola e chi invece deve essere sicura prima di affermare un sentimento....
Problemi Adolescenziali

Come fare outing

Negli ultimi tempi, si è sentito molto parlare di un fenomeno abbastanza diffuso e discusso dai vari media: l'outing. Esso, si è sviluppato negli anni 90 negli Stati uniti, con l'intento di rivelare l'orientamento sessuale di personaggi famosi o politici....
Problemi Adolescenziali

Come capire quando è il momento di fare outing

Con l'espressione "fare outing" ci si riferisce a quel momento in cui una persona omosessuale decide di rivelare il proprio orientamento sessuale agli altri. Per "altri" s'intendono non solo i familiari e gli amici, ma anche il mondo in generale. Sia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.