Come fissare la data del matrimonio

Tramite: O2O 02/08/2015
Difficoltà: difficile
16
Introduzione

La giornata del matrimonio dev'essere assolutamente speciale e non potrebbe essere altrimenti, poiché il suo destino è quello di diventare tra le "date del cuore" e forse la data maggiormente cara, ricordata e festeggiata. Proprio per questo motivo, sarà fondamentale che ciascun particolare venga studiato perfettamente, affinché possa essere quanto più in linea con i desideri della coppia di sposi e rifletta il più possibile la propria personalità ed il loro modo di vivere. Leggendo abbastanza attentamente la seguente semplice e pratica guida, saprete esattamente come bisogna fissare al meglio il giorno in cui il vostro grande amore sarà festeggiato!!!

26
Occorrente
  • Chiesa
  • Ristorante
  • Denaro
  • Pubblicazione di matrimonio
  • Testimoni
  • Certificato di Battesimo
  • Certificato di Cresima
  • Attestato di frequenza del corso pre-matrimoniale
  • Certificato di stato libero ecclesiastico
36

Innanzitutto, sarebbe necessario non prefissarsi una data precisa, poiché la Chiesa o il ristorante prescelti potrebbero non essere liberi da altre prenotazioni. Per un matrimonio cattolico, occorre concordare il giorno assieme al Parroco, almeno un anno prima e comunque non meno di sei mesi antecedenti (specialmente se date priorità ad una Chiesa piuttosto che ad un'altra). Se desiderate che il ricevimento si svolga in un certo ristorante, vi consiglio sempre di pattuire la data con quest'ultimo dodici mesi prima (affinché possiate fare le cose con maggiore calma).

46

Generalmente, gli sposi preferiscono sposarsi nel periodo compreso tra Maggio e il mese di Settembre (valutando l'eventuale calura estiva), ma va di moda anche scegliere una data in prossimità delle festività natalizie. Se desiderate che la maggioranza degli invitati (il cui elenco dev'essere stilato con molto anticipo, per essere certi di non dimenticare qualcuno e di prenotare cosi una location avente una capienza adeguata al numero di persone presenti) sia libera dal lavoro, vi consiglio di selezionare il Sabato o la Domenica come giorno della settimana in cui svolgere il vostro matrimonio.

Continua la lettura
56

Ovviamente, per fissare la data del matrimonio non sarà sufficiente amarsi e voler diventare una coppia sposata, ma sono necessarie le seguenti particolari formalità: circa due mesi prima della cerimonia, occorre recarsi presso l'ufficio di Stato Civile del Comune di residenza, per firmare le pubblicazioni (documento che riporta le generalità anagrafiche, le professioni degli sposi e il luogo dove verranno celebrate le nozze); quest'ultime devono restare affisse nel Comune d'appartenenza per almeno otto giorni; si deve "esprimere il consenso", in presenza di un testimone per ciascun futuro sposo; i documenti obbligatori per la celebrazione in Chiesa sono il Certificato di Battesimo, il Certificato di Cresima, l'Attestato di frequenza del corso pre-matrimoniale e il Certificato di stato libero ecclesiastico.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Matrimonio

Come organizzare un doppio matrimonio

Quando arriva la proposta di matrimonio, il cuore esplode di felicità! Al cuore, però, non si comanda, e quindi possono presentarsi varie situazioni, alcune delle quali un po' difficili da gestire! La prima (e la più comune al giorno d'oggi) è quella...
Matrimonio

Come rimediare a un anniversario di matrimonio dimenticato

Spesso è difficile, tra tutti gli impegni imminenti, ricordare una data, seppure importante. Questo perché, ogni giorno, gli impegni di lavoro, di famiglia, con gli amici, vi distolgono dalle cose e dalle persone importanti, facendovi andare sempre...
Matrimonio

Le migliori scuse per non andare a un matrimonio

Durante la primavera vengono organizzate moltissime cerimonie. Partecipare a tutte queste cerimonie non è semplice, sia per un fattore di tempo che per un fattore economico. Se non avete la possibilità di partecipare a un matrimonio scoprite, in questa...
Matrimonio

Come celebrare un matrimonio celtico

Il rito del matrimonio celtico ha un'origine antichissima, che si perde nelle ere del tempo. Le origini dei celti, popolo misteriosissimo, risalgono all'Età del Ferro. I celti si collocano geograficamente tra il Danubio e le sorgenti dell'alto Reno....
Matrimonio

Le scuse più credibili per rifiutare un invito al matrimonio

Aria di matrimoni? Vi ritrovate con decine di inviti a matrimoni, di cui parte di questi da persone che preferireste evitare? Non siete gli unici sfortunati. A volte qualche bugia può essere detta in buona fede, cercando di evitare così qualche matrimonio...
Matrimonio

Come trascrivere in Italia il matrimonio civile celebrato all'estero

Sono tanti i matrimoni celebrati all'estero. Il DPR 396 del 2000 regola la cerimonia civile in località straniera, laddove i coniugi sono entrambi cittadini italiani o lo è uno dei due. Il matrimonio all'estero va celebrato dinnanzi all'autorità diplomatica...
Matrimonio

Come Realizzare I Libretti Messa Matrimonio Fai De

Il matrimonio è un evento molto importante nella vita di una coppia consolidata da molto tempo. In questa pratica e semplice guida guarderemo come realizzare i libretti Messa per un matrimonio "fai da te". Sembra proprio un'idea molto carina ed originale...
Matrimonio

Frasi per ringraziare della partecipazione a un matrimonio

Il matrimonio è, senza dubbio, una delle cerimonie più belle, emozionanti e suggestive che una famiglia possa festeggiare con parenti ed amici. In seguito ad una speciale festa di matrimonio, però, è molto importante rispettare la tradizione e le...