Come gestire un marito geloso

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La gelosia è uno dei sentimenti più irrazionali e forti che l'essere umano possa provare. Eppure è anche una grande dimostrazione d'amore, quando rientra in certi limiti. Per la donna è un inequivocabile segnale di interesse e di attenzione. C'è chi dice che non è l'amore ad essere cieco, ma la gelosia: quando diventa possessione infatti, puo' logorare un rapporto e farci vedere cose che non esistono. Ecco come gestire un marito geloso.

26

Occorrente

  • Mantenere la calma e ricordarsi ciò che amiamo di lui
36

Sarebbe semplice suggerire di evitare le occasioni che possono indurre sospetti nel compagno, ma come farlo? Non è facile dal momento che, spesso, chi tende a essere geloso vede “marcio” ovunque, perché è una persona insicura e diffidente, che verosimilmente ha subìto delusioni e non vuole ricascarci. A volte si tratta di “maniaci del controllo” ai quali il fatto che la propria donna abbia una vita anche al di fuori della coppia (amiche, lavoro, etc.) proprio non va giù. Una cosa da tenere ben presente è che le persone non si possono cambiare, ciascuno cambia per propria volontà, spesso solo al termine di un lungo percorso di introspezione. La cosa migliore da fare è chiarire fin da subito il tipo di rapporto che si vuole avere e mostrarsi per la persona che si è: non privatevi di un'uscita con le amiche, di una serata al cinema, se è vostra abitudine è giusto che lui la conosca e impari ad accettarla fin da subito! La trasparenza e la sincerità sono la base su cui si costruisce la fiducia, portatelo con voi una di quelle sere in cui vi prendete i vostri spazi (non sempre, solo a scopo dimostrativo, sia chiaro) e mostrategli che non fate niente di male o di compromettente.

46

Importante anche il valorizzare i punti di forza dell'altro attraverso complimenti e riconoscimenti. Non solo le donne ne hanno bisogno e, dal momento che, come abbiamo detto, dietro la gelosia spesso si nasconde una grande insicurezza che porta a vedere rivali ovunque, può essere davvero opportuno ricordare al nostro partner una volta in più, piuttosto che una in meno, perché lo abbiamo scelto, cosa amiamo di lui, perché per noi è così speciale. Il vero amore non dà mai nulla per scontato: apprezzate le piccole cose delle quali vi siete innamorate del vostro partner ogni giorno.

Continua la lettura
56

Infine, un passo fondamentale che può aiutare a rendere il compagno meno appiccicoso e sospettoso è, anziché limitare sé stesse, fare “emancipare” lui. Un uomo felice, con una cerchia di amici fidati, un lavoro apprezzabile e qualche interesse personale da coltivare difficilmente avrà smanie di possessività verso la propria donna. Sarà anzi ben lieto di avere un po' di tempo (quando lei uscirà con le amiche) da dedicare a sé stesso. Spronatelo a prendersi i suoi spazi, a coltivare le sue passioni. E sicuramente, dopo, il ritrovarsi sarà molto più piacevole.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se la gelosia di vostro marito dovesse sfociare in atteggiamenti violenti non esitate a chiedere immediatamente aiuto

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Idee regalo il marito

Quando ricorre il compleanno, l'onomastico, oppure l'anniversario di matrimonio, per noi donne diventa sempre più difficile scegliere il regalo adatto a nostro marito, e soprattutto farlo rientrare nel budget a disposizione. A tale proposito ecco una...
Famiglia

Come superare il lutto di un marito

Quando muore un marito è sempre un lutto terribile da affrontare. Viene meno il compagno della nostra vita, l'uomo con cui abbiamo scelto di condividere gioie e dolori ed il partner della nostra vecchiaia. Ad esserci strappato non è solo un sentimento...
Famiglia

Come gestire una cognata insopportabile

Solitamente, la grande rivale delle donne sposate è la suocera, un po' per motivi fondati, e un po' anche per una sorta di pregiudizio. Per questo motivo la maggior parte delle mogli è pronta psicologicamente alla " battaglia " con questa figura. Ma...
Famiglia

Come gestire una cognata invidiosa

L'invidia è uno tra i più brutti e deleteri sentimenti che una persona possa mai provare. Non è facile da controllare, perché nella maggiore parte dei casi risulta essere proprio un'emozione istintiva. Si insinua soprattutto quando si vede negli altri...
Famiglia

Come gestire una famiglia monoparentale

La famiglia monoparentale si compone di un solo genitore. Il 12% delle famiglie italiane è monoparentale. Le ragioni sono varie: la morte improvvisa del coniuge, una separazione o una gravidanza extraconiugale. Gestire una famiglia monoparentale non...
Famiglia

Come gestire i rapporti con i suoceri

In una coppia arriva sempre il momento di gestire i rapporti con i suoceri. Questi legami relazionali possono essere di diversi tipi. Nell'immaginario comune si tratta sempre di rapporti conflittuali, ma non sempre è così. Esistono anche dei casi in...
Famiglia

5 consigli per gestire una famiglia allargata

La famiglia allargata è ormai una realtà molto diffusa nel nostro Paese, Ex, figli, suoceri tutto si raddoppia e la situazione inevitabilmente si complica. Per raggiungere il giusto equilibrio, senza arrecare sofferenze (specie ai minori), non serve...
Famiglia

Come gestire le relazioni familiari

La famiglia è composta da più individui collegati tra loro, da legami di sangue e vincoli di parentela. Oggi, rispetto a quello che accadeva in passato, la famiglia tende ad essere formata da pochi componenti, per ragioni di tipo sociale ed economico.In...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.