Come gestire un marito possessivo

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Per gestire un rapporto sereno tra due coniugi occorre il rispetto reciproca e soprattutto avere fiducia l'uno dell'altro. Ma, spesso subentra un sentimento che contrasta questa sintonia. Il problema deriva dal fatto che chi è geloso ha paura di perdere la persona amata. In questo modo può accadere che questa superi il dovuto, trasformandosi in possessività. Diventando così, insostenibili e insopportabile. Un soggetto può definirsi possessivo, quando cercherà in tutti i modi soffocare la vita dell'altra persona. Tra coniugi, questo si può trasformare in un vero e proprio incubo. Generalmente è il marito ad assumere atteggiamenti di questo tipo. In questo caso rendendo 'difficile' la vita della moglie. Impedendole così, di vivere la propria vita con altre persone. Nella seguente guida spiego come gestire un marito possessivo.

27

Occorrente

  • Pazienza
37

Il primo passo da compiere è quello di non pensare necessariamente che il comportamento del proprio marito diviene soltanto al suo carattere. Infatti, in molti casi non tutta colpa sua, di un suo modo di fare definibile come un po' 'arcaico'. Bisogna innanzitutto capire da dove derivi tale possessività. Se dal passato derivano atteggiamenti, da parte della donna, che possano giustificare un'esasperazione della possessione del marito. In alcuni casi può arrivare da un senso di insicurezza. Oppure se effettivamente tutto derivi dal marito, magari dai suoi problemi passati.

47

Dopodiché, cercare di non apparire aggressive con il marito. Questo è un secondo aspetto da considerare. Rinfacciargli la sua possessività, senza ragionare sui motivi che ne stanno alla base, non serve a nulla. In questo modo la persona tenderà ad allontanarsi ancora di più. Al contrario, se anche rivolge domande con un tono da terzo grado, meglio rispondergli in modo paziente. Facendo in questo modo notare che ci si sente a disagio per il suo comportamento possessivo. Chiedendo poi al marito i motivi di questo suo comportamento.

Continua la lettura
57

Ultimo passo, ma non per importanza, è quello di comportarsi in modo romantico nei suoi confronti. Facendogli capire che è importante, e amato. Allo stesso tempo, egli dovrà comprendere che è giusto avere dei momenti per se stessi. Per raggiungere questo obiettivo, quale cosa migliore che consigliargli di fare sport, o di stare con amici. In modo tale che si renda conto che non può basare la vita solo sulla propria moglie. Facendogli capire che questo suo atteggiamento è sbagliato. Ecco come gestire un marito possessivo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se la possessività di un marito supera livelli insostenibili, e inizia a sfociare nella violenza fisica, meglio rivolgersi a qualcuno (parenti, amici, associazioni contro la violenza sulle donne)
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Matrimonio

5 gesti per rendere felice tuo marito

Al lungo andare, mantenere un rapporto felice con il proprio marito diventa una vera e propria sfida. Vuoi per noia o per pigrizia, la routine diventa il vostro pane quotidiano rischiando così di andare a minare il rapporto che avevate giurato di proteggere...
Matrimonio

Come lasciare il marito senza farlo soffrire

" Nella buona e nella cattiva sorte.... Finché morte non ci separi" è la promessa che si fanno marito e moglie davanti a Dio. Peccato che talvolta, per un motivo o per un altro, la coppia scoppia. Sono tanti i motivi che lo causano. Può venir meno...
Matrimonio

5 domande da porti se tuo marito ti ha tradito

Non c'è peggior cosa nella vita che sentirsi traditi e quando questo accade da parte di tuo marito, la cosa diventa davvero insostenibile.Certo ricucire un rapporto non è proprio facile, soprattutto se nel tuo compagno avevi riposto la massima fiducia....
Matrimonio

Come sostenere tuo marito in un periodo stressante

Da un po' di tempo a questa parte tuo marito è particolarmente provato: la sua attenzione al rapporto è calata, il suo umore è sempre più ballerino, e la sua stanchezza è aumentata. Senza ombra di dubbio sta attraversando un periodo stressante per...
Matrimonio

Come ritornare con l'ex marito

Nella vita può accadere che a volte, dopo molti anni di vita insieme, la monotonia bussi e si prenda l'avventata decisione di volerci separare. Capita spesso però che dopo un periodo di lontananza, ci accorgiamo che invece quell'uomo ci manca ancora...
Matrimonio

5 gesti quotidiani per far sentire tuo marito amato

Care donne, sappiamo tutte bene quanto sia bello e gratificante sentirsi amate dal proprio uomo, e sappiamo quanto questa sensazione giovi alla relazione. Ecco, spesso ce ne dimentichiamo, ma vale lo stesso per gli uomini! Quali sono dunque i 5 gesti...
Matrimonio

Come gestire al meglio una moglie assillante

La vita di coppia è già di per se difficile, nel matrimonio, poi, quando bisogna condividere spazi, luoghi, giornate, impegni e problemi, diventa ancora più difficoltoso portare a termine con successo l'amore e il benessere tra i due innamorati. Soprattutto...
Matrimonio

Come organizzare una scappatella in viaggio

Se state per partire per un viaggio di lavoro e vorreste approfittarne per rilassarvi insieme ad una persona che avete conosciuto in occasione di una coincidenza, o anche che non conoscete, ma che vorreste incontrare segretamente per trascorrere insieme...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.