Come gestire una notevole differenza d'età

Tramite: O2O 20/04/2015
Difficoltà: media
18

Introduzione

Può capitare che una donna giovane si innamori di un uomo molto più grande di lei. Questa situazione diventa difficile da sostenere e da affrontare specialmente per una ragazza. Se è vero che l'amore non ha età, allora è vero che bisogna anche saper affrontare una situazione del genere. La differenza di età fa sentire la ragazza sicura e protetta anche economicamente. Proprio per questo però a volte l'uomo si sente in dovere di gestire la vita di entrambi magari solo perché porta i soldi a casa. In questa guida vediamo come trovare i compromessi nella vita quotidiana della coppia e come gestire una notevole differenza d'età. Tutto questo si può fare solo se si rispetta il partner e i suoi bisogni.

28

Occorrente

  • Amore incondizionato
  • Rispetto per l'altra persona
  • Rispetto per i bisogni e le necessità del partner
38

Il primo consiglio per gestire una notevole differenza di età è sicuramente quello pensare bene alla scelta fatta. Molte volte, soprattutto in età adolescenziale, i ragazzi e le ragazze fanno scelte azzardate. Queste infatti sono mosse dall'istinto e dalla voglia di avventura. In questi casi non si pensa molto al futuro ma solo all'esperienza esaltante che può donare questo nuovo rapporto. Una persona più grande attrae molto perché ha più esperienza nella vita. Molte volte però anche un errato rapporto con i genitori può portare la ragazza a "scappare" con un uomo più grande per "vendicarsi". È quindi di fondamentale importanza ponderare bene la scelta magari con l'aiuto di un'amica, possibilmente più grande, o di una zia per esempio. Se si ha un buon rapporto con la madre, si può confessare a lei questa scelta e parlarne insieme senza problemi.

48

Una volta deciso che è lui l'uomo della nostra vita e che lo vogliamo accanto bisogna pensare all'organizzazione. Se si è ancora troppo piccole e non si ha un lavoro, il problema principale sarà quello del sostentamento. Molte donne troppo giovani dipendono completamente dal loro uomo. Molte volte questo causa una sottomissione dovuta alla situazione. Non di rado infatti capita che la donna non lavora e deve chiedere al marito ogni singolo centesimo. Questo può causare moltissimi conflitti in quanto la donna non si sentirà mai completamente libera. Da parte sua l'uomo dovrà chiedere spiegazioni per i soldi che la donna chiede. Il consiglio è sicuramente quello di trovare un'occupazione prima ancora di andare a vivere con l'uomo della propria vita. In questo modo la donna non dipenderà completamente da lui e sarà, almeno in parte, autonoma.

Continua la lettura
58

Il passo successivo per gestire una notevole differenza di età è quello di farsi rispettare. Il fatto che la donna è molto più piccola non vuol dire che si deve sentire sottomessa. L'uomo a volte, considera la compagna come se fosse sotto la sua ala perché ancora troppo piccola. Ne consegue una sbagliata divisione dei ruoli sia nella coppia che in famiglia. In questo caso, un counseling di coppia può aiutare notevolmente. Questo perché si devono dare le pari opportunità ad entrambi. I fidanzati o coniugi con una notevole differenza di età devono sempre sapere che stare insieme non vuol dire vivere in modo gerarchico. Entrambi devono avere tutti i diritti e rispettare l'altro indipendentemente dall'età. L'uomo deve comprendere che non è suo padre e la donna non scontrarsi in continuazione come se dovesse ribellarsi ad un'autorità paterna. Parlare e mantenendo i rapporti civili si possono superare la maggior parte di questi problemi.

68

Penultimo passo è quello di tenere, per quanto possibile i genitori fuori dal rapporto. Anche se questi possono essere un valido aiuto per entrambi, molte volte è meglio che non si intromettano. Mantenere dei confini ben saldi con i suoceri è un requisito fondamentale per una coppia felice. Troppe volte si sente parlare di rapporti finiti male per colpa dei suoceri e questo accade molto spesso. Specialmente se c'è una notevole differenza di età, i genitori di lei, si potrebbero intromettere moto di frequente. Da una parte lo fanno per difendere la figlia, ma finiscono quasi sempre per esagerare. Anche se le loro preoccupazioni sono più che fondate, l'uomo si potrebbe sentire poco gradito. Il padre di lei infatti vuole proteggere la figlia e non accetta subito che lei stia con un uomo di magari 20 anni più grande di lei. Anche qui, la comunicazione e uno specialista possono aiutare a risolvere i conflitti.

78

Infine, se si è convinti di aver fattola scelta giusta, non bisogna curarsi dei giudizi altrui. Le persone cercano sempre qualcosa di cui parlare. Una coppia con 20 o più anni di età attirerà sicuramente l'attenzione di chi non ha niente da fare. A volte l'uomo può sentirsi accusato di voler stare con una troppo giovane per mantenersi lui stesso giovane. Dall'altra parte la donna verrà accusata di stare con un "vecchio" in confronto a lei per vantarsi con le amiche. L'importante è essere sempre se stessi e, se la ragione dell'unione è il vero amore, non bisogna farsi assolutamente influenzare. Nel rapporto, anche se non sempre facile, cercare di rimanere sempre se stessi. L'uomo non deve cercare di ringiovanire e la donna di sembrare più grande di ciò che è. Si può fingere ma non per molto. Quello che siamo prima o poi torna a galla. Meglio essere se stessi sin dall'inizio.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Essere sé stessi
  • Non preoccuparsi del giudizio altrui
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amore

Come gestire due relazioni contemporaneamente

Nella società odierna, il tradimento è ormai all'ordine del giorno, e non ci si scandalizza più di tanto come si faceva passato. Sotto certi punti di vista, il tradimento rappresenta un vero e proprio rimedio per i tanti problemi che affliggono le...
Amore

Come gestire un partner attaccato alla mamma

Ogni donna è gelosa del proprio uomo e non vorrebbe mai condividerlo con nessuno. Se poi il partner è attaccato alla propria mamma, la questione diventa ancora più problematica. Ed ecco che ci si ritrova a dover gestire i così detti uomini "mammoni"....
Amore

Come gestire una relazione con un uomo sposato

"Al cuore non si comanda" diceva qualcuno... Ma se l'uomo di cui ci innamoriamo è già sposato? Non è raro che ci si possa ritrovare nello scomodo ruolo dell'amante, soprattutto noi donne. Vivere un triangolo amoroso non è per nulla facile, quindi...
Amore

Come gestire una relazione sul luogo di lavoro

Gestire una relazione amorosa non è mai semplice. Infatti le problematiche a cui un rapporto è soggetto sono infinite, se poi nascono sul luogo di lavoro allora sì che diventa un vero e proprio problema. Che però potrà essere gestito analizzando...
Amore

Come gestire un partner molto corteggiato

Il momento tanto sperato è arrivato. Finalmente siete riuscite a fare breccia nel suo cuore. Solo questo basterebbe a farvi toccare il cielo con un dito eppure già da ora due nuvole nere minacciano il vostro idillio: gelosia e insicurezza. Lui, infatti,...
Amore

Consigli per gestire una relazione con una donna sposata

Decidere di frequentare una donna sposata è una faccenda alquanto delicata e spinosa. Innanzitutto, è moralmente scorretto nei confronti della persona di cui sta tradendo la fiducia. Ma non staremo qui a parlare di cosa sia giusto o meno. Se vi siete...
Amore

Come gestire una cotta per un uomo sposato

Innamorarsi di un uomo sposato non è certo una situazione semplice. Se è vero che al cuor non si comanda e che questi non sono quasi mai sentimenti che possiamo gestire con razionalità, ci sono anche comportamenti che andrebbero evitati, onde evitare...
Amore

Come gestire una relazione con una donna sposata

Da sempre, qualsiasi relazione sentimentale comporta grande impegno e tanto buon senso perché funzioni. Se una normale relazione richiede così tante responsabilità, di certo una relazione con una donna sposata ne richiede il doppio. Perché? Beh, leggendo...