Come gestire una relazione con un uomo sposato

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

"Al cuore non si comanda" diceva qualcuno... Ma se l'uomo di cui ci innamoriamo è già sposato?
Non è raro che ci si possa ritrovare nello scomodo ruolo dell'amante, soprattutto noi donne. Vivere un triangolo amoroso non è per nulla facile, quindi vediamo come gestire questo tipo di relazione al meglio.

25

Nonostante la morale comune imponga alle donne di non fare le "rovina famiglie", nella vita, e soprattutto nelle relazioni sentimentali, innamorarsi di un uomo sposato è un'eventualità che è impossibile scartare a priori.
Gli uomini, si sa, raramente si lasciano scappare occasioni di "evasione" dalla vita coniugale, e del resto nessuno ha scritto in faccia di essere sposato. Molti uomini non portano la fede e, se incontrano una bella ragazza, sicuramente "sono sposato" non è la prima cosa che dicono! Spesso le donne, nel momento in cui scoprono la verità, decidono di troncare sul nascere una relazione di questo tipo, ma a volte non è così.

35

Avere una relazione con un uomo sposato non è sicuramente un rapporto ideale per nessuna donna, soprattutto se si cerca una storia seria. Di norma tali rapporti hanno pochissime possibilità di tramutarsi nel tempo in qualcosa di ufficiale e duraturo, poiché nella maggior parte dei casi l'uomo li vive come semplici distrazioni dall'ambiente casalingo, e raramente decide di lasciare la stabilità della propria famiglia, specie se ha figli.
Quindi se lo scopo è metter su famiglia, meglio lasciar perdere gli uomini già sposati.

Continua la lettura
45

Se invece si cerca una relazione momentanea e non vincolante per entrambi i partner, la scelta di un uomo sposato potrebbe essere "comoda". Questo tipo di relazione, se pur momentanea, non si addice a donne eccessivamente gelose o possessive: dal momento che lui è già sposato non si possono accampare diritti sulla sua vita o sul tempo che può dedicare a una relazione clandestina. Meglio evitare dunque di essere morbose nei confronti di un uomo che può offrirci una fugace avventura e nulla di più.
Partendo da queste premesse è inutile, oltre che poco corretto, cercare vigliaccamente di contattare la moglie per metterla al corrente del segreto che le viene taciuto. L'altra persona coinvolta, suo malgrado, in questo triangolo non deve soffrire inutilmente ed è quindi necessaria una grande dose di maturità e saggezza per riuscire a gestire al meglio un rapporto del genere.
Una volta assimilati questi principi basilari, si potrà essere in grado di gestire emotivamente al meglio questo tipo particolare di rapporto rendendolo leggero e assolutamente privo di qualsiasi aspettativa.

55

È consigliabile, inoltre, evitare di intrattenere relazioni di questo tipo nell'ambiente lavorativo perché un rapporto può finire, ma il lavoro resta! Meglio quindi non mischiare le due cose e tenere separati lavoro e vita amorosa. Certo, quello che nasce come un semplice diversivo può comunque, col tempo, diventare qualcosa di più, ma è meglio fin dall'inizio non farsi inutili illusioni. Se ci si rende conto che in un rapporto non si hanno gli stessi obiettivi, è meglio troncare sul nascere qualsiasi tipo di relazione.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amore

Come gestire una cotta per un uomo sposato

Innamorarsi di un uomo sposato non è certo una situazione semplice. Se è vero che al cuor non si comanda e che questi non sono quasi mai sentimenti che possiamo gestire con razionalità, ci sono anche comportamenti che andrebbero evitati, onde evitare...
Amore

Come gestire una relazione con un uomo molto più grande

Innamorarsi è indubbiamente una cosa meravigliosa. Solo l'amore infatti ci può donare felicità e sensazioni ineffabili, oltre che ricordi che resteranno indelebili per il resto della nostra vita. Come dice un famosissimo quanto veritiero detto l'amore...
Amore

Come lasciare un uomo sposato

A differenza di quanto si possa pensare, centinaia di donne nel mondo si sono trovate a dover affrontare una situazione difficile e particolare: avere una relazione con un uomo sposato. Di qualunque tipo sia tale relazione, affettiva o puramente sessuale,...
Amore

Come comportarsi se si ricevono avances da un uomo sposato

L'avance o approccio amoroso è qualcosa che a tutti piace ricevere, se però a far delle avances è un uomo sposato bisogna tener in considerazione che sebbene da un lato ci si senta lusingate, dall'altro bisogna anche mettersi nei panni della moglie....
Amore

Come conquistare un uomo sposato

Conquistare un uomo sposato è un'operazione semplice, starci insieme no. Siamo davanti ad un uomo provato dallo stress familiare, dalla noia e dalla routine quotidiana. Un uomo fragile, disposto a tutto, e per conquistarlo basta dimostrarsi disponibili...
Amore

5 regole per riconoscere un uomo disposto a una relazione stabile

Nel 2016 trovare un uomo disposto a impegnarsi in una relazione stabile, è un affare assai arduo! La maggior parte degli uomini tende a fuggire nel momento in cui si rende conto di essere entrato a far parte di una coppia stabile. Per fortuna non sono...
Amore

Come gestire una nuova relazione con un ragazzo

Quando la relazione con il partner termina, anche se non lo ammettiamo, soffriamo per la fine del rapporto. Soprattutto se siamo persone semplici nei comportamenti con gli altri. Gestire una nuova relazione con un ragazzo ci fa' paura. Inconsciamente...
Amore

Come gestire una relazione con una donna sposata

Da sempre, qualsiasi relazione sentimentale comporta grande impegno e tanto buon senso perché funzioni. Se una normale relazione richiede così tante responsabilità, di certo una relazione con una donna sposata ne richiede il doppio. Perché? Beh, leggendo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.