Come gestire una relazione con una donna sposata

Tramite: O2O 15/07/2014
Difficoltà: media
17

Introduzione

Da sempre, qualsiasi relazione sentimentale comporta grande impegno e tanto buon senso perché funzioni. Se una normale relazione richiede così tante responsabilità, di certo una relazione con una donna sposata ne richiede il doppio. Perché? Beh, leggendo questa guida comincerete a capire bene il motivo e come gestire la situazione.

27

Occorrente

  • Audacia
  • Furbizia
  • Pazienza
  • Sangue freddo
37

Andare contro le regole affascina tutti, donne e uomini, adulti e bambini. Quando la vita diventa monotona e non ci soddisfa più andiamo a cercare quella cosa che per noi è la "novità". Nel caso di una relazione extraconiugale la situazione è molto delicata, entrano in gioco meccanismi particolari e soprattutto ha i suoi pro e contro. Innanzitutto è importante sapere perché si è attratti da quella donna. Per piacere? Per sprezzo del pericolo? Per amore? Potrebbe sembrare una domanda sciocca, invece è rispondendo ad essa, che inizierà il vostro cammino nell'universo complicato - e purtroppo seducente - dell'adulterio. Per prima cosa dovete rendervi conto da subito che vi state relazionando con una persona sposata, cioè con un legame stabile, e con dei bambini nella maggioranza dei casi. Una persona che si interessa a voi non solo perché vi trova interessanti ma anche perché sta cercando una relazione senza legami, una distrazione dalla sua quotidianità, qualcosa di stuzzicante per vivacizzare la sua vita sentimentale e attenzioni che il marito non dà più o che non è mai stato capace di darle. Nella maggioranza dei casi capita che la vostra amante sposata non abbia intenzione di divorziare lasciando così marito e figli, questo è un aspetto che dovete considerare fin dal principio. Se avete intenzione di evolvere la vostra relazione in una stabile non sempre sarà realizzabile, munitevi di molta pazienza e tenacia nel caso lo vogliate ottenere. Essendo impegnata in una relazione stabile la maggior parte del suo tempo sarà dedicata al marito e ai figli, quindi non potrete vederla sempre, telefonarle a tutte le ore e fare molta attenzione a tenere la relazione ben nascosta. E questo non è che un preambolo.

47

Infatti, ciò che non potete vivere alla luce del sole andrà inevitabilmente protetto. Nessuno dovrà sapere di questo rapporto, tantomeno amici in comune. Pensate solo per un attimo a cosa accadrebbe... Comincerebbero a spargersi voci, si creerebbero situazioni di imbarazzo e inoltre potreste rischiare di essere colti in flagrante dal marito, se qualcuno gli riferisse della vostra liaison. Peggio ancora poi nel caso in cui conoscete bene il marito in questione. Quindi, una tra le regole principali è: guardatevi le spalle. Sempre.

Continua la lettura
57

Ritornando alla domanda fatta in precedenza: se per voi questa relazione è solo un passatempo o un fuoco di paglia, allora potrebbe essere solo un'esperienza alternativa fine a se stessa. Di conseguenza, un gioco intrigante che quasi certamente non comporterà seri problemi. Ma se vi innamorate di questa donna, allora le cose non saranno così semplici e facilmente gestibili. Subentreranno gelosia, sentimento di possesso, mancanza, e purtroppo anche rabbia. In effetti se l'amate, sarà impossibile accettare di condividerla con il marito, o acconsentire al rimanere nell'ombra, a vivere solo attimi fugaci con lei. E da qui, la rabbia, la delusione, l'ansia.

67

Dovete far chiarezza dentro di voi, conoscere il vero "scopo" della relazione prima di lasciarvi trasportare dall'istinto. Solo a questo punto potrete stabilire le regole da seguire. Perché una relazione simile, esige inevitabilmente delle regole. Regole che sia voi che lei dovrete seguire, rispettare, per garantirvi totale tranquillità (non nel senso letterale). In aggiunta, dovrete tenere in considerazione anche la visione che ha del rapporto la partner. In fondo, essere in due, implica due cervelli e due modi diversi di vedere il "tradimento" ed ognuno deve rispettare l'altro lasciando inalterata la propria sfera personale. Perché è di questo che si tratta. Per questo sarà bene che vi rendiate da subito conto di ciò che lei pretende da voi e dalla relazione. Nervi saldi (necessari), pazienza, audacia e anche un pochino di esperienza, non sempre potranno aiutarvi. Ci sono varianti che nessuno può calcolare a prescindere, e quello che potrebbe iniziare come un gioco, alla fine potrebbe avvolgervi completamente, trascinandovi in una spirale di emozioni ma anche di sofferenza, una volta caduti è difficile rialzarsi subito. Pensateci, prima di abbandonarvi totalmente ad una storia simile. Almeno, valutate prima vantaggi e svantaggi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amore

10 motivi per non iniziare una relazione con una donna sposata

Quando si parla di relazione, si devono fare le dovute distinzioni a seconda della situazione sentimentale che uno dei due, se non entrambi, possono avere. Infatti nella guida in questione, daremo 10 motivi per cui è meglio non iniziare una relazione...
Amore

Come conquistare una donna sposata

Conquistare una donna sposata è un traguardo difficile da raggiungere, perché entrano il gioco fattori come famiglia, figli, vita realizzata. Ma se il matrimonio è in crisi, basterà giocare alcune carte vincenti, e colpire alcuni punti precisi dell'animo...
Amore

Consigli per gestire una relazione con un uomo sposato

Non è raro il caso, in cui per situazioni di crisi, anche una donna con tanto di marito e figli, oltre che la nubile, si senta attratta da un uomo sposato. Non è certamente voluto, ma sappiamo bene che al cuore non si comanda. Mentre il sesso forte...
Amore

Come gestire una relazione con un uomo sposato

"Al cuore non si comanda" diceva qualcuno... Ma se l'uomo di cui ci innamoriamo è già sposato? Non è raro che ci si possa ritrovare nello scomodo ruolo dell'amante, soprattutto noi donne. Vivere un triangolo amoroso non è per nulla facile, quindi...
Amore

Come gestire una relazione con un uomo molto più grande

Innamorarsi è indubbiamente una cosa meravigliosa. Solo l'amore infatti ci può donare felicità e sensazioni ineffabili, oltre che ricordi che resteranno indelebili per il resto della nostra vita. Come dice un famosissimo quanto veritiero detto l'amore...
Amore

Come gestire una relazione sul luogo di lavoro

Gestire una relazione amorosa non è mai semplice. Infatti le problematiche a cui un rapporto è soggetto sono infinite, se poi nascono sul luogo di lavoro allora sì che diventa un vero e proprio problema. Che però potrà essere gestito analizzando...
Amore

8 regole per gestire una relazione amorosa

Una relazione amorosa non è una composizione chimica o una formula matematica. Non la si può racchiudere in dati, statistiche e vademecum. Ciononostante, è importante utilizzare e seguire una serie di "principi" non scritti dettati dal buon senso....
Amore

Come gestire una relazione occasionale

Sino a non molti anni fa i rapporti affettivi si dividevano in tre categorie: quelli familiari, quelli di amicizia ed i rapporti d’amore. Vi era un solo modo di intendere questi ultimi, ovvero una relazione di coppia a due stabile e duratura nel tempo....