Come mantenere le amicizie quando ci si fidanza

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando ci si fidanza è importante mantenere le amicizie avute sino a quel momento. I primi mesi di fidanzamento sono quelli in cui ci si dedica completamente al partner perché inizia una profonda fase di conoscenza. Tutto ciò è naturale ma non dovete trascurare gli amici che hanno fatto parte della vostra vita sino a quel momento. Questi ultimi infatti saranno la spalla su cui potrete sempre piangere quando rimarrete da soli oppure le persone con cui gioire per le cose belle che vi succedono. Proseguite nella lettura della guida. Vi spiego come mantenere le amicizie quando ci si fidanza. Vi basteranno alcune accortezze per avere successo in quest'impresa.

26

Innanzitutto passare tutto il tempo con il vostro partner è deleterio per la coppia. È difficile capire questo concetto nei primi tempi perché la voglia di condividere ogni minuto della propria esistenza insieme, è davvero tanto. In tal caso però rischiate di diventare morbosi l'uno per l'altra. Il vostro rapporto cresce quando ci sono aspetti sempre nuovi da affrontare perciò distribuiteli bene nel tempo. Se tutti i lati positivi saltano fuori al primo istante, in giornate intere trascorse insieme potrebbero prendere piede i vostri lati negativi. Quindi concedetevi del tempo da soli poco alla volta. Il modo migliore per fare tutto questo è mantenere alcuni spazi per frequentare le amicizie. Siano amici in comune o completamente sconosciuti al vostro fidanzato/a iniziate a uscire tutti insieme.

36

Potete iniziare con incontri sporadici se avete amicizie differenti. Un giorno andate a bere qualcosa con gli amici dell'uno e poi con quelli dell'altro. Se invece vi conoscete tutti già da tempo vi potete organizzare per uscire insieme. In questo caso ci si incontra facilmente anche quando non c'è un appuntamento prefissato. I posti frequentati sono sempre gli stessi, perciò sta a voi raggiungere il gruppo ogni volta che volete. Potete poi mantenere un po' di tempo da passare con il vostro/a compagno/a prima o dopo la serata con gli amici.

Continua la lettura
46

Non dimenticate inoltre la vostra individualità. È importante che conserviate alcuni momenti per uscire da soli con i vostri amici. Se avete un amico speciale dovete fare in modo che non si senta trascurato. Infatti potete raccontare ad un amico anche le cose che non potete condividere con il fidanzato/a. Un vero amico rimane per sempre per questo bisogna ricordarsi di lui anche quando ci si fidanza. Quindi continuate a frequentare e chiamarlo. Coinvolgetelo nella vostra storia d'amore. Parlategli del vostro partner senza essere pesanti ma in modo da farglielo conoscere attraverso voi.

56

Se riuscirete a mantenere un rapporto stretto con il vostro amico del cuore, presto diventerà amico anche del vostro partner. In questo modo potrà esservi sempre di supporto. Oltretutto il vostro amico sentirà di non essere un semplice "ripiego" quando il fidanzato non c'è.
Evitate le uscite a tre finché i due sono dei perfetti sconosciuti. "Reggere il moccolo" non piace a nessuno! Sempre meglio le uscite collettive, magari coinvolgendo tanto i vostri amici che quelli del vostro partner. Se il vostro mondo è in comune, lo devono essere anche le amicizie. Fate di tutto per mantenere un buon equilibrio.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amicizia

Come cambiare il proprio giro di amicizie

Può capitare a volte di non trovarsi più bene con il proprio giro di amicizie. Le motivazioni sono moltissime. Gli orari per passare del tempo libero insieme non corrispondono? Non riuscite a trovare un momento per vedervi? Altre persone con cui non...
Amicizia

Come fare velocemente nuove amicizie

L'amicizia è un legame sociale molto importante nella vita di una persona. Gli amici non sono solo coloro che vi aiutano nel momento del bisogno, ma sono anche persone con cui confidarsi, fare dei discorsi su argomenti comuni, ecc. In una società in...
Amicizia

Come riconoscere le false amicizie

Un vecchio proverbio recita: "Chi trova un amico trova un tesoro!" Niente di più vero e sacrosanto, trovare un amico che sia disposto ad esserlo fino in fondo, non è poi facile come sembra. A volte si ha la brutta abitudine di chiamare "amici" chiunque,...
Amicizia

Amicizie online: rischi e accorgimenti

La vera amicizia esiste si o no? È una domanda molto frequente a cui non è facile rispondere. Certi interessi, gusti o desideri sicuramente accomunano diverse persone, piuttosto che altre. La conoscenza fin dalla tenera età faciliterà l'instaurarsi...
Amicizia

Come mantenere un'amicizia a distanza

Al giorno d'oggi capita sempre più spesso di doversi trasferire in un altra città oppure persino in un altro paese, lasciare amici, parenti e i luoghi in cui abbiamo passato dei bei momenti non è mai semplice ma con un po' di buona volontà, grazie...
Amicizia

Come conciliare amiche e fidanzato

Durante l'eta dell'adolescenza, ma anche con l'andare avanti nell'età, un grande problema per una persona può essere quella di conciliare il tempo che vuole dedicare al fidanzato con quello per le amiche. Come già detto in precedenza, in età giovane...
Amicizia

Come essere la migliore amica del cuore

Le amicizie sono importantissime, in ogni periodo della propria vita. Sin da bambini, si entra in contatto con gli altri e si coltivano le proprie amicizie. A volte le amicizie dell'infanzia ci accompagnano per tutto il nostro percorso. Ma l'amica del...
Amicizia

Come far capire a un amico che sbaglia

Succede spesso nelle amicizie più profonde, ma questo non vuol dire che non possa accadere anche nelle amicizie più recenti. L'orgoglio è una brutta bestia e spesso succede che, un amico, pur sapendo di sbagliare continua a fare una cosa solo per non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.