Come mantenere vivo l'amore da anziani

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ogni rapporto di coppia, fin dall’inizio, si deve basare su determinati principi che servono per renderlo duraturo, sereno e stabile. Uno di questi è il poter avere un’eccellente indipendenza dal compagno. Purtroppo è un elemento che, solitamente, costruisce più facilmente l’uomo, infatti, la donna, quasi sempre, tende a dipendere dal partner. Bisogna liberarsi da questa, quasi, forma di schiavitù, per divenire felici, assaporando tutti gli attimi della relazione amorosa e tramite questa guida vi spiegherò come mantenere vivo l’amore da anziani.

26

Per perdurare per sempre occorre una gran voglia di vivere intesa non come attaccamento alla vita materiale ma come una forma di interesse verso tutto quel che esiste attorno questa. Per far durare un rapporto bisogna mettersi in gioco quotidianamente, capirsi, comunicare, rispettando, costantemente, la propria autostima ed accettazione col proprio essere.

36

Se nella relazione si dovesse notare un qualcosa che non va è importante andare indietro nel tempo, per analizzare ogni passo della propria crescita relazionale, cercando di valutare e rettificare quel che è stato fatto malamente, scaturendo il disagio che potrebbe generare la rottura del rapporto.

Continua la lettura
46

Ho voluto dire questo perché è indispensabile proteggere ogni giorno il proprio amore, come fosse un bimbo appena nato che necessita di tante cure ed attenzioni per divenire, in futuro, un grande uomo come dev’essere ciò che sto illustrando. Si deve difendere da tutti gli attacchi esterni, da eventuali incomprensioni tramite un meraviglioso dialogo.

56

Devi saper ascoltare il tuo partner come questo deve fare con te. Non bisogna, nel contempo, mai dipendere ed essere succubi l’uno dall’altro, violare la privacy di entrambi le parti. Sia il legame da giovani che da anziani si deve progettare e concretizzare sull’intera indipendenza personale, detenendo le proprie amicizie, hobby, culture ed interessi senza voler mai assomigliare al compagno/a, o uniformarsi ai suoi stessi gusti.

66

Reciprocamente ci si deve aiutare stando attenti a tutti i bisogni, quali quelli emotivi, con esatte premure e forme protettive, quand'è necessario. Infatti, diversamente, risulteremmo solo morbosamente attaccati e non innamorati. È necessario, costantemente, avere stima, fiducia, spirito di collaborazione, sapendo di poter contare sull'altra parte. È bene creare spazi per divertirsi per gioire insieme come, solitamente, si faceva da giovani. Mai fare appassire quel che di bello ci ha regalato la vita e come ogni regalo ben accetto lo si deve conservare per sempre come fosse nuovo.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come aiutare gli anziani soli

Quante volte ci è capitato di vedere anziani che vivono in uno stato di disinteresse generale, emarginati dalla società e, abbandonati al proprio destino. Fino a poco tempo fa gli anziani vivevano nell'ambiente familiare, per tutto l'arco della vita,...
Famiglia

Come organizzare attività per gli anziani

Considerato l'andamento della piramide demografica negli ultimi anni, la cura della salute fisica, ma soprattutto mentale e psicologica delle persone più anziane ricopre un ruolo di primaria importanza all'interno della nostra società. Soprattutto in...
Famiglia

Come convivere con i suoceri anziani

Quando si inizia una nuova vita con la persona amata, si va a costituire una nuova famiglia fatta di componenti e regole diversi da quelli con cui si è vissuto fino al momento del matrimonio o della convivenza col partner. Qualora ci si ritrovi a convivere...
Amicizia

Come organizzare una festa a tema per anziani

Gli anziani rappresentano un mondo meraviglioso da coccolare, da accarezzare, da proteggere. Ecco perché dobbiamo fare di tutto per loro. Avete mai pensato di organizzare una festa a tema per gli anziani? Quando si invecchia si torna un po' bambini e...
Problemi Adolescenziali

Come gestire la relazione con i genitori

I rapporti tra genitori e figli non sono semplici e si modificano sensibilmente, nel corso degli anni. Come ben sappiamo in età infantile sono i genitori che creano e gestiscono il rapporto con i propri figli. In età adolescenziale le cose cambiano...
Famiglia

Come dedicarsi alle persone anziane

Prendersi cura delle persone anziane richiede tempo, pazienza e amore. Imparare a prendersi cura di chi si prendeva cura di noi è il compito che si trovano ad affrontare le nuove mamme, le quali devono prendersi cura sia dei genitori sia de propri figli....
Famiglia

Come badare a un anziano

Solo chi ha passato un tipo di esperienza simile può comprendere come badare ad un anziano non sia affatto semplice, in particolar modo se egli non gode di buona salute. Purtroppo quando si ha la necessità di prendersi cura di una persona anziana, la...
Famiglia

Come ricoverare un anziano in una casa di riposo

Può succedere di non riuscire a prendersi cura dei propri cari un po' più anziani. Un figlio non vorrebbe mai abbandonare la propria mamma o il proprio papà all'interno di una struttura ed affidarlo alle cure di estranei, ma la scelta di un ricovero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.