Come non rimanere zitelle

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Spesso capita che la vita ci veda intricate in situazioni difficili, oppure ci pone dinanzi a delle scelte e così restiamo sole. La solitudine in sé non è un male, anzi, a volte è necessaria per superare il proprio passato, per ritrovare se stesse ed uscire dalla propria solitudine migliori di prima, con una consapevolezza diversa. Può capitare, però, che dalla solitudine non si voglia o non si riesca più ad uscire e ci si ritrova cos' col tempo che passa e con un fardello da sopportare: la paura di restare sole per sempre. Vediamo però insieme quali possono essere i passi che ci possono aiutare a capire come non rimanere zitelle.

25

Prima di tutto non dovete piangervi addosso. È praticamente la prima regola. Se siete sole un motivo ci sarà, Magari avevate bisogno del vostro tempo, dei vostri spazi o, semplicemente, non avevate trovato ancora la persona giusta per voi. Non fatevene una colpa e non commiseratevi, È una cosa che fa male a voi stesse, agli altri e, soprattutto, allontana ipotetiche persone interessate. Inizialmente, infatti in amore si ricercano cose semplici da affrontare, non la complessità di una personalità psicologica in conflitto con se stessa! Datevi una tregua!

35

Fate tante amicizie. Lanciatevi alla ricerca di nuove compagnie, nuove esperienze da fare, insomma, sfruttate ogni occasione per poter intraprendere nuove relazioni intrapersonali. Ricordate che nuovi amici portano nuovi amici e così, il cerchio si allarga, vi divertite, uscirete dal vostro guscio e chissà.. Magari potrete incontrare qualcuno di interessante!

Continua la lettura
45

Cercate sempre di curare voi stesse, nel corpo e nell'anima. È facile trascurarsi con la scusa "Tanto sono sola. Che mi preparo a fare?" ecc; si tratta di un vero e proprio vortice in cui si entra e si finisce per pensare di essere brutte, non all'altezza di nessuna situazione, non meritevole d'amore. Dovete partire dal presupposto di fare le cose che vi fanno star bene per voi stesse: coltivate i vostri interessi, le vostre passioni. Comprate dei vesti nuovi, concedetevi una giornata di coccole alla spa, qualsiasi cosa per farvi uscire dal circolo dell' "abbrutimento" in cui ci lanciamo quando siamo sole! Un uomo sarà sicuramente più attratto da una donna che ama se stessa, che si vuole bene. Se non volete bene prima di tutto a voi stesse, come potrete provare affetto per qualcun altro?

55

Nel momento in cui, dopo tanti autoconvincimenti e esortazioni da parte delle vostre amiche, avete finalmente conosciuto qualcuno.. Non rovinate tutto! Agli inizi, prendete la cosa con le pinze, senza fare troppi progetti e, soprattutto, non correte! È bello conoscere qualcuno per il semplice piacere di farlo, senza lo spettro del fidanzamento che incombe su di voi! Il voler mettere fretta e fissarvi troppo vi porterebbe a scocciare l'altra persona e a tornare praticamente al punto di partenza, con meno autostima di prima e ancora più paranoie ed insicurezze. Cercate di darvi una chance: siate buone con voi stesse, amatevi, rispettatevi ed imparate a gestire le cose con tranquillità, vivendo le cose che vi accadono e fatelo per voi, per stare bene, non per non restare zitelle! Questo è il primo passo per poter iniziare a vivere la vostra vita e, magari, riuscire a condividerla con una persona speciale.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amore

Come fare a far capire a una persona se non siamo interessati

Forse è meglio rimanere amici ... Chi non si è mai sentito dire una frase del genere? Spesso capita di essere al centro di attenzioni di persone che non ci interessano. Così si creano situazioni imbarazzanti e ci si trova in difficoltà, perché se...
Amore

Come chiudere una relazione virtuale

Il computer fa ormai parte della nostra vita. Lo usiamo per lavoro, per svago e sopratutto per comunicare con altre persone. In relazione a questo ultimo modo di utilizzarlo la maggior parte delle volte si fanno molte conoscenze virtuali. A questo proposito...
Amore

10 modi di riconoscere una relazione complicata

Avere una relazione con un' altra persona, è un qualcosa di fondamentale importanze se vogliamo sentirci sempre bene ed appagati. Tuttavia, in alcuni casi la relazione che abbiamo con l' altra persona, si può trasformare in una relazione molto complicata,...
Amore

Come organizzare una serata romantica

L'amore è una cosa meravigliosa, recitava un vecchio film: ma come organizzare una serata davvero romantica per il vostro partner? Molto dipende se sia una soirée per conquistare o per consolidare il rapporto. Nel primo caso dovremo essere cauti ma...
Amore

Errori da non commettere dopo aver lasciato una persona

Come vedremo nel corso di questa guida, la fine di una relazione sentimentale, soprattutto se di lunga durata, è sempre motivo di profonda amarezza, e non solo per la persona che viene lasciata. La persona che subisce la rottura della relazione ovviamente,...
Amore

Seduzione: 5 consigli per conquistare un uomo

All'interno di questa guida andremo a parlare di seduzione. Nello specifico, in questo determinato caso parleremo di 5 possibili consigli per riuscire a conquistare un uomo. La guida sarà articolata in tre differenti passi, escludendo il passo d'introduzione....
Amore

Come riconquistare l'ex che ti ha lasciata

All'interno di questa guida, andremo a parlare di amore. Nello specifico caso, come avrete avuto l'opportunità di comprendere attraverso la lettura del titolo della guida stessa, ci concentreremo su come si possa riconquistare l'ex che ti ha lasciata.La...
Amore

Come baciare un ragazzo timido la prima volta

Nelle relazioni amorose, la timidezza rappresenta un ostacolo non indifferente. Dopo svariati appuntamenti, conversazioni telefoniche e messaggi, il bacio tarda ancora ad arrivare? Non resta che fare la prima mossa. Per non apparire sfrontate o rimanere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.