Come organizzare da soli il proprio matrimonio

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Avete deciso di sposarvi e volete organizzare da voi il vostro matrimonio? Allora. Proseguite nella lettura e scoprirete come è facile organizzare il tutto senza la necessità di dover ricorrere ad un wedding planer, cha non farebbe altro che far lievitare notevolmente i costi.
Inoltre, organizzare da soli il proprio matrimonio è anche motivo di soddisfazione personale.
Le cose alle quali dovrete pensare sono: data delle nozze, luogo della celebrazione, luogo del ricevimento, addobbi floreali, bomboniere, partecipazioni, abito da sposa e da sposo.

29

Occorrente

  • Un pò di pazienza e voglia di stupire
39

La prima cosa da fare è fissare la data delle nozze. Sembra facile, ma certe volte bisogna fare i conti con la disponibilità o meno di una certa chiesa o sala municipale (matrimoni civile). Le cose sono abbastanza semplici se si vive in un piccolo centro ma, se vivete in una grande città e volete sposarvi in una certa chiesa, allora sappiate che potete trovare una lunga lista d' attesa. Quindi, informatevi per tempo in modo da non avere brutte sorprese.
Anche l'ora del matrimonio può giocare un ruolo importante in un matrimonio. Scegliere di sposarsi la sera è più indicato nel periodo estivo, evitando in questo modo di dover sopportare temperature troppo elevate e rovinarvi il giorno più bello. Ricordate che dentro le Chiese non c'è l'aria condizionata e quindi rischiate di passare tutto il tempo della cerimonia a sudare con conseguenze sul mare up della sposa.

49

Le partecipazioni non sono altro che l'annuncio a parenti, amici e colleghi, che state per sposarvi e che sono invitati alla cerimonia. Oggi oltre alla classica partecipazione cartacea inviata per posta, esiste anche la partecipazione digitale, che è un'immagine che viene mandata per email, o messa su un sito creato per l'occasione, il cui indirizzo viene dato per email a tutti gli invitati. Le partecipazione vanno mandate tre mesi prima dell'evento.

Continua la lettura
59

Per la scelta dei fiori dovete fare in modo che questi si abbinino con il luogo in cui verrà celebrato il matrimonio, cercando di evitare di trasformare la Chiesa o altro luogo in una giungla di fiori, con composizioni esagerate sia dal punto di vista quantitativo, sia per quanto riguarda i colori dei fiori. L'ideale sarebbe abbinare il colore dei fiori a quello dell'abito della sposa. Per la scelta del fiore, rivolgetevi ad un fioraio che saprà consigliarvi al meglio. Ultima cosa: per evitare costi esagerati, scegliete fiori di stagione.

69

Dopo aver scelto il luogo e lo stile che dovrà avere, ecco che arriva forse la parte più bella di tutta l'organizzazione del matrimonio: il momento di assaggiare e decidere il menù. Un menù classico per un pranzo serviti a tavola comprende: 2 o 3 antipasti (uno di carne, uno di pesce e uno vegetariano), o un buffet in piedi prima del pranzo, 2 o 3 primi (una pasta lunga, un gnocco o raviolo, un risotto; e uno di carne, uno di pesce e uno vegetariano), 1 secondo di pesce con contorno, 1 sorbetto (limone, lime e menta, pompelmo), 1 secondo di carne con contorno, frutta, la torta nuziale, e volendo 1 o più dessert.

79

Le bomboniere sono un oggettino che gli sposi donano agli invitati in ricordo di questo giorno tanto speciale e per ringraziarli di esserne stati parte; l'oggetto va sempre accompagnato da un sacchettino con 5 confetti e un biglietto con il nome degli sposi e la data del matrimonio. Le bomboniere possono essere date dagli sposi dopo il taglio della torta, al momento di congedarsi, o nei giorni seguenti al matrimonio.

89

La sposa sarà l'assoluta protagonista della giornata, tanto guardata quanto criticata, ecco perché è importante curare ogni più piccolo dettaglio. L'abito dovrebbe essere bianco solo per le vergini, e di colori chiari pastello per le altre spose, mentre di colori più seri e di taglio più semplice per le vedove e le divorziate. Evitate di indossare molti gioielli: dei brillantini o delle perle sia come orecchini che come collana saranno perfetti; e ricordate di lasciare le mani libere: dovrà vedersi solo la fede nuziale.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Muovetevi con anticipo e eviterete tanto stress

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Matrimonio

Come organizzare un matrimonio all'inglese

È la tendenza del momento. Il matrimonio all'inglese riprende uno stile inconsueto e di fascino. È, inoltre, molto chic ed attento ai dettagli. Nell'organizzare un matrimonio all'inglese, eviterete di imbattervi nella monotonia e soprattutto darete...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio intimo

Un matrimonio intimo ha una sensazione diversa rispetto ad un grande matrimonio. Ricordate che questa cerimonia è una delle più importanti della vostra vita, è un sogno che si realizza e quindi dovete organizzare tale evento in funzione di voi stessi...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio in pochi mesi

L'amore è una cosa meravigliosa e travolgente. A volte ci prende così tanto che non vediamo l'ora di passare alla fase successiva con il nostro partner. Se dunque abbiamo deciso che siamo pronti ad andare a vivere insieme e a fare il grande passo, non...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio shabby chic

Il matrimonio è sicuramente uno dei giorni più importanti della nostra vita, per cui in quel giorno tutto deve essere perfetto ed essere organizzato nei minimi dettagli. Proprio per questo motivo, molto spesso preferiamo affidarci alle mani di esperte...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio di classe

Il matrimonio è il giorno perfetto, il coronamento di un sogno d'amore. Pianifichi da tempo l'evento? Desideri un matrimonio da favola ma non hai il budget? Niente paura: puoi realizzare un matrimonio di classe anche con una discreta somma di denaro....
Matrimonio

Come organizzare un doppio matrimonio

Quando arriva la proposta di matrimonio, il cuore esplode di felicità! Al cuore, però, non si comanda, e quindi possono presentarsi varie situazioni, alcune delle quali un po' difficili da gestire! La prima (e la più comune al giorno d'oggi) è quella...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio senza spendere troppo

Il matrimonio è il sogno di moltissime coppie di innamorati. Purtroppo, al giorno d'oggi, si tende a ritardare il matrimonio per la mancanza di un lavoro che garantisca sicurezza economica. Le difficoltà economiche non devono, però, infrangere questo...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio in stile orientale

Il matrimonio è un giorno speciale, unico ed irripetibile. Uno stile consapevole ne garantisce il successo. Potrete scegliere una cerimonia tradizionale, fiabesca, un po' eccentrica oppure internazionale, in stile giapponese. Organizzare un matrimonio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.