Come organizzare il mercatino del baratto

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Dietro al semplice gesto di scambiare qualcosa che magari non si usa più c’è un messaggio ben preciso. Si riciclano oggetti inutilizzati e si scambiano cose inutilizzate con altre più utili. Questa è l’idea che guida gli organizzatori delle giornate dello scambio e del baratto. In questo modo si passa dal prevenire al ridurre lo spreco di oggetti che finiscono in cantina o peggio ancora nei secchi della spazzatura. Infatti essendo tempo di crisi, prendendo esempio dall’America che già da parecchio organizza i famosi “swap party”, anche qui in Italia si sta diffondendo la moda di barattare gli oggetti. Naturalmente quando si decide di effettuare un evento del genere, bisogna pensare ad un tema specifico ma anche al baratto in generale. Per esempio, si può decidere per un mercato del baratto dei fumetti e delle riviste in genere o anche per un baratto di sole scarpe o di soli indumenti per adulti o neonati. Altrimenti si può optare per un mercato del baratto, articolato in diverse sezioni. L’idea non è affatto cattiva, visto il periodo di crisi che stiamo attraversando e gli armadi o gli scantinati, sono strapieni di roba che non usiamo mentre a qualcun altro potrebbe invece, essere utile. Vediamo come si deve procedere per organizzare il mercatino del baratto.

24

Qualsiasi siano gli oggetti da barattare, se l’evento viene creato privatamente, cioè a casa vostra o in un garage, potete rivolgere gli inviti telefonicamente o via e-mail. Inoltre ootete anche creare un evento virtuale e mandare gli inviti a tutti i vostri amici presenti nella vostra zona. In questo modo, con l’opzione che offre facebook del parteciperò, non parteciperò o forse parteciperò, potete anche avere un’idea precisa di quante persone interverranno.

34

Organizzatevi in maniera ideale specialmente se si tratta di un baratto che riguarda degli indumenti. Per prima cosa decidete l’ora della manifestazione e comunicatela ai partecipanti e poi nel posto dove avete deciso che si svolga il mercatino sistemate degli appoggi su cui posizionare le cose.

Continua la lettura
44

Se invece volete organizzare un mercatino in un luogo pubblico, seppur a carattere cittadino, bisogna chiedere delle autorizzazioni agli uffici competenti del comune. Gli impiegati degli uffici preposti, vi faranno compilare un modulo dove preciserete se siete un’associazione o un privato, il luogo dove si svolgerà il mercatino (piazza o locale) e dovrete richiedere il permesso per l’affissione dei volantini per la strada.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amicizia

Come organizzare una cena con le amiche

Che sia un giorno importante o no, che sia una specifica occasione o no, per organizzare una cena è sempre il momento giusto. Aiuta ad incontrarsi, soprattutto per chi è troppo impegnato e ha difficoltà ad unirsi spesso al gruppo, ma anche per evadere...
Amicizia

Come organizzare una festa in stile western

Cerchiamo di capire come poter organizzare una festa, in puro stile western e poter in questo modo, far divertire sia i grandi, che poco amano le feste a tema, e sia i più piccoli, che invece sperano sempre di poter partecipare ad un festa in maschera!Il...
Amicizia

Come organizzare un pic nic romantico al lago

Se volete organizzare una romantica uscita con sorpresa per il/la vostro/a partner, siete nel posto giusto. Immaginate uno scenario incantato, con un lago sullo sfondo e tanti bei cigni che galleggiano maestosi sulle acque limpide e calme, che riflettono...
Amicizia

Come organizzare un party chic

Organizzare un party non è un compito molto semplice, ma di certo è divertente. Ci sono piccoli accorgimenti che è necessario prendere per la buona riuscita di un party. Il catering, la location, gli inviti sono tutte cose molto importanti, verso cui...
Amicizia

Come organizzare una festa con tanti invitati

Quando c'è un evento da festeggiare la prima cosa a cui si pensa è fare il conto delle persone invitate.Di solito, gli inviti si inoltrano con dei bigliettini a tema che richiamano la ricorrenza o la festa e ci si aspetta, da parte degli invitati, un...
Amicizia

Come organizzare una festa paurosa in maschera

Organizzare una festa in maschera molto divertente può essere davvero facile. La buona volontà e una concentrata dose di impegno e tutto ciò di cui abbiamo bisogno. Che sia halloween o carnevale non importa, una festa in maschera è probabilmente una...
Amicizia

Come organizzare una festa di compleanno in poco tempo

Organizzare una festa di compleanno non è assolutamente difficile. A volte però c'è da fare il conto con il tempo: può infatti capitare che vi troviate di fronte all'organizzazione di una festa dall'oggi al domani, o in pochi giorni. In tal caso,...
Amicizia

Come organizzare un compleanno al parco

Ci sono tanti modi divertenti ed originali per festeggiare un compleanno. Avete mai pensato ad esempio, di organizzare un party al parco? Potrebbe rivelarsi un modo carino ed alternativo non solo per un bambino, ma anche per un adulto. Perché, del resto,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.