Come organizzare un matrimonio in stile ottocentesco

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Due persone innamorate che intraprendono, inizialmente, una relazione amorosa, possono decidere di legittimarla dal punto di vista giuridico, religioso e sociale, sposandosi. Si giunge a questa decisione nel caso in cui i due innamorati dovessero constatare di provare un vero amore. In effetti, i motivi che li spingono a questa ufficializzazione formale sono legati, principalmente, a fattori sentimentali ma è, pure vero che le motivazioni, tuttavia, possono anche essere di carattere economico, sessuale o di semplice convenienza. In tutti i casi, quest’avvenimento si vive all’interno di una cerimonia religiosa o soltanto civile, e si completa con bacchetti, balli e divertimenti che i futuri coniugi garantiscono, a seconda dei propri desideri. In questa guida, andremo ad illustrare, dettagliatamente, come è possibile organizzare un matrimonio in stile ottocentesco.

26

E’ importante sapere che l’ottocento è il secolo che ha visto lo sviluppo ed il declino di Napoleone Bonaparte, che fa trasparire il pensiero di Restaurazione per l’affermazione degli Stati nazionali. Durante questo periodo, è avvenuto quel movimento che ha preso il nome di Rivoluzione Industriale, che ha apportato innumerevoli novità nell'ambito dello scenario sociale. Specialmente in Inghilterra, la Rivoluzione Industriale ha prodotto nuovi panorami di sviluppo, generando, conseguenzialmente generi classici, uniti da forme tipiche dell’architettura quattrocentesca, intromettendo l’aspetto romantico. Abbiamo accennato quest'importante epoca storica per far comprendere appieno l'argomento di questa guida, ossia, un matrimonio in stile ottocentesco.

36

Fatta questa doverosa precisazione, è bene che ogni elemento che costituisce questo importante evento si crei tenendo in considerazione la qualità dello stile che è stato scelto dagli sposi. Non è assolutamente semplice organizzare un matrimonio in stile ottocentesco, dal momento che richiama il Barocco, un periodo molto elaborato e ricco di ingredienti che rendono ogni cosa particolarmente grandiosa. I fiori da mettere in Chiesa e nel locale in cui si andrà a festeggiare, devono garantire una composizione colma di colori e forme. Si possono scegliere le rose, i tulipani, ed altri tipi di fiori. A tal proposito, il consiglio è quello di affidarsi a dei fioristi, in quanto sono i veri artisti del settore, in grado di organizzare tutto quanto al meglio, facendo riferimento agli schemi specifici tipici dell'Ottocento ed alle richieste dei futuri coniugi.

Continua la lettura
46

La sala di ricevimento deve esprimere, notevolmente, questo periodo storico. Non a caso, si deve optare per antiche strutture arredate con mobili ed accessori, quali lampadari, ed altri oggetti di antiquariato. Ogni tavolo deve essere apparecchiato in maniera estremamente ordinata, elegante e fastosa. Inoltre, si devono notare piatti, bicchieri, posate e tutto quello che serve di estremamente ornamentale.

56

Per rendere il matrimonio in tema allo stile, tutti gli invitati dovrebbero indossare degli abiti per niente semplici e scontati. La sposa dovrebbe indossare, ad esempio, un abito a corpetto che dalla vita in giù si allarga maestosamente, per rispecchiare le donne di quell'epoca storica. Il futuro marito, per adeguarsi, andrà a valutare un bel frac, o smoking. In alternativa, lo sposo potrebbe optare per il tight dai colori scuri, per poi abbinarci una camicia, rigorosamente bianca, con il collo inamidato e rigido.

66

Anche le bomboniere, i segnaposti, l'auto, come da immagine iniziale del contenuto, e tutto quello che completa questa cerimonia nuziale, deve assolutamente rispecchiare lo stile tipico dell'Ottocento. Quando si organizza un evento di questo genere, si deve escludere la semplicità e si deve evidenziare la grandezza che non deve essere mai volgare. Infatti, ogni ingrediente che la comprende si deve saper distinguere, in modo da stimare quello che è oggetto dell'argomento, e vagliare nel contempo, quel che rappresenta il gusto e la raffinatezza. Sicuramente la preparazione di un matrimonio in stile ottocentesco rappresenta un qualcosa di impegnativo e di particolare. Tuttavia, costituisce una buona occasione per festeggiare il giorno più bello della propria vita, in modo originale e non banale.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Matrimonio

Come organizzare un matrimonio stile hawaiano

Un matrimonio da favola in un paradiso tropicale rappresenta un sogno che pochi possono permettersi. Se un viaggio nell'arcipelago delle Hawaii è fuori dalla vostra portata, sappiate che con un pó di fantasia ed una buona dose di capacitá di pianificazione...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio in stile americano

Se fino a pochi anni fa i matrimoni erano cerimonie piuttosto standardizzate, oggi si hanno a disposizione molte alternative. L'avvento delle agenzie di wedding planning, hanno aperto nuove possibilità, infatti, i professionisti del settore lavorano...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio all'inglese

È la tendenza del momento. Il matrimonio all'inglese riprende uno stile inconsueto e di fascino. È, inoltre, molto chic ed attento ai dettagli. Nell'organizzare un matrimonio all'inglese, eviterete di imbattervi nella monotonia e soprattutto darete...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio di classe

Il matrimonio è il giorno perfetto, il coronamento di un sogno d'amore. Pianifichi da tempo l'evento? Desideri un matrimonio da favola ma non hai il budget? Niente paura: puoi realizzare un matrimonio di classe anche con una discreta somma di denaro....
Matrimonio

Idee per un matrimonio in stile shabby chic

Scegliere lo stile che dominerà il nostro matrimonio, non è una cosa semplice: bisogna tenere conto del nostro gusto ed anche dei costi che andremo a sostenere. Uno stile che oggi è particolarmente di moda è quello shabby, che richiama molto lo stile...
Matrimonio

10 cose da fare per organizzare un matrimonio

Organizzare un matrimonio è un'attività appagante, creativa, divertente e soddisfacente, per una coppia di sposi e le loro famiglie. L'organizzazione di un matrimonio, però, rischia talvolta di essere anche piuttosto impegnativa e stressante. Ecco...
Matrimonio

Consigli per un matrimonio con stile

Il giorno del matrimonio è rigorosamente degli sposi e non ci sono consigli particolari, ma solo il loro gusto e la fantasia per realizzarlo. Da sempre chi aspira al matrimonio, sogna il fatidico giorno e l'importante è che sia indiminticabile per gli...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio in pochi mesi

L'amore è una cosa meravigliosa e travolgente. A volte ci prende così tanto che non vediamo l'ora di passare alla fase successiva con il nostro partner. Se dunque abbiamo deciso che siamo pronti ad andare a vivere insieme e a fare il grande passo, non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.