Come organizzare un matrimonio in un mese

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Si sa, il giorno del matrimonio è il momento che ogni donna sogna da quanto era una bambina. In quella data si segna il passaggio più importante della propria vita. Cambiano così sia le abitudini che il modo di affrontare la vita, perché non si è più soli ma con una persona pronta ad aiutare e a sostenere anche nei momenti più difficili. Spesso si associa la parola matrimonio ad un'organizzazione che dura un anno. Succede però che, per un motivo o per l'altro, si abbia la necessità di stringere i tempi e fare tutto in fretta. Con un mese si ha la sensazione che sarà un enorme fallimento. Invece si può, e anche bene! Se siete interessati a questo argomento, qui di seguito vi sarà spiegato nella maniera più chiara e comprensibile possibile, come organizzare correttamente un matrimonio in soltanto un mese.

28

Occorrente

  • Forza di volontà
  • Budget
38

Nella prima settimana sbrigate tutte le pratiche burocratiche e contattate e confermate tutti i fornitori. Il primo giorno utile recatevi al luogo dove volete svolgere il ricevimento nuziale. Stabilita la data nel luogo di ricevimento, andate in chiesa per parlare con il parroco; spiegategli le motivazioni che vi hanno portato a questa decisione "affrettata" e chiedetegli se il giorno che avete deciso è disponibile a celebrare. Se sì, informatevi sui documenti da presentare, sul costo della cerimonia, sugli addobbi per la chiesa e sul corso prematrimoniale. Anche per le pubblicazioni di matrimonio, non ci dovrebbero essere problemi, perché devono rimanere affisse solo 8 giorni. Se la data è confermata, bloccate il ristorante e chiedete quali servizi può offrirvi per quel giorno; accordatevi su addobbi, centrotavola e torta nuziale.

48

Nei giorni seguenti, contattate il fotografo, i musicisti, il fioraio e la tipografia per stampare gli inviti. Per la musica in chiesa, lasciate che sia il coro parrocchiale a cantare. Se per il ricevimento non avete trovato niente, provate in conservatorio; sicuramente troverete persone competenti che potrete ingaggiare per suonare della buona musica. Successivamente, contattate il fioraio e accordatevi su addobbi, bouquet ed eventualmente anche sulle bomboniere. L'ultima cosa che vi rimane da fare è stilare la lista degli invitati e fare un giro di telefonate per avvisarli dell'evento, aspettando che siano pronti gli inviti ufficiali.

Continua la lettura
58

Nei sette giorni che seguono, ciascuno deve comprare il vestito per il gran giorno. Recatevi dal gioielliere per la scelta delle fedi e chiedete di fare tutto nel minor tempo possibile. Se l'incisione richiede giorni che non avete, ve la farete realizzare quando sarete già marito e moglie. Cosa importante è scegliere i testimoni e contattarli. Sono da scegliere anche le bomboniere. Ultime cose da fare sono prenotare l'auto per la cerimonia e inviare le partecipazioni se sono pronte. Se lo desiderate, potrete anche recarvi in agenzia viaggi e prenotare la vostra luna di miele.

68

Nella terza settimana, vi rimangono soltanto gli ultimi dettagli. Andate in location per verificare che tutto proceda secondo i piani e scegliete il menù. Tornate dal parroco e stabilite il programma della cerimonia. Successivamente fate il punto della situazione per quanto riguarda gli invitati, eventualmente contattando chi ancora non vi ha fatto sapere nulla. Pensate alla disposizione dei tavoli e mettetela per iscritto. Ritirate inoltre tutto ciò che è pronto: fedi, bomboniere, accessori, abito. Come ultima cosa prendete un appuntamento con il parrucchiere e l'estetista per la settimana successiva. Arrivata la quarta settimana, non vi rimane che controllare gli ultimi dettagli, verificare che sia tutto in ordine, fare l'ultima prova abito e la prova di trucco e parrucco.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete abiti abbastanza semplici, cosicché possano essere pronti in poco tempo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Matrimonio

Come organizzare un matrimonio all'inglese

È la tendenza del momento. Il matrimonio all'inglese riprende uno stile inconsueto e di fascino. È, inoltre, molto chic ed attento ai dettagli. Nell'organizzare un matrimonio all'inglese, eviterete di imbattervi nella monotonia e soprattutto darete...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio senza stress

La decisione di unirsi in matrimonio è sicuramente fondamentale, forse una tra le più importanti che si prendono nella propria vita.Oltre all'impegno morale, oltre alla consapevolezza che si sta compiendo una scelta decisiva che influenzerà inevitabilmente...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio in pochi mesi

L'amore è una cosa meravigliosa e travolgente. A volte ci prende così tanto che non vediamo l'ora di passare alla fase successiva con il nostro partner. Se dunque abbiamo deciso che siamo pronti ad andare a vivere insieme e a fare il grande passo, non...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio a Parigi

Chi non ha mai sognato un matrimonio da favola? Chi non vorrebbe viverlo in un posto romantico per trovare la giusta atmosfera? Tra tutti i luoghi possibili, tra i più gettonati vi sono sicuramente Venezia e Parigi. In particolare, in molti considerano...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio di classe

Il matrimonio è il giorno perfetto, il coronamento di un sogno d'amore. Pianifichi da tempo l'evento? Desideri un matrimonio da favola ma non hai il budget? Niente paura: puoi realizzare un matrimonio di classe anche con una discreta somma di denaro....
Matrimonio

Come organizzare un doppio matrimonio

Quando arriva la proposta di matrimonio, il cuore esplode di felicità! Al cuore, però, non si comanda, e quindi possono presentarsi varie situazioni, alcune delle quali un po' difficili da gestire! La prima (e la più comune al giorno d'oggi) è quella...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio senza spendere troppo

Il matrimonio è il sogno di moltissime coppie di innamorati. Purtroppo, al giorno d'oggi, si tende a ritardare il matrimonio per la mancanza di un lavoro che garantisca sicurezza economica. Le difficoltà economiche non devono, però, infrangere questo...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio in stile orientale

Il matrimonio è un giorno speciale, unico ed irripetibile. Uno stile consapevole ne garantisce il successo. Potrete scegliere una cerimonia tradizionale, fiabesca, un po' eccentrica oppure internazionale, in stile giapponese. Organizzare un matrimonio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.