Come organizzare un matrimonio subacqueo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Lo sanno tutti che il matrimonio sarà uno dei giorni più magnifici della propria vita di una coppia, e verrà ricordato anche da tutte le persone che saranno invitate. È varia l'originalità dei matrimoni: dai matrimoni tradizionali, a quelli a tema, oppure quelli in spiaggia, quelli sui prati e perfino a quelli sott'acqua. Il matrimonio subacqueo infatti, sta diventando una di quelle tendenze più gettonate. Non sarà facile organizzare tale evento, in quanto occorrerà tenere in conto davvero tantissimi aspetti che in un classico matrimonio sarebbe inutile progettare e controllare. Vedremo in seguito in questa guida, come organizzare un matrimonio subacqueo: cosa si dovrà fare, e cosa non si dovrà fare per dar vita ad un matrimonio perfetto in acqua.

27

Prima di tutto dovrete cercare i centri che vi potranno permettere di fare tale cosa. In Italia sono sempre più i posti dove poter effettuare i matrimoni sott'acqua. Potrete trovarli facendo una semplice ricerca sul web, più precisamente sul sito di Google, poi potrete scegliere quello meno caro, o quello più vicino a voi. In una ricerca appena fatta i risultati ottenuti sono questi siti: http://www. Flabellinasub. It/matrimonio-subacqueo. Html o http://www. H2ophototribe. It/index. Php/articoli/164-fotografiesubacqueedimatrimoniosubacqueo. Ma la cosa migliore da fare sarebbe meglio andare direttamente nelle scuole di sub: specie quelle che rilasciano gli attestati. Li potrete chiedere se c'è la loro disponibilità a fare una cosa del genere.

37

Una volta che avrete scelto il locale dove svolgere il matrimonio, occorrerà informarsi sull'uso obbligatorio della muta o meno, in quanto tale cosa comporterebbe una taglia e/o una struttura diversa dell'abito degli sposi. Potrà essere evidente che sott'acqua si svolgerà solo la cerimonia, perciò sarà necessario comprare poi due abiti ciascuno: uno per il "sì" e l'altro da indossare durante i festeggiamenti che sarete asciutti. Sarà meglio optare su qualcosa di molto semplice nel primo caso, in quanto troppa stoffa potrebbe anche intralciare le strutture necessarie alla respirazione o mettersi tra noi e lo sposo (o la sposa) o, ancora peggio, davanti al funzionario che celebrerà il rito.

Continua la lettura
47

Per quanto concerne i capelli sarà meglio lasciarli sciolti e senza nessun uso di schiuma, lacca, o gel, in modo da non permettere intrecci tra loro che poi saranno difficili da districare e, meglio magari invitare un parrucchiere che poi potrà sistemarvi i capelli e acconciatura quando poi dovrete presentarvi per i festeggiamenti da asciutti.

57

Sarà obbligatorio chiedere al vostro fotografo di fiducia, se ha una macchina fotografica con un'ottima risoluzione anche subacquea altrimenti si rischierà che il grande evento non possa venire immortalato come si deve, nel migliore dei modi. Inoltre sarà bene anche non truccarsi, però se non ne potrete fare a meno dovrete non mettere il trucco negli occhi. L'ideale sarà mettere un trucco waterproof, poi dovrete ricordare di indossare gli occhialini con molta attenzione, altrimenti si rischierebbe di imbrattarsi e sembrare dei pugili con occhi neri.

67

Dovrete infine chiedere ai vostri amici, invitati, parenti di portare con loro un costume da bagno in modo che anche loro possano tranquillamente partecipare in modo attivo alla cerimonia, direttamente da sott'acqua, non restando a guardare soltanto delle ombre fuori dall'acqua. Auguri speciali, per un matrimonio speciale!

77

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Matrimonio

Come organizzare un matrimonio all'inglese

È la tendenza del momento. Il matrimonio all'inglese riprende uno stile inconsueto e di fascino. È, inoltre, molto chic ed attento ai dettagli. Nell'organizzare un matrimonio all'inglese, eviterete di imbattervi nella monotonia e soprattutto darete...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio in pochi mesi

L'amore è una cosa meravigliosa e travolgente. A volte ci prende così tanto che non vediamo l'ora di passare alla fase successiva con il nostro partner. Se dunque abbiamo deciso che siamo pronti ad andare a vivere insieme e a fare il grande passo, non...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio di classe

Il matrimonio è il giorno perfetto, il coronamento di un sogno d'amore. Pianifichi da tempo l'evento? Desideri un matrimonio da favola ma non hai il budget? Niente paura: puoi realizzare un matrimonio di classe anche con una discreta somma di denaro....
Matrimonio

Come organizzare un doppio matrimonio

Quando arriva la proposta di matrimonio, il cuore esplode di felicità! Al cuore, però, non si comanda, e quindi possono presentarsi varie situazioni, alcune delle quali un po' difficili da gestire! La prima (e la più comune al giorno d'oggi) è quella...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio senza spendere troppo

Il matrimonio è il sogno di moltissime coppie di innamorati. Purtroppo, al giorno d'oggi, si tende a ritardare il matrimonio per la mancanza di un lavoro che garantisca sicurezza economica. Le difficoltà economiche non devono, però, infrangere questo...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio in stile orientale

Il matrimonio è un giorno speciale, unico ed irripetibile. Uno stile consapevole ne garantisce il successo. Potrete scegliere una cerimonia tradizionale, fiabesca, un po' eccentrica oppure internazionale, in stile giapponese. Organizzare un matrimonio...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio intimo

Un matrimonio intimo ha una sensazione diversa rispetto ad un grande matrimonio. Ricordate che questa cerimonia è una delle più importanti della vostra vita, è un sogno che si realizza e quindi dovete organizzare tale evento in funzione di voi stessi...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio a costo zero

Il matrimonio è sicuramente un giorno importantissimo nella vita di una coppia. Questo coronamento d'amore rischia però di diventare un incubo. Infatti moltissime coppie si trovano costrette ad indebitarsi pesantemente per organizzare la cerimonia e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.