Come organizzare una cena di beneficenza

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Organizzare un evento di beneficenza ben fatto, che riscuota consensi e fondi è un’impresa che da grandi soddisfazioni ma alquanto complicata. Oltre a reperire sponsor ed un team di volontari e collaboratori, le risorse fondamentali che questo impegno richiede sono sensibilità, capacità diplomatiche ed organizzative, efficienza e parecchio tempo disponibile. Una cena ben pianificata sarà sicuramente un successo. Vediamo allora come organizzare una cena di beneficenza.

25

Innanzitutto dovete definire la tipologia di evento che intendete organizzare. Partiamo dall'esempio più semplice e poniamo che optiate per una cena informale: in questo caso potreste offrire un buffet in piedi, che comporta l’utilizzo di poco personale ed una varietà limitata di cibi e bevande, oppure una cena a tavola, che richiede l’impiego di camerieri, cucine e maggior quantità di materie prime. Se invece avete deciso per una cena con tanto di menu e varie portate dovrete contemplare l’impiego di chef, aiutanti di cucina, sommelier e bartender. Potreste addirittura pianificare un evento che includa (durante o dopo la cena) un’asta con opere d’arte donate; la presenza di un gruppo musicale d’intrattenimento; se lo spazio lo consente perfino una cena con danze e balli. Ovviamente ogni opzione implica specifiche esigenze logistiche che dovrete tenere in considerazione.

35

In secondo luogo valutate quanti volontari vi occorrono: il numero aumenta esponenzialmente se state pensando ad una cena di gala con cibi e bevande elaborati. Ovviamente quest’ultimo caso comporta anche l’impiego di personale professionale, che sia all'altezza dell’evento. A meno che si tratti di una cena in un luogo pubblico o comunque già stabilito, dovrete trovare una location adatta ad ospitarla. Fate una lista di 3 o 4 opzioni, considerando anche altri fattori che potrebbero influenzare l’affluenza e la partecipazione, quali la vicinanza a trasporti pubblici. Quindi ponetevi un obiettivo e definite in linea di massima la somma di denaro che intendete raccogliere, anche in base allo scopo della cena ed all'impiego che ne verrà fatto. Non dimenticate che sovente gran parte delle entrate andranno a coprire i costi.

Continua la lettura
45

Elaborate un piano finanziario e cronologico il più accurato possibile, magari facendovi aiutare da conoscenti esperti in materia di budget plan. Non temete di delegare e riunite un gruppo di lavoro o “comitato”. Reclutate amici, colleghi di lavoro e parenti per gestire i differenti aspetti dell’evento e suddividete i compiti in base alle propensioni e capacità di ciascuno. Andate alla ricerca di sponsor che vi aiutino ad assorbire i costi: la maggioranza di essi vi offriranno servizi in cambio di pubblicità. Mandate i volontari a bussare alle porte di aziende di catering, bibite, vini, alimenti, supermercati ed associazioni di categoria, tentate anche con ristoranti, bar, club sportivi e pubblica amministrazione.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un consiglio: dedicate sempre un attimo di tempo a ricontrollare tutto il materiale promozionale: una semplice svista ortografica, un errore nella data o orario dell’evento potrebbero rovinarvi la festa o compromettere la vostra affidabilitá

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amicizia

Come organizzare una festa di beneficenza

Sono molte le persone che decidono di fare beneficenza ed aiutare il prossimo. A volte basta davvero poco per dare una mano a chi non ha molte risorse per vivere bene. C'è chi preferisce donare dei soldi ad un'associazione, chi invece decide di regalare...
Amicizia

Come organizzare una lotteria di beneficenza

Iniziamo subito con il proporre un articolo, davvero molto utile a tutti noi, per capire come e cosa fare per organizzare una lotteria di beneficenza. Fare beneficenza è un gesto, ma anche uno stile di vita. Aiutare gli altri ci permette di aiutare anche...
Amicizia

Come organizzare una raccolta fondi

Nel mondo di oggi, il fabbisogno di tutti dovrebbe essere soddisfatto. Purtroppo non è così e la maggior parte delle associazioni sono dipendenti dalla generosità dei donatori. La raccolta può essere organizzata liberamente quando viene formulata...
Matrimonio

Come scegliere le bomboniere solidali per un matrimonio

Il matrimonio è un'occasione unica nella vita di una coppia, due persone che si promettono eterno amore e fedeltà desiderano, avere intorno tutte le persone cui vogliono bene per condividere questo momento di grande felicità. Oggi il business che ruota...
Amicizia

5 buone azioni per farci sentire più buoni

Spesso a causa degli impegni quotidiani si tende ad avere uno stile di vita sempre più individualistico e ci si concentra su se stessi dimenticandosi degli altri, non solo a livello di beneficenza ma anche nei piccoli gesti che non costano niente ma...
Famiglia

Come organizzare un funeral party in stile americano

In America ci sono come ormai la maggior parte di noi sa molte tradizione diverse da quelle europee ma soprattutto diverse da quelle italiane. Una delle fasi della nostra vita è sicuramente quella terminale della morte che è la fase più brutta e pesante...
Matrimonio

Come organizzare un matrimonio a tema africano

Sempre più sposi, per rendere il proprio matrimonio un evento unico e indimenticabile, scelgono di dare un tema al proprio ricevimento. Questo può essere anche un modo per condividere con i propri ospiti le passioni degli sposi: il matrimonio può infatti...
Vita di Coppia

5 regali da non fare mai al fidanzato

Tutti amiamo ricevere regali per Natale, per il nostro compleanno o semplicemente in un giorno qualunque quando proprio non ce l'aspettiamo. L'emozione che ci assale quando scartiamo il pacchetto ansiosi di sapere di cosa si tratta è indescrivibile....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.