Come organizzare una cena fra amici

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se si vuole trascorrere una bella serata non c'è niente di meglio che organizzare una cena fra amici. Così potete essere sicuri che passerete del tempo piacevole assieme a persone che vi vogliono bene e sono contente della vostra compagnia. Per il padrone di casa vi sono però anche diverse responsabilità, in quanto sarete gli organizzatori della cena e dovrete sia cucinare che far passare una serata piacevole ai vostri ospiti. Questi impegni potrebbero portare l'organizzatore al non godersi a pieno la bella serata tra amici. Per questa ragione in questa guida cercherò di darvi validi consigli su come rendere la cena piacevole a 360 gradi.

27

Occorrente

  • organizzazione
  • tempo libero
37

Per potervi godere la serata come tutti gli altri, occorre sapervi ben organizzare per tempo sia per preparare le pietanze per la cena sia per il resto della serata, che dovrete rendere piacevole e accattivante, in modo che tutti gli ospiti si sentano a proprio agio. Per rendere questo possibile occorre scegliere per la serata dei piatti che potete preparare in anticipo. In questa maniera non dovrete passare l'intera serata in cucina e potrete parlare e passare la serata con i vostri amici. Se scegliete un cibo come la lasagna, potete prepararla tranquillamente il giorno prima, oppure potete optare per dei piatti che potete preparare nel pomeriggio e poi scaldare la sera poco prima della cena.

47

Appena arrivano i vostri amici, occorre offrirgli un buon aperitivo, non troppo abbondante, altrimenti rischierete di sprecare la cena, ma sicuramente gustoso e che potrete assaporare con i vostri ospiti mentre riscaldate il primo piatto che avete preparato nel pomeriggio. Cercate di godere a pieno questo momento, perché è quello più ideale per parlare con amici che non vedete da tempo e per socializzare con quelli che conoscete di meno. L'aperitivo è infatti il momento più alto di socializzazione, non dovete quindi trascurarlo per essere ansiosi per la cena.

Continua la lettura
57

Ora potete passare alla cena vera e propria. Ricordatevi di passare lentamente le pietanze, in modo da avere tra una portata e l'altra momenti di socializzazione. Inoltre se passate i piatti con troppa velocità potreste far credere ai vostri amici che volete far finire la serata presto, e questo potrebbe essere molto scortese e sicuramente non farà piacere a nessuno. È bene, man mano che si tolgono i piatti, caricarli subito nella lavastoviglie, o metterli in acqua, in modo da avere metà lavoro fatto dopo la cena. Una volta che gli ospiti hanno lasciato la casa è bene iniziare subito a riordinare la sala da pranzo, in modo da non svegliarvi l'indomani con la casa a soqquadro.

67

Il modo in cui apparecchierete la tavola è fondamentale. Dovete stare attenti a come disporre ogni vostro amico, dovete lasciare sempre un po' di spazio tra uno e l'altro così che possano mangiare tranquillamente. Poi potete apparecchiare in modo simpatico e creativo, magari con materiali insoliti. Per la scelta del menù dovete fare cose che piacciono ai vostri amici, stando attenti se sono intolleranti o allergici a qualcosa. Cercate di non utilizzare lo stesso alimento per fare più pietanze. Potete preparare un piccolo antipasto e poi delle pietanze da cuocere in forno così almeno sarete sicuri che potete prepararle in anticipo. Per l'aperitivo invece potete fare dai piccoli stuzzichini, ad esempio delle noccioline, delle olive, dei tramezzini o pizzette.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Leggere bene la guida.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amicizia

Come invitare a cena gli amici

Come dice il detto, trovare un amico è come trovare un tesoro preziosissimo. Essi costituiscono la base di appoggio nei momenti di crisi o perplessità, così come sono la miglior scelta per condividere le nostre gioie, i momenti di svago e di divertimento....
Amicizia

Come organizzare una cena con delitto a casa

Durante la lettura di questa guida vi verrà proposto un gioco di ruolo molto carino da organizzare con gli amici durante le serate invernali a casa. Sicuramente vi divertirete. Questo gioco di ruolo si chiama "cena con delitto" e viene spesso proposta...
Amicizia

Come organizzare una cena di beneficenza

Organizzare un evento di beneficenza ben fatto, che riscuota consensi e fondi è un’impresa che da grandi soddisfazioni ma alquanto complicata. Oltre a reperire sponsor ed un team di volontari e collaboratori, le risorse fondamentali che questo impegno...
Amicizia

Come organizzare una cena tra ex compagni di scuola

Quando ci facciamo prendere dai ricordi vengono in mente frammenti del passato. Ecco allora un susseguirsi di immagini di vario tipo e di persone che magari non vediamo da tanto tempo. Tra le persone che ricordiamo compaiono a volte i vecchi compagni...
Amicizia

Come organizzare una grigliata con amici

Le calde giornate estive sono un buon pretesto per un'indimenticabile grigliata con gli amici più cari. In campagna o nel giardino di casa vostra, un barbecue è l'occasione per gustare del buon cibo, bere e stare insieme. Un motivo per trascorrere una...
Amicizia

Come trascorrere piacevoli serate con gli amici a basso costo

È tempo di cene aziendali, incontri con amici e di visite parenti. Dopo essersi abbuffati, il momento ludico è quasi d'obbligo. Non a tutti piace la tombola o giocare a carte, e in ogni caso, non tutti hanno una Wii o una Playstation. Divertirsi con...
Amicizia

Cosa portare se si è stati invitati a cena

Avete ricevuto un invito a cena e siete nel panico perché non sapete cosa portare in regalo ai padroni di casa? Niente paura! Andiamo subito a scoprire cosa portare se si è stati invitati a cena. Prima di tutto si deve fare una distinzione tra un invito...
Amicizia

Come intrattenere gli ospiti ad una cena

Voler organizzare una cena in casa propria con la voglia di regalare una serata piacevole e diversa ad amici e conoscenti. Può capitare però che l'ansia per i preparativi e la preoccupazione verso il buon esito della serata trasformino l'organizzazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.