Come organizzare una serata in spiaggia tra amici

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

D'estate ci sono mille occasioni per organizzare una serata in spiaggia tra amici. Non occorre aspettare la Notte di San Lorenzo o Ferragosto per recarsi in riva al mare con la propria comitiva. Anche un fine settimana qualsiasi va bene. Per respirare aria fresca e divertirsi in modo sano. Come far contenti tutti?

26

Occorrente

  • Voglia di divertirsi.
  • Alimenti per la cena e attrezzi per la grigliata.
  • Bevande.
  • Zainetto.
  • Palla per giocare o un altro tipo di gioco.
36

Preparare una bella grigliata di salsiccia e hamburger non è male. Per evitare malintesi tutti partecipano alla spesa. C'è chi preferisce un tipo di carne piuttosto che un altro. Prepariamo una lista e inseriamo prodotti diversi. Ad ogni amico affianchiamo un ingrediente che lui stesso ha deciso di portare.

46

Consideriamo la presenza, all'interno del gruppo di soggetti che seguono la dieta vegan. È bene che decidano per loro stessi. Non facciamoci mancare la Coca-Cola, qualche birra, l'acqua e succhi di frutta in gran quantità. Se possibile limitiamo l'uso dell'alcool. Spesso a notte inoltrata, ci sono i controlli della polizia. Se è presente una pattuglia ci fermano. Per normali controlli di routine rischiamo grosso. Portiamoci via una chitarra. La serata è ancora più bella se qualcuno sa' suonare l'armonica a bocca, il flauto o il jambè.

Continua la lettura
56

Se disponiamo di un moderno dispositivo mobile, scarichiamo qualche applicazione per ascoltare i testi. Se la tecnologia non fa' al caso nostro, torna utile il vecchio lettore cd alimentato con le batterie. Decidiamo assieme agli altri quale brano ascoltare. Se a qualcuno piace danzare questa è l'occasione giusta. I balli di gruppo sono i più gettonati. Oltre alla musica dopo la cena, giochiamo a calcio a beach volley. Se la zona ha poca luce a turno, assieme agli altri, stiamo attenti al fuoco. Portiamoci via la legna sufficiente per alimentare le fiamme. È utile lo zaino con dentro l'asciugamano, il costume e il cambio di vestiti. Non dimentichiamoci dei coltelli per tagliare il pane. Per divertirci scegliamo un pezzo di spiaggia munita di chiosco. In questo modo usufruiamo del bagno e ci togliamo qualche sfizio. Se nessuno ha preparato il dolce, ci rechiamo nel locale per prendere un gelato, una granita, un frappè o una macedonia. Ascoltiamo i consigli di tutti per creare l'atmosfera che desiderano. Certo che accontentarli è una pretesa complicata. Ma alla fine c'è la soddisfazione. Prima del raduno teniamo d'occhio le previsioni meteo. Quando scegliamo il posto, verifichiamo che non ci siano cartelli che vietano i party e i falò. Dopo la mezzanotte tuffiamoci in mare.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vita di Coppia

10 motivi per lasciare una ragazza prepotente

Sicuramente avere una vita di coppia non è per niente facile. Stare insieme a qualcuno, significa amarlo e rispettarlo fino in fondo. Può purtroppo accadere però, che non si trovano più le giuste motivazioni per amare la propria ragazza. In questa...
Matrimonio

Come ottenere i permessi Siae per un matrimonio o una festa

In primavera si quadruplicano gli eventi ed i festeggiamenti che riguardano le comunioni, i battesimi, le cresime, i matrimoni ed i saggi svolti dalle scuole di danza e dalle palestre in genere. Per rendere questi momenti di festa più allegri si ricorre...
Divorzio

Come gestire l'educazione dei figli da separati

Le famiglie allargate non sempre rappresentano un problema per i bambini, anzi: se gestite bene, sono una vera e propria occasione di crescita e condivisione. Il fatto che il fenomeno sia in aumento, poi, fa sì che i piccoli di casa vivano la loro situazione...
Amore

La guida al sesso sicuro

Le relazioni d'amore sono molto intense e una delle cose che le rendono ancor di più meravigliose sono i rapporti sessuali, che creano un'intimità con il partner. Questa esperienza, da un lato emoziona ma dall'altro risulta essere un insieme di responsabilità...
Amicizia

Gelosia tra amiche: 5 segnali per capirlo

Tra due o più persone possono nascere vari tipi di legami tra i quali è molto nota l'amicizia che, s'è vera, mette quotidianamente in evidenza, reciprocamente un grande ed acceso affetto. Questo rapporto che, come tutti gli altri, dev'essere basato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.