Come passare il Natale da soli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nell'immaginario collettivo la parola "Natale" rimanda al pensiero dell'abbondanza, della famiglia, del calore. Tutti o quasi vorrebbero trascorrere questo importante giorno di festa e spirituale in compagnia delle persone che amano. Purtroppo non sempre questo è possibile. Ci sono infatti, circostanze che impediscono di trascorrere il giorno di Natale in compagnia. Basta pensare ai soldati in missione, alle persone fuori per lavoro, ai malati, a chi non ha parenti... Tutte realtà molto complesse. Certo, esistono anche persone che per scelta decidono di passare il giorno di Natale da sole, ma queste rappresentano la minoranza. Per tutte queste persone abbiamo pensato a questa guida su come passare il Natale da soli.

26

Occorrente

  • Serenità ed equilibrio interiore.
36

Nei giorni precedenti al Natale, addobbate abbondante casa, o il posto dove vi troverete. Il giorno di Natale vestitevi a festa e prendetevi cura di voi stessi. Compratevi un regalo, incartatelo e ponetelo sotto il vostro albero. La prima idea che viene in mente su come passare il Natale da soli è quella di rimanere in casa, con una coperta e della cioccolata calda a guardare un film natalizio. Preparatevi una bella cena a base di pesce, per la vigilia ed accendete le luci dell'albero e del presepe. Se siete dei cattolici praticanti, recatevi ad ascoltare la tradizionale messa di Natale. In alternativa, se vi piace giocare ai videogames, potete aspettare il Natale giocando.

46

Insomma potete trascorrere il giorno di Natale come più vi piace e come se fosse un qualsiasi altro giorno del calendario. Ciò che non dovete assolutamente dimenticare è che dovete sentirvi bene con voi stessi e la vostra presenza, per poter stare da soli in un giorno come questo. Pensare che gli altri saranno in compagnia e voi no, non deve essere una fonte di dispiacere. Dovete pensare che nella vita si devono affrontare delle situazioni che quasi sempre sono indipendenti dalla nostra volontà. Stare bene con se stessi e la propria coscienza deve essere la vostra priorità. Il Natale è un giorno che oltre a racchiudere tanta gioia, deve essere simbolo di serenità e questa si può raggiungere anche da soli.

Continua la lettura
56

Se trascorrete il Natale completamente soli per scelta, potete prenotare un viaggio, in una capitale europea, per i tradizionali mercatini natalizi. Anche partecipare come volontari alla tradizionale mensa dei poveri organizzata dalla caritas della vostra zona di residenza è un'idea da non sottovalutare. Così trascorrerete questo giorno donando gioia al prossimo e non sarete soli! Ancora, potete trascorrere il giorno di Natale in solitudine, dedicandovi ai vostri passatempi preferiti: dipingere, decorare, leggere, fare puzzle, ecc.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.