Come preparare il discorso per gli sposi

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ormai è tradizione, durante la celebrazione del matrimonio, mentre si taglia la torta nuziale o comunque alla fine del pasto, che le persone più vicine ai futuri sposi, genitori, testimoni o semplicemente amici stretti, si cimentino in un discorso commemorativo dell'evento. Se vi è capitato di assistere a una situazione del genere, probabilmente vi siete fatti prendere dalla tentazione di criticare le parole usate. Ecco allora come fare bella figura!

25

Occorrente

  • ironia
35

Partite dal presupposto che nessuno si aspetta da voi un discorso complesso, ricordatevi che è un momento goliardico e che tutti gli invitati sono dalla vostra parte e non sono lì per giudicarvi. Quindi non fatevi prendere dall'ansia, buttate giù un bicchiere di vino se volete, attirate l'attenzione dei presenti e iniziate il discorso.
Se siete uno dei genitori dei futuri coniugi, fate un intervento diverso da quello che farebbe un amico o uno sposo. Alcune caratteristiche però accomunano i due discorsi. La durata per esempio, dev'essere fra i 5/7 minuti al massimo, per non annoiare la platea. Iniziate presentandovi e specificate in che modo siete legati ai festeggiati.

45

Siate scherzosi, raccontate aneddoti d'infanzia, divertenti e coinvolgenti. Inserite nel corpo del discorso situazioni imbarazzanti vissute insieme all'amico o familiare, interpellando anche lui al momento opportuno. Concludete con gli auguri alla nuova famiglia e se è il caso, auspicate l'arrivo al più presto di un pargolo per movimentare le giornate.
Se non siete abituati a parlare in pubblico e sapete di avere difficoltà a esprimervi davanti a una platea, dovete necessariamente esercitarvi. Non imparate il discorso a memoria, per non apparire freddi e distaccati, aggiungete anche una buona dose di improvvisazione. Per rompere il ghiaccio, fate introdurre il vostro intervento da un amico o altro familiare, oppure da una colonna sonora simpatica che possa attirare l'attenzione nel caos della festa.

Continua la lettura
55

Altro atteggiamento invece, dovetea assumere se dopo il taglio della torta si alzano a gran voce le grida "discorso, discorso". In tal caso la parola va a voi solo se siete lo sposo. Vi sconsiglio frasi scontate su vostra moglie, futuro e famiglia. Quello che la platea si aspetta da voi è un discorso breve e divertente. Infine ringraziate i presenti e finalmente baciate la sposa!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Matrimonio

Come fare una sorpresa agli sposi il giorno del matrimonio

Capita spesso di essere invitati a partecipare ad un matrimonio di persone care. In tali situazioni, il desiderio principale è rappresentato dal voler rendere quel giorno speciale ancora più memorabile. Tuttavia, non sempre si riesce a trovare l'idea...
Matrimonio

Gli scherzi per il matrimonio da fare a casa degli sposi

Fare gli scherzi, nella nuova dimora degli sposi subito dopo le nozze e alla fine del ricevimento, è una tradizione che fonda le sue radici moltissimo tempo fa. È usanza infatti, nella gran parte delle regioni d'Italia, che gli amici degli sposini si...
Matrimonio

Scherzi da fare all'auto degli sposi

Il giorno del matrimonio è uno dei giorni più importanti della vita: la maggior parte delle donne lo sogna fin da piccole e gli uomini lo rifuggono da tempo immemorabile salvo poi innamorarsi e desiderarlo fortemente anch'essi. Questa piccola guida...
Matrimonio

Testimoni di nozze: 10 errori da evitare

Un caro amico vi ha chiesto di fargli da testimone e siete entrati nel panico? Niente paura, attraverso degli utili consigli e delle linee guida da seguire, è possibile evitare di combinare guai e trasformarvi nel perfetto e impeccabile testimone di...
Matrimonio

Idee per una festa di fidanzamento

La festa di fidanzamento, è un evento importante nella vita di ognuno di noi e non deve assolutamente mancare. È il giorno in cui i due fidanzati si scambiano davanti alla legge e a Dio, la promessa che in un determinato giorno si uniranno in matrimonio....
Matrimonio

I migliori posti per festeggiare le nozze d'argento

Le nozze d'argento rappresentano un importante e romantico traguardo nella vita di una coppia di sposi. Giungere alle nozze d'argento significa festeggiare un avvenimento significativo e speciale: la festa per le nozze d'argento avviene una sola volta,...
Matrimonio

Come rendere un matrimonio divertente

Il matrimonio è o non è una festa? A giudicare dallo stress che s'impadronisce degli sposi, dalla reazione non esattamente entusiasta di molti alla vista di una partecipazione e dalla parata di facce annoiate ritratte nell'album di nozze, viene da pensare...
Matrimonio

Il galateo nel matrimonio

Il matrimonio, si sa, è il giorno più bello della vita di una coppia innamorata. Sappiamo tutti bene, però, che non è sempre così. Un vecchio detto dice "Non c'è funerale senza riso e matrimonio senza pianto". Se questo proverbio non è proprio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.