Come raccontare una brutta esperienza

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

"Quando la vita è dolce, ringrazia e festeggia. E, quando la vita è amara, ringrazia e cresci". Questo splendido aforisma è di Shauna Niequist, una scrittrice. Tale frase riassume un atteggiamento forte e fiero verso la vita: è importante imparare a non piegarsi alle avversità ma piuttosto prenderle come occasioni per migliorare se stessi e maturare. Certo, ci sono eventi nella vita di una persona di una gravità tale che tutte queste belle parole sembrano solo fini a se stesse. Invece, ciò che vogliamo proporvi in questa guida è come raccontare una brutta esperienza in modo da rendere partecipi gli altri della vostra sofferenza e consapevoli della vostra situazione. Condividere con una terza persona un episodio che vi ha fatto soffrire, aiuterà voi per primi.

26

Occorrente

  • Sincerità
36

Prima di parlare del "come" sarà meglio chiarire il "perché": per quale motivo dovreste raccontare agli altri ciò che vi è successo? Fondamentalmente ci sono due motivazioni. Innanzitutto, farà stare meglio voi. Esporre a voce alta i propri pensieri e sentimenti vi permetterà di concretizzare ciò che covate in fondo all'anima e in certi casi potrebbe anche farvi realizzare aspetti che prima non avevate considerato. Avere un interlocutore, vi permetterà di porvi dei dubbi, rispondere a domande la cui risposta potrebbe sorprendere voi per primi. In secondo luogo c'è da dire che comunicare ad un amico, un parente il vostro disagio (presente o passato) gli darà modo di rendersi utile e aiutarvi ad affrontare con più serenità il brutto ricordo.

46

Se l'esperienza di cui state parlando non è poi così traumatica, potete affrontarla con più distacco e chiarezza. Spiegate bene il contesto in cui vi siete trovati, in questo modo l'ascoltatore potrà capire meglio le vostre emozioni e giudicare se la vostra reazione è motivata o esagerata. Questo vi servirà anche come punto di partenza per il processo di maturazione che una brutta esperienza porta con sé. Siate obiettivi: sottolineate non solo le vostre ragioni, ma riconoscete anche quelle dell'altra parte che vi fa offeso (sia il vostro capo, un'agenzia a cui vi siete rivolti, un amico che vi ha deluso...). In tutte le cose c'è sempre un concorso di colpe e siate così maturi e sinceri da saper individuare anche le vostre.

Continua la lettura
56

E ora arriviamo al come. L'argomento è molto difficile per voi e non è da escludere che durante il racconto potrete commuovervi e la voce si potrà incrinare. Nessun problema perché chi vi ascolta deve essere una persona sensibile e che vi vuol bene. Non preoccupatevi se il discorso non fila liscio e risulta sconnesso in certi punti. Prendetevi il vostro tempo per riordinare le idee.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete la persona giusta con cui aprirvi

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

10 cose da non dire mai alla cognata

La cognata è la persona con cui spesso si instaurano rapporti contrastanti, dipende spesso dal carattere e dal tipo di relazione che si instaura. Essa può rappresentare la sorella o l’amica che non si è mai avuta oppure la peggiore nemica, contro...
Famiglia

Frasi da non dire mai per le condoglianze

La perdita di un proprio caro o di un parente è sempre un momento di profondo dolore e cordoglio, ma anche quando non succede direttamente a noi, l'imbarazzo e la difficoltà a comportarsi in maniera delicata e rispettosa è reale e difficile da gestire....
Famiglia

Come chiedere scusa a una sorella

Il rapporto che lega due sorelle è qualcosa di unico e speciale, ma ciò non vuol dire che non possano esserci, di tanto in tanto, litigi e incomprensioni. Essere sorelle infatti non implica avere lo stesso carattere, gli stessi gusti e gli stessi amici....
Famiglia

Come superare l'egocentrismo

Nella guida che seguirà andremo ad occuparci dell'egocentrismo. Nello specifico, vedremo l'egocentrismo come una problematica, andando ad argomentare sulle modalità che potrebbero aiutare a superare questo stato. Come si fa a superare l'egocentrismo?...
Famiglia

Come dire ai propri genitori che si fuma

Quando un ragazzo inizia a fumare per gioco, ma poi si accorge di non poter più fare a mano della sigaretta, il primo problema che si presenta è quello di rivelarlo ai propri genitori. Tuttavia, molti ragazzi non hanno il coraggio di dirlo per paura...
Famiglia

Come farsi perdonare dalla propria madre

I confronti con la madre sono spesso frequenti nelle case delle persone. La amiamo eppure, siamo capaci di fare di lei il nostro capro espiatorio. Ma, è pur vero che dopo una brutta litigata, tutti vorremmo correre per fare la pace. Essere genitori non...
Famiglia

Le peggiori gaffe da evitare a un funerale

Ci sono alcune situazioni in cui è davvero difficile adottare un comportamento impeccabile senza correre il rischio di offendere qualcuno. Una di queste è, senza alcun dubbio, quella legata alla morte di qualcuno, sia questi un amico, un parente o un...
Famiglia

Come stabilire delle regole con i figli adolescenti

Sapere come riuscire a stabilire delle regole con dei figli adolescenti, sembra facile a dirsi ma è molto complicato da attuare. Si tratta di un luogo comune ma è una cosa molto vera che il mestiere di genitore è il più difficile di tutti. I figli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.