Come reagire se una ragazza ti rifiuta

Tramite: O2O 07/09/2015
Difficoltà: media
15

Introduzione

Essere rifiutati da una ragazza non è mai una cosa piacevole, soprattutto se ne siamo innamorati, ma prima o poi capita a tutti nella vita. Non è una situazione così difficile da affrontare dopotutto, basta ricordare sempre che nonostante tutto noi valiamo per quello che siamo, e che quella probabilmente non era la persona giusta per noi. L'anima gemella arriva per tutti! In questa guida in particolare vedremo come reagire se una ragazza ti rifiuta evitando di lasciarsi prendere dallo sconforto.

25

Regola numero uno: non abbattersi! Finalmente dopo tempo tempo abbiamo trovato il coraggio di dichiarare i nostri sentimenti alla ragazza che ci piace, ma le cose non vanno come ci saremmo aspettati. Riceviamo da lei, anziché un dolce bacio, un grosso e sonoro rifiuto. La prima cosa da fare è quella di non disperarsi e non mostrarsi dispiaciuto in sua presenza. Siamo già in una situazione imbarazzante, non occorre peggiorare la situazione! Quindi con indifferenza, salutiamola e allontaniamoci il prima possibile da lei. Se la dichiarazione non è avvenuta di persona, sarà più facile apparire noncuranti.

35

Regola numero due: non rimuginarci troppo! Se quella ragazza ti ha rifiutato, non significa che non ti vorrà più nessuno o non ne sei all'altezza. Il mondo è pieno di donne! Non bisogna mai perdere la fiducia in se stessi o chiudersi completamente a qualsiasi rapporto sociale. Magari evita di incontrare lei, la situazione potrebbe sfuggirti di mano. Se la donna dei tuoi sogni è nel tuo giro di amicizie sarà più difficile far perdere le proprie tracce, dunque sarebbe più saggio lasciar correre e tornare amici. Sarà senza ombra di dubbio un'impresa non facile, ma vedrai che col tempo la dimenticherai e ripensandoci questa situazione ti farà ridere. Invece non cercare di essere amico di quella ragazza se non frequentate le stesse persone, non ti farebbe bene. Ti illuderesti di riuscire a farla innamorare di te col tempo, mentre lei continuerebbe a vederti soltanto come un amico.

Continua la lettura
45

Regola numero tre: vivi la tua vita! Restare chiusi in casa a piangere non è la soluzione giusta per affrontare un rifiuto. Certo, la ragazza che hai idealizzato per tanto tempo ti ha detto che non sei il suo tipo e che non è innamorata di te, ma questo non vuol dire che là fuori non ci sia la tua anima gemella! Prenditi un po' di tempo per elaborare il tutto, soffri, sfogati quanto vuoi ma poi non avvilirti. Esci con gli amici, incontra persone, iscriviti in palestra: insomma divertiti! Non restare da solo e crea occasioni di incontro: nella vita mai dire mai!

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • mai abbattersi
  • non perdere la fiducia in sè stessi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Problemi Adolescenziali

Come reagire quando ti prendono in giro

Quando le altre persone, soprattutto i tuoi coetanei, ti prendono in giro non è sempre facile reagire. Spesso le vittime preferite sono i ragazzi più introversi e sensibili, oppure quelli che per qualche futile motivo vengono considerati bersagli da...
Problemi Adolescenziali

5 segnali per capire che una ragazza non è interessata

L'amore è bello quando è ricambiato, ma se invece si tratta di un sentimento a senso unico, diventa soltanto una fonte di sofferenza. Il modo più semplice per capire se piacete ad una ragazza è quello di osservare attentamente i suoi comportamenti....
Problemi Adolescenziali

Come dimenticare il passato della propria ragazza

Quando inizia una storia nuova tutta la nostra attenzione è focalizzata al presente. Non ci importa di nulla e di nessuno, esiste solo la nostra lei. Però, immancabilmente, arriva un momento (specialmente se la storia va avanti da un po di tempo) in...
Problemi Adolescenziali

Come dimenticare una ragazza già fidanzata

A chi non è successo almeno una volta nella vita di perdere follemente la testa per una ragazza già fidanzata? E quanto siamo stati, o stiamo, male? Potrebbe essere nato da un colpo di fulmine subito dopo uno scambio di sguardi nel corridoio della scuola;...
Problemi Adolescenziali

Come smettere di litigare con la propria ragazza

Da sempre si utilizza una famosa e divertente frase sull'amore, ovvero l'amore non è bello se non è litigarello. Infatti, litigare con il proprio partner può essere a volte piacevole, non perché sia bello litigare ma perché diventa bellissimo fare...
Problemi Adolescenziali

Come farsi dire "ti amo" da una ragazza

Come farsi dire "Ti amo" da una ragazza, bella domanda, non è facile rispondere: C'è chi nel pieno di un piacere si sente di manifestare il proprio godimento sessuale, con una parola e chi invece deve essere sicura prima di affermare un sentimento....
Problemi Adolescenziali

Come piacere a un ragazzo più grande

Come sedurre un uomo più grande? Non è sempre facile ed è sbagliato pensare che si possa riuscire comunque. Le difficoltà nell'attuare la seduzione, che è comunque un'arte, dipendono dal contesto in cui lo si conosce, dalla personalità dell'uomo...
Problemi Adolescenziali

Come consolare un figlio adolescente innamorato non corrisposto

Stare vicini ai nostri figli anche nelle difficoltà è un qualcosa di fondamentale importanza se vogliamo che i nostri figli si sentano sempre sicuri e protetti. Ad esempio, se nostro figlio adolescente è innamorato di una ragazza che non lo ama, sarà...