Come recuperare un rapporto tra sorelle

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Le sorelle sono spesso in competizione, sia perché c'è una certa rivalità, che per gelosia o invidia nel caso una sia più "fortunata" dell'altra ed abbia una vita migliore e più soddisfacente. Questo sia da piccole, quando magari sembra che i genitori propendano ed abbiano più simpatia dell'una a scapito dell'altra, che in seguito. Da questo spesso, specialmente in età matura, si arriva a litigare e, nell'occasione, vengono a galla le incomprensioni ed i traumi che hanno tormentato negli anni insieme. Ma come possiamo recuperare un rapporto tra sorelle?

24

Trovarsi, discutere, capire il motivo per cui sono successi eventi spiacevoli che hanno portato ad allontanarci da chi amavamo è importante per andare avanti e continuare a vivere senza rimpianti. Dovremmo inoltre ricordare che tutti possiamo sbagliare e, come noi speriamo nella comprensione e nel perdono, la stessa cosa vale per gli altri.

34

Si dovrebbe analizzare il motivo per cui i rapporti si sono rotti e cercare di capire se la divisione è dovuta a seri problemi o a semplici incomprensioni. Teniamo presente inoltre che quando arriva l'indipendenza ed ognuna si forma una famiglia propria, entrano in gioco altre persone e nuovi sentimenti, che possono influenzare molto sia positivamente che negativamente il rapporto tra due sorelle. Considerando tutto questo, sia l'una che l'altra dovrebbero tentare un approccio, spesso sentimenti negativi, come rabbia ed il rancore, portano solamente ad una sensazione di immenso dolore. Il vuoto che ha lasciato in un cuore la rottura di un rapporto con un familiare così importante e stretto come una sorella, nessun altro lo può colmare. In fondo al cuore però, certi affetti legano e non si possono dimenticare, avere condiviso, un padre ed una madre, eventuali altri fratelli e/o sorelle, dovrebbe avvicinare, anche nel caso ci siano state grandi diatribe. Inoltre avere ricevuto la stessa educazione, vissuto le medesime esperienze, affrontato problemi insieme ed averli risolti, dovrebbe portare ad una riconciliazione qualsiasi sia stato il motivo della rottura del rapporto.

Continua la lettura
44

Senza usare termini biblici, dobbiamo capire che l'umiltà non ha prezzo e che se vogliamo ricostruire un rapporto, dobbiamo compiere noi stessi il primo passo, senza aspettare che sia l'altra persona a farlo. Non dimentichiamo che è bello in età matura, avere una sorella su cui contare, con cui ricordare i propri cari, ridendo magari di fatti curiosi. Non ci scordiamo che abbiamo bisogno di tutti, nella stessa maniera in cui noi possiamo aiutare gli altri ed una sorella è sicuramente tra i primi posti della lista.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come andare d'accordo tra sorelle

Non sempre è facile andare d'accordo con gli altri, soprattutto se ci sono differenze caratteriali o abitudini molto diverse che possono essere difficili da conciliare con quelle delle altre persone. Il tutto può poi complicarsi se le persone in questione...
Famiglia

Come gestire le liti tra sorelle

Molti di noi hanno delle sorelle e, per sfortuna, ogni tanto capita che ci siano delle liti, qualunque sia l'età che si ha. Uno dei motivi per cui si può litigare tra sorelle è quando si è piccoli è perché si vogliono i giochi dell'altra o semplicemente...
Famiglia

10 segreti per rendere speciale il rapporto con i figli

Avere una bella relazione con i propri figli è qualcosa di molto importante per voi, ma soprattutto per loro. Il genitore rappresenta infatti una delle figure più determinanti per l'infanzia e la vita del figlio, pertanto, il rapporto che avrete con...
Famiglia

Come stabilire un rapporto di complicità tra padre e figlia

Il rapporto tra padre e figlia, da sempre è stato relegato ad un ruolo marginale rispetto a quello con la madre. Salvo qualche rara eccezione, le donne preferiscono creare un rapporto di complicità con la madre, confidarsi con lei e chiederle consigli....
Famiglia

Come stabilire un rapporto di complicità tra padre e figlio

All'interno di questa guida andremo a parlare di famiglia. Ci concentreremo sull'analisi del rapporto tra padre e figlio, con qualche consiglio. Proveremo a rispondere alla seguente domanda: come si fa a stabilire un rapporto di complicità tra padre...
Famiglia

Come stabilire un buon rapporto con la suocera

Quando il matrimonio inizia, sappiamo che oltre ad avere a che fare con il nostro partner inizia quello con i membri della sua famiglia. Con alcuni sarà facile andare d'accordo, con altri difficile, tanto da creare problemi all'interno della coppia,...
Famiglia

Come stabilire un rapporto di complicità tra madre e figlia

Il rapporto madre-figlia rappresenta una delle colonne portanti degli argomenti analizzati ormai nell'arco di tutta la letteratura scientifica e non solo. La nascita di una figlia sancisce sin da subito la continuità della specie, la possibilità di...
Famiglia

Come stabilire un rapporto di complicità tra madre e figlio

Se siete la madre di un figlio adolescente, o lo state vedendo crescere sotto i vostri occhi, nutrite senza dubbio la speranza di stabilire con lui (o con lei) un rapporto di complicità. Che lo faccia sentire libero di comunicarvi tutto quello che lo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.