Come regalare un anello della giusta misura

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

La consegna di un anello alla propria compagna, o fidanzata, rappresenta un momento unico e irripetibile nella vita di una coppia. Soprattutto per signore e signorine, il fatto di ricevere in regalo un gioiello così importante, è fonte spesso di un'emozione molto intensa. Inoltre, nella nostra cultura, regalare un solitario alla propria donna è preludio, solitamente, alla proposta di matrimonio. Ecco, dunque, che diventa molto importante fare la scelta giusta, non solo per quanto riguarda la montatura e la pietra da montare sopra l'anello (ogni gemma ha, infatti, un preciso significato) ma anche per per quello che concerne la misura. Vi proponiamo, quindi, di seguito una guida su come regalare un anello della misura giusta alla vostra compagna.

28

Occorrente

  • Foglio di carta, nastro adesivo, matita, fascette di plastica o di metallo, metro da sarta
38

Innanzitutto, bisogna premettere che l'unità di misura della circonferenza degli anelli è il millimetro, tuttavia in alcuni paesi come il nostro ad ogni valore sulla scala millimetrica viene associato un valore su una scala specifica di misurazione degli anelli che va da 1 a 29, per le donne, e fino a 32 o anche più per gli uomini. In altre nazioni, come in Francia, USA e Inghilterra, troviamo altre scale di misura relative alla circonferenza degli anelli, quindi, qualora foste intenzionati a comprare un solitario all'estero, sarà necessario tenere presente questa differenza circa i parametri di misurazione. Inoltre, un altra informazione utile, che quasi tutti sanno, ma è bene ricordare, l'anello di fidanzamento va posizionato sull'anulare della mano sinistra, dunque, visto che né le dita né le mani sono mai perfettamente uguali, occorrerà prendere la misura del dito su cui il gioiello andrà posizionato.

48

Il modo più rapido per individuare subito la misura giusta, è quello di andare in gioielleria con la vostra compagna per farle provare le varie misure tramite i campioni ed il fuso specifico, o sizer, che serve per la misurazione della circonferenza degli anelli. Tuttavia, in questo modo, verrà irrimediabilmente annullato l'effetto sorpresa! Un altro modo, potrebbe essere quello di portare al vostro gioielliere di fiducia un anello che la vostra fidanzata indossa abitualmente. Anche in questo caso, però, potrebbero esserci dei problemi, qualora, ad esempio, la vostra partner non si separasse mai dai suoi gioielli. E non trovando più uno dei suoi anelli, potrebbe arrivare perfino a chiamare i carabinieri, pensando che qualcuno possa averglielo rubato!

Continua la lettura
58

Se, pertanto, non siete in condizione di prendere uno degli anelli che la vostra compagna porta abitualmente, non vi resta che prendere la misura del suo anulare sinistro in modo corretto e riferirla al vostro gioielliere in modo che esso sia in grado di consigliarvi l'anello giusto. Una strategia possibile è la seguente: in un momento che la vostra compagna è distratta, prendete uno degli anelli che solitamente indossa sull'anulare della mano sinistra e fate scivolare al suo interno un pezzo di carta ripiegata, formando un cono. Con del nastro adesivo, fissate le due estremità e segnate con una matita il livello preciso in cui si posiziona l'anello sul cono. La misura interna della circonferenza del fuso di carta che avete creato corrisponderà esattamente alla dimensione del vostro anello.

68

Nel caso, invece, dobbiate, agire in velocità, potete provare a fare un calco dell'anello che la vostra fidanzata indossa su una saponetta, per poi prendere con tutta calma la misura del diametro con un metro da sarta. Oppure, potreste disegnare la sagoma interna del gioiello su un pezzo di carta, anche se chiaramente questi metodi potrebbero risultare meno precisi del precedente. E se la vostra fidanzata non indossa anelli? In tal caso, sarà necessario prendere la misura del dito con una fascetta di plastica o di metallo tipo quelle che si comprano in ferramenta. Anche se, naturalmente, potrebbe essere difficile spiegarle perché avete bisogno di prendere questa misura. In alternativa, se ha il sonno pesante, potete provare a prendere la misura della circonferenza del suo anulare la notte, mentre sta dormendo. In ogni caso, qualora, una volta consegnato l'anello, la misura non dovesse risultare giusta, non perdetevi d'animo: un bravo orefice sarà, sicuramente, in grado di allargare o stringere la montatura anche più volte dopo l'acquisto.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzando un cono di carta per prendere la misura dell'anello, fate attenzione di fissare bene col nastro adesivo affinché il fuso che avete formato non si deformi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Amore

Come scegliere un anello di fidanzamento

Se sei giunto anche tu al fatidico momento e ti chiedi, confuso, come scegliere un anello di fidanzamento, questa guida è ciò che fa per te: cercheremo di aiutarti a compiere il fatidico passo con stile ed eleganza e, perché no, proveremo a farti fare...
Amore

5 fiori da regalare alla fidanzata

A volte fare contenta la propria partner è davvero difficile. Questo perché non le avete regalato il fiore giusto! Scherzi a parte, ecco una breve lista con 5 fiori che potete regalare alla vostra fidanzata. In base al tipo di personalità della vostra...
Amore

5 fiori da regalare in primavera

Con l'arrivo della mite e fiorita primavera, il regalo più bello per una fidanzata, una cara amica, una persona cara in convalescenza oppure una mamma da festeggiare è, senza dubbio, un bellissimo fiore. Nessun oggetto può, infatti, superare la bellezza...
Amore

5 cose da non regalare alla propria moglie per Natale

Ogni anno la stessa storia: cosa regalare quest'anno alla moglie per il Natale? Eh già, perché noi donne non siamo così semplici, ma nemmeno voi uomini avete sviluppato la capacità di comprenderci! Scherzi a parte.. È difficile anche per noi trovare...
Amore

Cosa non regalare ad un ragazzo per natale

Fare regali non è mai facile, farli al proprio ragazzo ancora di più. Fallire significa non aver ascoltato o capito i gusti del proprio uomo e si rischia di dare una delusione. Certo per i maschi è più facile, li bombardiamo di messaggi, diretti e...
Amore

Cosa regalare ad un fidanzato nerd

Nerd  è un termine della lingua inglese con cui viene chiamato chi ha una certa predisposizione per la ricerca intellettuale, ed è al contempo tendenzialmente solitario e, con una più o meno ridotta predisposizione per la socializzazione. Nerd è...
Amore

Come creare l'atmosfera giusta per una serata speciale

Una serata speciale è la giusta occasione per creare un'atmosfera particolare tra due persone che si amano. Può essere l'opportunità adeguata per aprirsi alle emozioni più profonde, o per confessare un sentimento. Prodigarsi per rendere gradevole...
Amore

Cosa regalare a un uomo

È risaputo che l'acquisto di un dono per un uomo è meno intuitivo e semplice rispetto al fare un regalo ad una donna. O meglio, ciò che viene in mente è sempre la solita cosa: profumi, cravatte, portafogli, dopobarba e simili. Ultimamente, con lo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.